Asia

18.06.2019

Altre proteste di massa a Hong Kong. Scarcerato l’attivista Joshua Wong

Altre proteste di massa a Hong Kong. Scarcerato l’attivista Joshua Wong

A Hong Kong, ben 2 milioni di persone sono scese in piazza domenica per un’altra manifestazione di massa contro una proposta di legge che consentirebbe l’estradizione dei residenti verso la Cina continentale, che secondo i critici violerebbe l’indipendenza di Hong Kong e i diritti legali e umani dei residenti e… »

13.06.2019

Proteste di massa a Hong Kong. Il Parlamento rimanda il dibattito sulla legge di estradizione in Cina

Proteste di massa a Hong Kong. Il Parlamento rimanda il dibattito sulla legge di estradizione in Cina

Le autorità di Hong Kong hanno chiuso gli uffici governativi e rinviato il dibattito parlamentare, un giorno dopo che la polizia antisommossa aveva sparato gas lacrimogeni, proiettili di gomma e spray al pepe contro decine di migliaia di manifestanti scesi in piazza per protestare contro un disegno di legge che… »

05.06.2019

Pakistan: migliaia di donne e bambini a rischio per patologie prevenibili

Pakistan: migliaia di donne e bambini a rischio per patologie prevenibili

In Pakistan, migliaia di donne e bambini muoiono ogni anno a causa di patologie facilmente prevenibili. Nella provincia sud-occidentale del Belucistan, che conta alcune delle peggiori statistiche sanitarie al mondo, la situazione è particolarmente grave. Medici Senza Frontiere (MSF) è tra le principali organizzazioni internazionali a garantire cure mediche nella provincia, fornendo cure ostetriche e ginecologiche alle donne in… »

15.05.2019

Obiezione di coscienza in Turchia, intervista con Ercan Aktas

Obiezione di coscienza in Turchia, intervista con Ercan Aktas

Il 15 maggio è la Giornata Internazionale dell’obiezione di coscienza al servizio militare. La mia intervista con Ercan Aktas. Ercan è un obiettore di coscienza, cittadino della Repubblica di Turchia, paese in cui l’obiezione di coscienza non è riconosciuto come un diritto ma il servizio militare è un obbligo per… »

13.05.2019

Uccisa giornalista a Kabul, era impegnata nel sostenere i diritti delle donne afgane

Uccisa giornalista a Kabul, era impegnata nel sostenere i diritti delle donne afgane

La passione per il giornalismo e l’impegno nella difesa dei diritti delle donne afghane sono state al centro della sua breve ma intensa vita. Mena Mangal, ex presentatrice televisiva e consigliere culturale per la Camera bassa del Parlamento, è stata uccisa ieri mattina a colpi d’arma da fuoco in un… »

08.05.2019

Asia Bibi arrivata in Canada. Ora il Pakistan abolisca le leggi sulla blasfemia

Asia Bibi arrivata in Canada. Ora il Pakistan abolisca le leggi sulla blasfemia

Asia Bibi, la contadina di religione cristiana condannata a morte nel 2010 in Pakistan e assolta dopo un incubo durato otto anni, è arrivata in Canada. “È un grande sollievo sapere che Asia Bibi e la sua famiglia sono in salvo. Non avrebbe mai dovuto essere arrestata, tanto meno essere condannata a morte. »

06.05.2019

Turchia, nuovo schiaffo alla democrazia: da rifare elezioni comunali a Istanbul vinte da oppositore Erdogan

Turchia, nuovo schiaffo alla democrazia: da rifare elezioni comunali a Istanbul vinte da oppositore Erdogan

Ennesimo colpo alla democrazia e allo Stato di diritto in Turchia. Il Consiglio supremo delle elezioni, con sette voti a favore su quattro contrari, ha accolto il ricorso dell’Akp, partito islamista di governo, che chiedeva l’annullamento del voto del marzo scorso e ha ordinato la ripetizione delle elezioni municipali a… »

29.04.2019

Colera in Yemen: in 3 mesi da 140 a 2.000 casi sospetti a settimana nelle strutture MSF

Colera in Yemen: in 3 mesi da 140 a 2.000 casi sospetti a settimana nelle strutture MSF

29 aprile 2019 – In Yemen i casi di colera sono in costante aumento. Nel primo trimestre 2019 Medici Senza Frontiere (MSF) ha ammesso 7.938 casi sospetti di colera presso le proprie strutture nei governatorati di Amran, Hajjah, Taiz e Ibb. In questo arco di tempo, il numero di pazienti… »

24.04.2019

Hong Kong, ingiusta condanna contro i leader del Movimento degli ombrelli

Hong Kong, ingiusta condanna contro i leader del Movimento degli ombrelli

Amnesty International ha chiesto il rilascio immediato e incondizionato di quattro leader delle proteste pacifiche del 2014, condannati a pene da otto a 16 mesi di carcere da un tribunale di Hong Kong. I due co-promotori della campagna “Occupy Central“, il professore di Giurisprudenza Benny Tai Yiu-ting e il professore… »

23.04.2019

Il documentario “Allah Loves Equality” al Lovers Film Festival di Torino

Il documentario “Allah Loves Equality” al Lovers Film Festival di Torino

Il documentario “Allah Loves Equality. Essere LGBT in Pakistan”, realizzato tra il 2017 e il 2018 dal regista e attivista pachistano Wajahat Abbas Kazmi, verrà presentato al Lovers Film Festival di Torino domenica 28 aprile alle 18,15. Il più antico festival sui temi LGBTQI (lesbiche, gay, bisessuali, trans, queer e intersessuali) d’Europa e… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.