Africa

23.09.2018

La solidarietà non è un crimine. Sei pescatori tunisini rimessi in libertà

La solidarietà non è un crimine. Sei pescatori tunisini rimessi in libertà

Il 30 agosto scorso, a Lampedusa, sei pescatori di Zarzis erano stati tratti in arresto con l’accusa di favoreggiamento all’immigrazione clandestina. I Giudici del Tribunale del riesame di Palermo hanno deciso di revocare la misura cautelare della detenzione in carcere, rimettendo in libertà Chamseddine Bourassine, il quale, insieme al suo equipaggio… »

23.09.2018

Medici con l’Africa Cuamm per il diritto alla salute

Medici con l’Africa Cuamm per il diritto alla salute

Medici con l’Africa Cuamm è la prima organizzazione italiana che si spende per la promozione e la tutela della salute delle popolazioni africane. La nostra storia racconta l’avventura umana e professionale di oltre 1.600 persone inviate in 41 paesi di intervento, soprattutto in Africa, per portare cure e servizi anche a chi… »

23.09.2018

Africa, una storia da riscoprire. Incontro a Luino

Africa, una storia da riscoprire. Incontro a Luino

Sabato 29 settembre 2018 dalle 17 alle 20 Ekonè, via Voldomino 3, Luino Incontro con Valentin Mufila, musicista e appassionato conoscitore della storia africana, cancellata dal colonialismo per giustificare le atrocità e il sistematico saccheggio delle ricchezze di popoli presentati come selvaggi da civilizzare. In una serie di articoli pubblicati… »

13.09.2018

A un anno dal ritorno dell’ambasciatore italiano al Cairo, quali passi avanti verso la verità per Giulio Regeni?

A un anno dal ritorno dell’ambasciatore italiano al Cairo, quali passi avanti verso la verità per Giulio Regeni?

Alla vigilia del 14 settembre, anniversario del ripristino di normali relazioni diplomatiche tra Italia ed Egitto attraverso il ritorno dell’ambasciatore italiano al Cairo, il direttore generale di Amnesty International Italia Gianni Rufini ha inviato una lettera al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e al ministro degli Affari esteri Enzo Moavero… »

13.09.2018

Riaperto dopo vent’anni il confine tra Etiopia ed Eritrea

Riaperto dopo vent’anni il confine tra Etiopia ed Eritrea

Un valico al confine tra Etiopia ed Eritrea è stato riaperto dopo oltre 20 anni alla presenza dei massimi dirigenti dei due paesi, firmatari a luglio di un accordo di riconciliazione. Fotografie di manifestanti in festa e di militari schierati ai bordi della strada che attraversano la frontiera sono state diffuse… »

12.09.2018

La Grande Muraglia Verde d’Africa

La Grande Muraglia Verde d’Africa

La Grande Muraglia Verde è un movimento a guida africana con l’epica ambizione di far crescere una meraviglia mondiale naturale di 8000 km attraverso l’Africa in tutta la sua larghezza. Realizzata per circa il 15%… »

11.09.2018

Africa, una storia da riscoprire. 9 – Dal Regno di Axum all’Impero d’Etiopia

Africa, una storia da riscoprire. 9 – Dal Regno di Axum all’Impero d’Etiopia

Il Regno di Axum sorse nel I secolo a.C. nella zona settentrionale dell’Etiopia. Le sue origini sono ancora sconosciute, ma sappiamo che fu uno dei regni più potenti e soprattutto il primo regno cristiano d’Africa. Al culmine della sua espansione, si estendeva attraverso zone dell’odierna Eritrea, dell’Etiopia, dello Yemen, dell’Arabia… »

10.09.2018

Mauritania: oppositore del movimento abolizionista denuncia irregolarità

Mauritania: oppositore del movimento abolizionista denuncia irregolarità

“Il mondo libero forse non sa che c’e’ un Paese che gestisce così le elezioni…” Si indigna Yacoub Diarra, parlando al telefono con l’agenzia ‘Dire’ dalla capitale mauritana Nouakchott. Diarra è nato nel 1979 da padre bambara e madre di etnia haratin, la discriminata comunità nera di Mauritania. Alle elezioni legislative e regionali del primo settembre… »

10.09.2018

Missing at the borders. Incontro con Kamel Belabed

Missing at the borders. Incontro con Kamel Belabed

Organizzato da Osservatorio Solidarietà, Don Durito Libreria, Usb Lombardia, Milanosenzafrontiere, Abba Vive Mercoledì 12 settembre ore 20,30 Parco Sempione angolo Arco della Pace Con Kamel Belabed, portavoce del “Collectif des familles des harraga d’Annaba”, organizzazione che raccoglie i parenti dei migranti algerini… »

09.09.2018

Egitto, decine di condanne a morte ed ergastoli, altre 612 a pene detentive

Egitto, decine di condanne a morte ed ergastoli, altre 612 a pene detentive

L’8 settembre un tribunale del Cairo ha emesso il verdetto nei confronti di 739 imputati accusati di vari reati in relazione al violentissimo sgombero dei sit-in di piazza al-Rabaa al-Adawiya e piazza al-Nahda il 14 agosto 2013. Sono state emesse 75 condanne a morte, 47 condanne all’ergastolo e altre 612 condanne a pene varianti da cinque a 15 anni. I 739 imputati… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.