Pace e Disarmo

07.08.2020

Mai più Hiroshima e Nagasaki – commemorazione per il 75 anniversario in piazza Carignano a Torino

Mai più Hiroshima e Nagasaki – commemorazione per il 75 anniversario in piazza Carignano a Torino

Il suggestivo simbolo della pace realizzato con le candele ha caratterizzato anche quest’anno a Torino la commemorazione per il 75° anniversario dal bombardamento di Hiroshima e Nagasaki avvenuto il 6 e 9 agosto del 1945. Organizzato dalla Casa Umanista di Torino unitamente al coordinamento AGITE (Coordinamento di cittadini, associazioni, enti… »

07.08.2020

L’Irlanda, la Nigeria e il Niue ratificano il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

L’Irlanda, la Nigeria e il Niue ratificano il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Durante una cerimonia organizzata dall’ICAN e presidiata da Elayne Whyte Gomez, diplomatica della Costa Rica che ha condotto i negoziati sul rivoluzionario Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN), tre nuove nazioni hanno annunciato di aver ratificato l’accordo: l’Irlanda, la Nigeria e il Niue, stato insulare dell’Oceano Pacifico. All’inizio del… »

07.08.2020

Roma, Pantheon, 75° anniversario di Hiroshima

Roma, Pantheon, 75° anniversario di Hiroshima

Prima del solito, alle 9,50 ha avuto inizio a Piazza del Pantheon la commemorazione del 75° anniversario del bombardamento di Hiroshima. Le bimbette del corpo di ballo di Paola Iorio hanno fatto le prove della coreografia da eseguire dopo. Nella piazza quest’anno più cineoperatori, meno turisti, spettatori soprattutto italiani, disposti… »

06.08.2020

75 anni dell’era nucleare. Siamo a un passo dall’abolizione delle armi nucleari

75 anni dell’era nucleare. Siamo a un passo dall’abolizione delle armi nucleari

75 anni fa il mondo è cambiato per sempre. Il 6 agosto 1945, una bomba atomica è stata fatta esplodere sulla città giapponese di Hiroshima e poi il 9 agosto su Nagasaki. Circa 210.000 persone sono morte dopo la detonazione e altre 200.000 negli anni successivi a causa degli effetti… »

06.08.2020

Shareholders for Change: rifiuto a finanziare armi nucleari

Shareholders for Change: rifiuto a finanziare armi nucleari

Nel 75° anniversario delle stragi di Hiroshima e Nagasaki, i membri di SfC-Shareholders for Change tra cui il Gruppo Banca Etica ribadiscono il netto rifiuto di ogni finanziamento delle armi nucleari. Un business purtroppo ancora ancora molto diffuso. Il 2020 segna il 75°anniversario dei tragici bombardamenti atomici delle… »

06.08.2020

A 75 anni dai bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki: è ora di cancellare le armi nucleari dalla storia

A 75 anni dai bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki: è ora di cancellare le armi nucleari dalla storia

E’ necessario cambiare rotta per eliminare per sempre il rischio di distruzione nucleare. Basta formule geopolitiche ed equilibri strategici: ripartiamo dalla nostra umanità e dalla volontà delle persone. L’Italia abbia il coraggio di un passo storico. Anche nell’anniversario del primo utilizzo militare a Hiroshima dell’energia atomica l’appello della società civile… »

05.08.2020

75 anni da Hiroshima e Nagasaki, mai più armi nucleari

75 anni da Hiroshima e Nagasaki, mai più armi nucleari

Tra il 6 e il 9 agosto, in occasione del 75° anniversario del lancio delle bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki, sono previste numerose attività per ricordare la tragedia subita dalle due città giapponesi nel 1945, ma anche per lanciare un messaggio chiaro: utilizzare una sola delle 13.400 armi nucleari… »

05.08.2020

Invitiamo il Parlamento a ricordare il 6 agosto anniversario del bombardamento atomico di Hiroshima

Invitiamo il Parlamento a ricordare il 6 agosto anniversario del bombardamento atomico di Hiroshima

Il coordinamento AGiTe (contro le armi atomiche tutte le guerre e i terrorismi), che raggruppa circa 90 associazioni piemontesi, invita il Parlamento a ricordare il 6 agosto l’anniversario del bombardamento atomico di Hiroshima, affinché tale ricorrenza sia di monito per procedere al più presto al disarmo nucleare. In tale occasione… »

05.08.2020

Libano, più di 110 morti e 4500 feriti, 4 ospedali fuori uso, numerosi i morti negli ospedali

Libano, più di 110 morti e 4500 feriti, 4 ospedali fuori uso, numerosi i morti negli ospedali

Appello al Governo Italiano da Co-mai, Amsi e UMEM affinché attivi subito un corridoio Sanitario e umanitario e invii una delegazione di medici per la popolazione libanese. La Comunità del mondo arabo in Italia(Co-mai), l’associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi) e l’unione medica euro mediterranea (UMEM) continuano a seguire… »

05.08.2020

Gli Stati Uniti lanciano un missile Minuteman III a meno di 48 ore dal 75° anniversario del lancio della bomba atomica su Hiroshima

Gli Stati Uniti lanciano un missile Minuteman III a meno di 48 ore dal 75° anniversario del lancio della bomba atomica su Hiroshima

L’Aeronautica statunitense ha lanciato un missile balistico intercontinentale Minuteman III non armato il 4 agosto alle 12:21 PDT dalla base aerea militare di Vandenberg. Dopo aver percorso circa 4.200 miglia (6.700 km), il missile ha raggiunto l’atollo di Kwajalein nelle isole Marshall. Sebbene l’Air Force Global Strike Command insista sul… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.