Asia

05.04.2020

Cina: rilasciato dopo quattro anni e mezzo l’avvocato per i diritti umani Wang Quanzhang

Cina: rilasciato dopo quattro anni e mezzo l’avvocato per i diritti umani Wang Quanzhang

Il 4 aprile l’avvocato cinese per i diritti umani Wang Quanzhang è stato rimesso in libertà dopo aver trascorso in carcere quattro anni e mezzo per “sovversione dei poteri dello Stato”. Wang Quanzhang era stato arrestato il 3 agosto 2015 in una retata di oltre 250 attivisti e avvocati per… »

03.04.2020

Coronavirus: saggezza cinese, idiozia atlantica

Coronavirus: saggezza cinese, idiozia atlantica

La Cina è una grande superpotenza con propri estesi interessi e con un peso specifico a livello globale in forte ascesa. Tutto si può dire della Cina tranne che abbia costruito questa sua ascesa muovendo portaerei o cacciabombardieri. L’occidente, che invece appare in serio declino, è ancora… »

01.04.2020

Russia: La riforma costituzionale di Putin e il coronavirus, un piano perfetto

Russia: La riforma costituzionale di Putin e il coronavirus, un piano perfetto

Ha fatto immediatamente il giro del mondo la notizia dell’azzeramento dei mandati presidenziali che consentirebbe al presidente russo, Vladimir Putin, di rimanere in carica ben oltre il famoso 2024. La riforma costituzionale, iniziata a gennaio, aveva da subito drizzato le orecchie di quelli che vedevano in questa mossa del… »

22.03.2020

In Afghanistan il Noruz insanguinato da attentati, perché?

In Afghanistan il Noruz insanguinato da attentati, perché?

In Afghanistan il tradizione Noruz che segna in coincidenza dell’Equinozio di Primavera l’inizio del nuovo anno (tradizione comune a molti popoli della regione) è stato funestato da morti e feriti per una serie di attentati più o meno gravi avvenuti in varie città e villaggi negli ultimi giorni. L’ultimo è… »

13.03.2020

Portavoce governo cinese ha affermato che l’esercito americano potrebbe aver portato il Coronavirus in Cina

Portavoce governo cinese ha affermato che l’esercito americano potrebbe aver portato il Coronavirus in Cina

Coronavirus, possibile contagio in Cina tramite esercito USA. E' quanto ha dichiarato poche ore fa il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Zhao Lijian »

11.03.2020

Afghanistan, otto anni di carcere possono bastare: “blasfemo” torna in libertà

Afghanistan, otto anni di carcere possono bastare: “blasfemo” torna in libertà

Zaman Ahmadi è tornato libero martedì 11 marzo e ha riabbracciato la sua famiglia a Kabul, la capitale dell’Afghanistan. La Corte Suprema, come riferisce il portale KabulNow, ha stabilito che otto dei 20 anni di carcere che gli erano stati inflitti potevano bastare. Nel 2012 Ahmadi era stato giudicato colpevole… »

11.03.2020

In Cina chiudono 14 ospedali temporanei per diminuzione del contagio

In Cina chiudono 14 ospedali temporanei per diminuzione del contagio

Le autorità della città cinese di Wuhan hanno annunciato la chiusura di 14 dei 16 ospedali installati per il trattamento dei pazienti infettati dal COVID-19. A causa del calo del numero di pazienti affetti dal nuovo coronavirus, noto come COVID-19, nella città cinese di Wuhan (provincia centrale di Hubei),… »

08.03.2020

La quarantena infinita del Wuhan Zall

La quarantena infinita del Wuhan Zall

“Non è facile per noi. Ci mancano molto le nostre famiglie e siamo sempre in contatto con loro, che stanno attraversando enormi difficoltà, ma abbiamo molta perseveranza per affrontare tutto questo e tornare alla normalità. Vi dico che sconfiggeremo questa malattia, sconfiggeremo questa epidemia e realizzeremo il nostro sogno di… »

05.03.2020

Nipponzan Myohoji: delegazione italiana a Madurai

Nipponzan Myohoji: delegazione italiana a Madurai

Nel drammatico teatro di violenza che interessa ormai tutto il pianeta siamo testimoni in India in questi giorni di atti di repressione, da parte del governo Modi e del suo partito BJP, contro minoranze religiose ed etniche che hanno portato decine di vittime sulle strade della capitale indiana. Per contrapporsi… »

03.03.2020

29 febbraio 2020: una speranza di pace per l’Afghanistan

29 febbraio 2020: una speranza di pace per l’Afghanistan

Il giorno 29 febbraio l’ambasciatore americano Zalmay Khalilzad e il capo talebano mullah Abdul Ghani Baradar hanno firmato a Doha l’accordo per la fine della guerra in Afghanistan, alla presenza del segretario di stato americano Michael Richard Pompeo, dei leader di India, Indonesia, Pakistan, Qatar, Tajikistan, Turchia e Uzbekistan e di… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.