Asia

21.10.2020

Afghanistan: dopo 11 notti dall’inizio dell’offensiva si combatte ancora

Afghanistan: dopo 11 notti dall’inizio dell’offensiva si combatte ancora

Undici giorni dopo l’inizio degli scontri tra le forze di sicurezza afgane e i talebani, nella provincia dell’Helmand non si arrestano i combattimenti, che si stima abbiano provocato finora 35.000 sfollati. “Dall’11 ottobre abbiamo ricoverato 118 pazienti e stiamo lavorando senza sosta per curare chiunque arrivi nel nostro ospedale. Rimaniamo… »

13.10.2020

Covid-19: India e Sudafrica dicono no a brevetti su farmaci, test e vaccini. MSF esorta tutti i governi a fare lo stesso

Covid-19: India e Sudafrica dicono no a brevetti su farmaci, test e vaccini. MSF esorta tutti i governi a fare lo stesso

Il 15 ottobre l’Organizzazione Mondiale del Commercio discute sull’istanza presentata. Con una mossa senza precedenti, India e Sudafrica hanno chiesto all’Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC) che tutti i paesi abbiano facoltà di non concedere o depositare brevetti e altre misure di proprietà intellettuale su farmaci, test diagnostici e vaccini utili… »

13.10.2020

Afghanistan: mentre a Doha parlano di pace, i combattimenti infuriano nella provincia dell’Helmand

Afghanistan: mentre a Doha parlano di pace, i combattimenti infuriano nella provincia dell’Helmand

Un’offensiva militare dell’opposizione talebana contro le Forze di sicurezza afgane è in corso da domenica nella provincia di Helmand, con pesanti scontri che hanno raggiunto la periferia della città di Lashkar-gah. Secondo i media locali, i talebani hanno preso il controllo della stazione di polizia nel… »

11.10.2020

Mediata la prima tregua tra Armenia e Azerbaijan

Mediata la prima tregua tra Armenia e Azerbaijan

Giunge  finalmente l’attesa notizia di una intesa sul fronte di conflitto tra Armenia e Azerbaijan per il Nagorno-Karabakh, ed è un successo per la diplomazia della Russia, oltre che un punto a favore delle speranze di pace, o per lo meno di cessazione delle ostilità, nella regione. Un… »

08.10.2020

Iran, finalmente libera Narges Mohammadi

Iran, finalmente libera Narges Mohammadi

Provata e in cattive condizioni di salute ma felice, finalmente la mattina dell’8 ottobre Narges Mohammadi, una delle più importanti attiviste per i diritti umani dell’Iran, ha lasciato la prigione di Evin. Sostenitrice dell’abolizione della pena di morte, vicepresidente del Centro per i difensori dei diritti umani, Narges Mohammadi era… »

07.10.2020

Conflitto Armeno-Azero: Nagorno-Karabakh, crisi umanitaria e un dialogo da (ri)costruire

Conflitto Armeno-Azero: Nagorno-Karabakh, crisi umanitaria e un dialogo da (ri)costruire

Dopo una relativa quiete nella notte tra lunedì 5 e martedì 6 ottobre, sono proseguiti ieri per il decimo giorno gli scontri armati tra l’Armenia e l’Azerbaigian. Iniziate il 27 settembre sulla linea di contatto che separa l’Azerbaigian dalla repubblica autoproclamata del Nagorno-Karabakh, le ostilità si sono ormai espanse… »

07.10.2020

Pakistan, assolto cristiano condannato a morte per blasfemia

Pakistan, assolto cristiano condannato a morte per blasfemia

Sawan Masih, un pachistano di religione cristiana di Lahore, è stato assolto il 7 ottobre dal “reato” di blasfemia per il quale nel 2014 era stato condannato a morte. All’origine della condanna era stata una conversazione privata con un amico musulmano, rivelatosi poi non esattamente tale, durante la quale Masih… »

03.10.2020

C’è  rimedio alla guerra?

C’è  rimedio alla guerra?

Sono ancora in guerra. Altissima tensione nel Caucaso fra Armenia e Azerbaigian: si combatte nella regione autonoma del Nagorno Karabakh, dove l’esercito azero ha prima bombardato le postazioni delle forze indipendentiste armene, che avevano attaccato durante la notte, e poi ha lanciato una controffensiva. La Russia ha fatto appello ad… »

30.09.2020

La Malesia è il 46° stato a ratificare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

La Malesia è il 46° stato a ratificare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

La Malesia è diventata la 46a nazione a ratificare il Trattatodi proibizione delle armi nucleari. Il suo ministro degli Esteri, Hishammuddin Hussein, ha firmato lo strumento di ratifica del trattato sul disarmo in occasione di una cerimonia nella capitale della nazione, Kuala Lumpur, il 30 settembre 2020. È stato depositato… »

29.09.2020

Lo scioglimento dei frozen conflicts: lo scontro tra Armenia e Azerbaijan

Lo scioglimento dei frozen conflicts: lo scontro tra Armenia e Azerbaijan

Siamo al terzo giorno di combattimenti nella regione del Nagorno Karabakh contesa dai due paesi. Questa regione è sotto il controllo dell’Azerbaigian dopo la guerra conclusasi nel 1994 nella regione. Pare che negli ultimi giorni sia tornata alta la tensione ed entrambi i paesi ne rivendicano la sovranità. Pare che… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.