Regione

21.10.2017

Rajoy commissaria la Catalogna. 500.000 persone protestano a Barcellona

Rajoy commissaria la Catalogna. 500.000 persone protestano a Barcellona

Il Primo Ministro spagnolo Mariano Rajoy ha annunciato oggi l’applicazione dell’articolo 155 della Costituzione, volta a riprendere il controllo della Catalogna. Ha giustificato la decisione con la necessità di tornare alla legalità, continuare con la ripresa economica e tenere nuove elezioni nella regione entro un massimo di sei mesi. Venerdì… »

21.10.2017

Milano, presidio di solidarietà con le persone LGBTQAI perseguitate in Egitto

Milano, presidio di solidarietà con le persone LGBTQAI perseguitate in Egitto

Mercoledì 18 ottobre una sessantina di persone hanno partecipato al presidio organizzato in Piazza San Babila, a Milano, da Il Grande Colibrì e dal Coordinamento Arcobaleno per denunciare le politiche persecutorie delle autorità egiziane contro le minoranze sessuali e la vendita di armi e munizioni italiane al paese nordafricano. Sono… »

21.10.2017

La Nazione Umana Universale, un’utopia che potrebbe diventare la realtà di domani

La Nazione Umana Universale, un’utopia che potrebbe diventare la realtà di domani

Dopo le tappe francesi a Parigi, Marsiglia e Tolosa, quella belga a Bruxelles e quelle italiane a Roma e Firenze, il 20 ottobre si è concluso alla Camera del Lavoro di Milano il giro di presentazioni del libro di Guillermo Sullings “L’umanità al bivio – I passi verso la Nazione… »

21.10.2017

Il Festival dei Diritti Umani sostiene #scortamediatica per Giulio Regeni

Il Festival dei Diritti Umani sostiene #scortamediatica per Giulio Regeni

Il Festival dei Diritti Umani di Milano è fra i sostenitori della #scortamediatica che Amnesty International Italia ha lanciato insieme alla Federazione Nazionale della Stampa Italiana nelle scorse ore. La “scorta mediatica”  –  scrive Amnesty– ha anche il compito di proteggere Giulio Regeni da attacchi e offese alla sua storia, alla sua… »

21.10.2017

Teatro Quirino, Roma. “CIAO”, dialogo tra padre e figlio sul senso della nostra storia

Teatro Quirino, Roma. “CIAO”, dialogo tra padre e figlio sul senso della nostra storia

Dall’omonimo libro dell’ex segretario nazionale del Partito Democratico e candidato premier alle elezioni politiche del 2008, Walter Veltroni, “Ciao” è un atto unico di un’ora e dieci minuti che invita a meditare sulle difficoltà umane nel cammino, tuttora incerto, verso una democrazia che possa dirsi compiuta Il sipario si apre… »

21.10.2017

E’ Santiago – Comunicato della famiglia Maldonado

E’ Santiago – Comunicato della famiglia Maldonado

Il corpo trovato nel fiume Chubut è quello di Santiago. L’incertezza sul suo destino è terminata. Il calvario iniziato per la nostra famiglia il giorno in cui abbiamo avuto notizia della sua scomparsa non terminerà fino a quando non otterremo giustizia. Davanti alla conferma dell’identità di Santiago possiamo dire ben… »

20.10.2017

23 ottobre, Giornata Mondiale per la libertà di stampa. Sit-in di Articolo21 nei pressi dell’Ambasciata di Malta

23 ottobre, Giornata Mondiale per la libertà di stampa. Sit-in di Articolo21 nei pressi dell’Ambasciata di Malta

Articolo 21, insieme a Fnsi, Amnesty International Sezione Italia, convoca un sit-in per lunedì 23 ottobre dalle 10 alle 11.30 in piazza Nicosia a Roma, vicino all’Ambasciata di Malta, per chiedere che sia fatta piena luce sull’assassinio della giornalista d’inchiesta Daphne Caruana Galizia. Questo ennesimo atto di barbarie contro un reporter deve… »

20.10.2017

Riforma di Dublino: il voto odierno contribuirà a creare un sistema migliore

Riforma di Dublino: il voto odierno contribuirà a creare un sistema migliore

Il Parlamento Europeo ha espresso voto favorevole alla “proposta di Dublino IV”. La bozza di relazione, presentata dalla relatrice Cecilia Wikstroem, intende modificare il “sistema di Dublino“, che stabilisce i criteri per determinare uno stato membro responsabile delle richieste di asilo presentate nell’Unione Europea e consente di avviare negoziati con il Consiglio Europeo. “Per anni… »

20.10.2017

La stretta finale dell’Ue monetaria

La stretta finale dell’Ue monetaria

Dopo otto anni, il “falco”[1] Wolfgang Scahuble, ministro tedesco delle finanze, lascia l’Eurogruppo, non prima di aver avanzato il suo ultimo intransigente piano per la stabilizzazione monetaria dell’Unione Europea. “La responsabilità di bilancio e il controllo sui bilanci stanno assieme, whatever it takes ( a qualunque costo, ndt)”. »

20.10.2017

Fiscal cosa?

Fiscal cosa?

Entro la fine dell’anno, il Parlamento dovrà ratificareil Fiscal Compact. Nessuno ne parla ma qualsiasi futuro governo rischia di essere, se non commissariato, per lo meno fortemente limitato nelle proprie scelte Alzi la mano chi nelle ultime settimane ha visto anche solo un trafiletto o un qualche servizio televisivo… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.