Africa

24.07.2017

Egitto, a 18 mesi dalla scomparsa di Regeni, Amnesty chiede a Gentiloni garanzie sul non ritorno dell’ambasciatore

Egitto, a 18 mesi dalla scomparsa di Regeni, Amnesty chiede a Gentiloni garanzie sul non ritorno dell’ambasciatore

18 MESI DALLA SCOMPARSA DI GIULIO REGENI AL CAIRO: MENTRE L’UNIONE EUROPEA PARE AMMORBIDIRE LA POSIZIONE SUI DIRITTI UMANI IN EGITTO, AMNESTY INTERNATIONAL ITALIA CHIEDE AL PRIMO MINISTRO GENTILONI GARANZIE SUL NON RITORNO DELL’AMBASCIATORE Alla vigilia del diciottesimo mese dalla sparizione, al Cairo, del ricercatore italiano… »

24.07.2017

Sud Sudan, Amnesty denuncia violenze sessuali di massa. Migliaia di menti devastate mentre divampa il conflitto

Sud Sudan, Amnesty denuncia violenze sessuali di massa. Migliaia di menti devastate mentre divampa il conflitto

Migliaia di donne e ragazze sudsudanesi e alcuni uomini che hanno subito stupri nel corso di aggressioni sessuali di natura etnica durante il conflitto stanno affrontando gravi conseguenze psicologiche e stigma e non hanno nessuno cui chiedere aiuto.   È quanto ha denunciato… »

22.07.2017

Camerun: rapporto di Amnesty su crimini di guerra nella lotta contro Boko Haram

Camerun: rapporto di Amnesty su crimini di guerra nella lotta contro Boko Haram

Centinaia di persone accusate di sostenere Boko haram, spesso in assenza di prove, vengono brutalmente torturate dalle forze di sicurezza in Camerun, ha dichiarato Amnesty International pubblicando un nuovo rapporto. Grazie a decine di testimonianze, corroborate da immagini satellitari, prove fotografiche e audiovisive, il rapporto “Stanze segrete di tortura in… »

21.07.2017

Rompiamo il silenzio sull’Africa

Rompiamo il silenzio sull’Africa

Appello ai giornalisti/e Scusatemi se mi rivolgo a voi in questa torrida estate, ma è la crescente sofferenza dei più poveri ed emarginati che mi spinge a farlo. Per questo come missionario uso la penna (anch’io appartengo alla vostra categoria) per far sentire il loro grido, un grido che trova… »

16.07.2017

Angola, incostituzionale il decreto sulle Ong

Angola, incostituzionale il decreto sulle Ong

In un periodo in cui le Ong, in ogni parte del mondo, sono viste con sospetto se non con vera e propria ostilità, dall’Angola arriva una notizia positiva: la Corte costituzionale ha respinto un decreto presidenziale che imponeva una serie di limitazioni e condizioni per la registrazione e il finanziamento… »

08.07.2017

Marocco, continua la protesta nel Rif, tra silenzi e repressione

Marocco, continua la protesta nel Rif, tra silenzi e repressione

Dall’ottobre del 2016, le proteste della popolazione del Rif (Nord del Marocco) non si placano. Ogni settimana si organizzano proteste, sit-in, raduni e altre azioni. Finora, la risposta del potere marocchino si è tradotta soltanto in repressione e rifiuto di dialogare. Centinaia di militanti, giornalisti e semplici contadini sono… »

05.07.2017

Sud Sudan: le atrocità del conflitto hanno trasformato il granaio del paese in un campo di morte

Sud Sudan: le atrocità del conflitto hanno trasformato il granaio del paese in un campo di morte

In un rapporto diffuso, Amnesty International ha denunciato che un nuovo fronte del conflitto del Sud Sudan ha causato atrocità, terrore e fame e costretto nell’ultimo anno centinaia di migliaia di persone ad abbandonare la fertile regione di Equatoria. Le ricercatrici di… »

03.07.2017

Chokorà: i bambini di Nairobi che trasformano i rifiuti in strumenti musicali

Chokorà: i bambini di Nairobi che trasformano i rifiuti in strumenti musicali

Li chiamano Chokorà, in swahili “rifiuto”, i bambini di strada di Nairobi, intenti a rovistare tra le immondizie a caccia di oggetti da rivendere per acquistare, spesso, colla da sniffare. Una piaga pericolosa a cui qualcuno ha pensato di porre fine, provando perlomeno ad arginarla. Si tratta del progetto Amref,… »

29.06.2017

Shell di fronte a un tribunale civile olandese per complicità nell’esecuzione di nove attivisti nigeriani

Shell di fronte a un tribunale civile olandese per complicità nell’esecuzione di nove attivisti nigeriani

Amnesty International ha reso noto che la Shell è stata citata in giudizio presso un tribunale civile olandese per la complicità nell’arresto illegale, nella detenzione e nell’esecuzione di nove uomini, impiccati nel 1995 sotto la giunta militare nigeriana. A portare in tribunale il gigante petrolifero sono Esther Kiobel e altre… »

28.06.2017

Adama Kanouté, l’insostenibile peso della disperazione

Adama Kanouté, l’insostenibile peso della disperazione

E’ passato poco più di un mese da quando, in una tranquilla domenica mattina di inizio maggio, Adama Kanoutè, un ragazzo di 31 anni proveniente dal Mali, ha deciso di togliersi la vita impiccandosi davanti ai passanti alla Stazione Centrale di Milano.  Domenica 18 giugno (grazie al contributo delle associazioni… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.