Asia

12.08.2017

Il rigore thailandese

Il rigore thailandese

La Thailandia è un paese generalmente molto tollerante, ma vi sono alcuni simboli che non si possono in alcun modo toccare: il re e la bandiera sono due di questi. Ne sanno qualcosa i due turisti italiani di 18 e 20 anni che lo scorso gennaio sono stati fermati dalla polizia… »

10.08.2017

Attivisti per la pace davanti alla Casa Bianca chiedono negoziati con la Corea del nord

Attivisti per la pace davanti alla Casa Bianca chiedono negoziati con la Corea del nord

Mercoledì 9 agosto si è tenuta una manifestazione di protesta davanti alla Casa Bianca per chiedere all’amministrazione Trump di avviare negoziati per risolvere la crisi con la Corea del nord. In base al cosiddetto accordo di congelamento, la Corea del nord interromperebbe temporaneamente i testi nucleari e missilistici in cambio… »

10.08.2017

La Corea del Nord rilascia un pastore canadese condannato all’ergastolo

La Corea del Nord rilascia un pastore canadese condannato all’ergastolo

Lim Hyeon-soo, un religioso canadese 62enne di origini coreane, è stato rilasciato il 9 agosto dalle autorità nordcoreane per “motivi umanitari” grazie anche alle pressioni del governo di Ottawa e a un’azione urgente diramata da Amnesty International. Dal 1997 Lim Hyeon-soo aveva svolto un centinaio di missioni umanitarie in Corea… »

02.08.2017

Massacro di Muttur un crimine ancora impunito

Massacro di Muttur un crimine ancora impunito

Undici anni dopo il massacro di Muttur in Sri Lanka, giustizia è ben lungi dall’essere fatta. Il 4 agosto 2006, 17 operatori umanitari di Azione contro la Fame hanno perso la vita quando le forze governative dello Sri Lanka li hanno attaccati nei loro uffici. Queste donne e… »

27.07.2017

Russia: in piazza contro la censura di Internet

Russia: in piazza contro la censura di Internet

Oleksiy Bondarenko Nuove proteste a Mosca. Domenica scorsa circa un migliaio di persone (800 secondo le forze dell’ordine, almeno 1500 secondo gli organizzatori) è sceso nuovamente in piazza, continuando sulla scia, seppur in maniera molto più ridotta, delle proteste anti-governative che hanno visto un susseguirsi di manifestazioni nelle principali città del… »

20.07.2017

Azerbaigian: Tre anni di carcere al blogger russo-israeliano per aver visitato il Karabakh

Azerbaigian: Tre anni di carcere al blogger russo-israeliano per aver visitato il Karabakh

La stretta repressiva del regime di Aliyev contro i media ha ormai travalicato anche i confini del Paese. Di oggi è la notizia della condanna a tre anni di carcere per Alexander Lapshin, blogger con tripla nazionalità, israeliana, russa e ucraina. Il quarantenne era stato deportato… »

16.07.2017

Pakistan, continuano le sparizioni forzate

Pakistan, continuano le sparizioni forzate

Funzionari pakistani sono stati interrogati dalla Commissione sui Diritti Umani dell’ONU riguardo alle sparizioni forzate a opera dei servizi militari e di intelligence. E’ la prima volta che le autorità delle Nazioni Unite si occupano della situazione dei diritti umani e civili in Pakistan. Negli ultimi anni le sparizioni forzate… »

13.07.2017

Amnesty: Liu Xiaobo, un gigante dei Diritti Umani

Amnesty: Liu Xiaobo, un gigante dei Diritti Umani

In relazione alla notizia della scomparsa del premio Nobel per la pace Liu Xiaobo, Salil Shetty, segretario generale di Amnesty International, ha commentato: “Oggi piangiamo la perdita di un gigante dei diritti umani. Liu Xiaobo è stato un uomo dotato di intelligenza viva, principi, spirito ma, soprattutto, umanità. “Per… »

10.07.2017

C’era una volta il lago d’Aral

C’era una volta il lago d’Aral

Solo due anni fa la Nasa aveva diffuso delle immagini satellitari che dimostravano come la superficie del lago Aral si fosse ridotta del 75% in 50 anni. Oggi quello che è stato il quarto più grande mare interno del mondo, incastonato tra il Kazakistan e l’Uzbekistan,… »

04.07.2017

Si può essere gay e musulmani? Intervista a Wajahat Abbas Kazmi

Si può essere gay e musulmani? Intervista a Wajahat Abbas Kazmi

Identità sessuale, religione, condizionamenti familiari, libertà di scelta, discriminazione. Di questi e altri temi parliamo con Wajahat Abbas Kazmi, giovane pakistano attivista di Amnesty International e regista. Sei arrivato in Italia a 14 anni e ora ne hai 31. Ci racconti il tuo percorso? Mi sono trasferito in Italia nel… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.