popoli originari

Gli aborigeni e il Tempo del Sogno

C’era una volta un “Tempo del Sogno”, quello raccontato da un antichissimo popolo di cacciatori, pittori, scultori, musicisti, maghi e narratori di storie che si perdevano nella notte dei tempi.

Félix Díaz: “Lo Stato ha l´obbligo di ascoltarci”

Il 17 dicembre scorso, un numeroso gruppo di indigeni di diverse etnie e comunità ha ottenuto quello che voleva: il Presidente della Repubblica li ha ricevuti e ha dialogato con loro. La riunione era stata richiesta alla fine del 2010…

Convergenza delle Culture con le comunità indigene e contadine del Brasile

Negli ultimi giorni si stanno diffondendo preoccupanti notizie dal Brasile riferite ad alcuni cambiamenti legislativi che, se effettivamente sarà approvata, introdurranno la Proposta di Emendamento Costituzionale (PEC) 215. Questo emendamento prevede di cambiare le regole del gioco rispetto alla demarcazione…

La terra torna ai nativi: la tribù Kashia vince

Dopo 150 anni una grande proprietà terriera di 688 acri è tornata nelle mani dei proprietari originari, i nativi americani. In California il Trust for Public Land ha acquistato la proprietà dalla famiglia che l’aveva comprata nel 1925 e vi…

I giovani guardiani della terra

Si sono dati il nome di Earth Guardians, guardiani della terra e attualmente a guidare il movimento, che si è fatto conoscere nel mondo, è Xiuhtezcatl Roske-Martinez, 15 anni. Impossibile? Invece no. Pare quasi impossibile che alla guida di una…

Non importa quale governo assumerà il potere, noi abbiamo la responsabilità di farci ascoltare

Di Facción Buenos Aires Félix Díaz è uno dei maggiori referenti nella difesa dei diritti degli indigeni in Argentina e del movimento Qo.Pi.Wi.Ni., che unisce i popoli Qom, Pilagá, Wichí e Nivaclè . Sono accampati da più di 8 mesi…

Tutti siamo Relmu. Lettera aperta

Lettera aperta della figlia di Relmu Namku e Martin Maliqueo Comunitá Mapuche Winkul Newen, contrada Portezuelo Chico, localitá Confluencia Ottobre 2015 Alla società in generale. Mi presento per raccontare la nostra storia familiare in quanto il 26 ottobre 2015 comincerà…

Un rituale per celebrare l´arrivo delle piogge che reclama la preservazione della natura

Di Aline Frazão, speciale per Jornalistas Livres Nel villaggio Imbiruçu, a 200 km da Belo Horizonte, gli indigeni celebrano la Festa delle Acque e lanciano un messaggio: “Se il Pataxó smette di esistere, anche il non indigeno smetterà”. “L´anno scorso…

La pluralità culturale

di Annalisa Pensiero Esiste una tendenza abbastanza marcata, non solo in Argentina, che presenta l´eterogeneità culturale attraverso le diverse espressioni artistiche o folkloriche. La riflessione sul concetto di cultura che propone questo sguardo suggerisce l´idea di mettere sullo stesso piano…

Lo sviluppo insostenibile o il Pachakuti (ritorno all’equilibrio)

Un’analisi del discorso di Evo Morales in occasione della cerimonia ancestrale di assunzione dei poteri a Tiwanaku. Mentre la società argentina era in lutto per la morte di Nisman, il pubblico ministero del caso AMIA (l’attentato terroristico del 1994 a…

1 7 8 9 10 11