Asia

Iran, mobilitazioni studentesche in sette università. Trasferito in ospedale il blogger detenuto Maleki

Liberato su cauzione il blogger e attivista iraniano Hossein Ronaghi-Maleki, detenuto a Evin dal 24 settembre. Durante l’arresto, gli agenti gli hanno rotto le gambe. Per muoversi aveva bisogno della carrozzina. Ha fatto uno sciopero della fame per chiedere di…

Iran, la mobilitazione nonviolenta per la libertà non si arresta

Hasti Naruji era una bambina di sette anni. I cecchini di Khamenei l’hanno colpita a morte nella capitale del Belucistan. Questo è uno degli esempi della violenta repressione messa in campo dal regime degli ayatollah. La protesta entra oggi in…

Iran, l’immagine tanto semplice che svela la potenza della Rivoluzione 2022

Sono passati due mesi dalla morte di Mahsa Amini, la giovane donna curda morta lo scorso 16 settembre a causa delle percosse mentre si trovava in custodia della polizia morale a Teheran. In questi due mesi abbiamo assistito a un’evoluzione di quella che a questo…

Milano, giovani iraniani in corteo

Sabato 5 novembre a Milano c’erano due manifestazioni: una con alcune centinaia di persone e fiumi di articoli, servizi, commenti, l’altra con almeno mille persone, praticamente invisibili. Alle 15 parte da Porta Venezia un corteo di giovani iraniani e iraniane…

Iran, la polizia spara contro i manifestanti e usa gli elicotteri per disperderli

La polizia ha sparato contro i manifestanti a Khash, nel Belucistan e a Tabriz, nell’Azarbaijan orientale. Secondo Radio International dell’opposizione iraniana, che trasmette dall’estero, ci sono stati morti e feriti. In tutte le città ci sono movimenti di protesta per commemorare le…

Iran, quaranta avvocati firmano un documento di condanna della repressione

Quaranta avvocati iraniani, alcuni residenti all’estero e altri all’interno dell’Iran, hanno firmato un documento molto coraggioso sulla situazione politica. “Sbaglia questo governo se crede che la repressione dura del movimento di protesta soffocherà la rivolta, come avvenuto nelle volte passate. Il…

Nella Giornata Internazionale contro l’impunità l’Associazione Freedom of Expression Myanmar ricorda i 9 giornalisti uccisi in Birmania

La FEM (Freedom of Expression Myanmar) celebra la “Giornata internazionale per porre fine all’impunità per i crimini contro i giornalisti” ricorda i nove giornalisti uccisi in Myanmar ed esprime solidarietà a tutti quei giornalisti che sono stati gravemente feriti, torturati…

Iran, arrivano le prime condanne a morte per i manifestanti

Arrivano le prime condanne a morte per le manifestazioni seguite alla morte di Mahsa Amini. Mohammed Ghobadlou, 22 anni, è stato condannato a morte da un tribunale di Teheran, con l’accusa di sedizione e rivolta contro il sistema della Repubblica…

Iran, processi rivoluzionari in tv per mille manifestanti arrestati

Il regime minaccia i mille arrestati di “processi rivoluzionari pubblici”. Nel gergo politico iraniano questo significa la trasmissione in diretta tv degli atti del processo, comprese le immagini degli imputati in manette. È una forma di pressione psicologica sui detenuti…

Rinnovo accordo tra Santa Sede e Cina

I cattolici in Cina sono una piccola minoranza, circa 20 milioni. Ma sono presenti fin dal 1600,a partire dalla prima presenza del gesuita e scienziato Matteo Ricci. Vi era però un forte contrasto sulla nomina dei vescovi tra la chiesa…

1 2 3 110