Lorenzo Poli

Sono Lorenzo Poli, sono nato a Brescia e dopo la maturità classica, ho iniziato a frequentare il corso di Scienze Politiche Relazioni Internazionali Diritti Umani all'Università di Padova. Appassionato di attualità politica, politica internazionale, questione di genere e studi postcoloniali mi interesso di temi riguardanti diritti umani, antirazzismo, femminismo, liberazione animale e antispecismo con particolare attenzione all'intersezionalità dei contesti. Da qualche anno mi occupo, da autodidatta, di popoli in lotta contro l'imperialismo, di America Latina, di conflitti in Medioriente, in particolare la Palestina in una prospettiva decoloniale. Nel 2019 ho contribuito a fondare Progetto EcoSebino, progetto di rigenerazione eco-sociale che interseca le lotte per la giustizia ambientale e per la giustizia sociale sul territorio del Lago d'Iseo. Collaboro con Il Periodista ed ho pubblicato nel 2016 il mio primo romanzo "Luce al di là del Buio", edito da MarcoSerraTarantola Editore.

Vietnam contro il bloqueo USA verso Cuba

Anche il Vietnam si somma alla lista dei Paesi che sta aiutando concretamente Cuba contro il blocco commerciale illegale degli Stati Uniti che prosegue da 60 anni. Il Vietnam ha così donato a Cuba 12.000 tonnellate di riso e il…

Lopez Obrador: “Il Messico invierà due navi con rifornimenti a Cuba”

Il presidente del Messico, Andrés Manuel López Obrador, ha riferito questo lunedì che il suo paese invierà a Cuba due navi con cibo, medicine e ossigeno. Questo aiuto si traduce in un’azione a sostegno di Cuba di fronte alla pandemia…

Venezuela, il bloqueo USA colpisce i malati di cancro

“Gli Stati hanno l’obbligo di rispettare e far rispettare i diritti umani di ogni persona colpita da un’azione internazionale”, afferma l’ONU. Un gruppo di relatori ed esperti indipendenti di diritti umani delle Nazioni Unite (ONU) ha denunciato oggi, in una…

Perù, Pedro Castillo proclamato Presidente

Dopo un mese e mezzo di continui tentativi di attacco da parte della destra neoliberista peruviana di Keiko Fujimori per impedirne la vittoria, la Giuria Nazionale delle Elezioni (JNE) del Perù ha proclamato il maestro socialista Pedro Castillo nuovo presidente…

Colombia, uccisa la leader sociale Yeisi Campo

I compagni e le compagne della leader sociale Yeisi Campo hanno denunciato la scomparsa dell’attivista all’inizio di questa settimana. Le autorità colombiane hanno riferito mercoledì della scoperta del corpo senza vita del leader sociale Yeisi Campo in una zona rurale…

Bolivia, l’ex-vice Ministro del Tesoro accusato di reati economici

L’ex viceministro del Tesoro durante il governo di fatto (2019-2020) della Bolivia, Carlos Schlink, accusato di diversi reati economici nell’ambito di un prestito richiesto al Fondo Monetario Internazionale (FMI), è stato arrestato dalla polizia il 30 giugno, dopo la richiesta…

Colombia, ucciso il leader sociale Luis Picasio Carampaima

In Colombia proseguono gli omicidi politici sistematici di leader indigeni e sociali. Con Luis Picasio Carampaima i leader assassinati nel 2021 sono arrivati a 84, mentre sono 1.200 dalla firma dell’Accordo di Pace tra Stato colombiano e FARC, ha riferito…

Il Venezuela respinge il rapporto dell’Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani

Attraverso un comunicato diffuso dalla Farnesina, il Venezuela Bolivariano respinge il rapporto dell’Ufficio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani sul nostro paese, che definisce un “falso contenuto” e di “origine tendenziosa” Di seguito il testo integrale del…

Australia, colosso minerario distrugge antichi manufatti dei popoli aborigeni

In Australia centinaia di manufatti di inestimabile valore risalenti all’era glaciale sono stati gettati nella spazzatura dal colosso minerario Rio Tinto Group, la terza società mineraria più grande al mondo. A riferirlo è un gruppo aborigeno tenuto all’oscuro della distruzione delle…

Perù, fujimoristi uccidono sostenitore di Pedro Castillo

Zacarias Meneses Taco, 56 anni, originario del dipartimento di Ayacucho, militante del Partito Perù Libre e sostenitore del presidente eletto peruviano Pedro Castillo è morto martedì fuori dalla sede della giuria elettorale nazionale (JNE) dopo essere stato attaccato da un…

1 2 3 18