Scienza e Tecnologia

Perché io so chi sono?

“Colui che ha una buona coscienza, possiede una pessima memoria” Les Luthiers Ad eccezione del nostro cervello, quello del resto degli animali ha già una routine anticipatamente programmata dalla propria genetica. È ciò che fa sì, per esempio, che per…

Il senso profondo dell’Ecologia: Gregory Bateson

Per comprendere il senso profondo dell’Ecologia come scienza è necessario fermarsi a riflettere sul pensiero di un grande scienziato: Gregory Bateson. Si parla continuamente di ecologia e transizione ecologica, ma per passare ad un sistema ecologico è indispensabile un’educazione ecologica…

In migliaia a Torino per lo sciopero globale sul clima

Partecipatissima, la maggioranza erano persone giovani, la manifestazione mondiale indetta da Fridays For Future (FFF) per la giustizia climatica La manifestazione è partita da piazza Statuto, il corteo è sfilato per via Cernaia e Via Pietro Micca per confluire in…

Raggiunta l’ignizione della fusione termonucleare controllata: suo interesse militare

Lo scorso 8 agosto scienziati della National Ignition Facility (NIF) del laboratorio americano Lawrence Livermore National Laboratory (LLNL) hanno comunicato di aver conseguito un importantissimo risultato sulla via della fusione termonucleare controllata, riuscendo a generare un impulso di 1,3 MJ…

Fusione nucleare: per l’energia green? Neanche per sogno! Prima per le armi nucleari

Sulla fusione nucleare l’opinione pubblica sa molto poco, e non ne ha nessuna colpa, ma da qualche mese ha fatto capolino agli onori della cronaca dopo le dichiarazione del super Ministro per la transizione tecno-verde (sarebbe più appropriato chiamarla “grigia”)…

Giappone: Sostanza estranea rinvenuta nelle fiale di Moderna

Si parla di contaminanti metallici ritrovati su 1,63 milioni di dosi di vaccino anticovid presenti in tre lotti consegnati in Giappone, le autorità sanitarie nel loro rapporto le riporterebbero come non ben precisate sostanze magnetiche.

Quale è la reale durata ed efficacia sul campo dei vaccini anticovid?

Secondo quanto oggi affermato dal Presidente Israeliano l’efficacia del vaccino anticovid non supererebbe i 5 mesi, secondo una recente ricerca della Oxford University invece la protezione si ridurrebbe drasticamente dopo 90 giorni, stando ancora agli ultimi dati provenienti dalle autorità israeliane l’efficacia inoltre si sarebbe ridotta al 39% nei confronti della variante delta.

Vaccini, variante delta: sono efficaci contro il contagio?

Valigia Blu ha pubblicato un’interessante e molto ben fatto articolo su una ricerca fatta dall’Università di Oxford Lo studio, come correttamente sottolineato da Angelo Romano, non è ancora stato soggetto a revisione. Risulterebbe dalla ricerca (in assenza di revisione il…

I dati dell’Istituto Superiore di Sanità certificano l’indubbia efficacia dei vaccini: ora si sospendano i brevetti

Il 13 agosto l’Istituto Superiore di Sanità ha pubblicato gli studi epidemiologici sull’efficacia dei vaccini contro il Covid-19 In questo documento l’ISS rende pubblici i dati, davvero confortanti, sull’efficacia dei vaccini. Ne pubblichiamo qui un breve estratto: L’efficacia complessiva della…

Robotica: leggi, diritti, doveri. Quale futuro?

Il meglio (FORSE) del blog-bottega /272…. andando a ritroso nel tempo (*) INFORMAZIONE DI SERVIZIO: trattasi di lettera apprezzabile soprattutto da bipedi terrestri che dispongano di buoni ricordi robotici-asimoviani… ma potrebbe interessare anche chi non ami le guerre e dunque…

1 2 3 29