Cronaca

Napoli concede la cittadinanza onoraria a Julian Assange

A grande maggioranza il Consiglio Comunale di Napoli ha deliberato oggi  la concessione della cittadinanza onoraria a Julian Assange, aderendo all’appello lanciato da Adolfo Pérez Esquivel. Si tratta della prima grande città europea, capoluogo di regione, che concede la cittadinanza…

Cospito in fin di vita, ma la Cassazione mette udienza tra 3 mesi

Tutto va bene madama la marchesa. È questo il succo di un comunicato ufficiale del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria sulle condizioni di Alfredo Cospito in sciopero della fame dal 20 ottobre con 42 chili persi. “Risulta a questa direzione che le condizioni del detenuto Alfredo…

Al Pantheon a Roma il digiuno di coerenza pacifista: “Non gettiamo benzina sul fuoco!”

Oggi e domani, 23 e 24 gennaio, alla Camera dei deputati si discute e si approva in via definitiva il DL 185/2022. Nella Gazzetta ufficiale del 2 dicembre 2022 appare sotto il titolo: “Disposizioni urgenti per la proroga dell’autorizzazione alla…

Sia concessa da subito ad Alfredo Cospito la revoca del regime del 41bis

Condannato per “strage” Alfredo Cospito non ha ucciso nessuno ma è in carcere al 41-bis con modalità afflittive che rasentano la tortura.  Alfredo Cospito è un anarchico autore a Genova (nel 2012) del ferimento alle gambe del dirigente dell’Ansaldo, Roberto…

Roma: al Pantheon il presidio contro l’invio di armi all’Ucraina

Oggi, Martedì 10 gennaio in contemporanea con la discussione nell’aula del Senato sulla conversione in legge del decreto 185 del 2 dicembre 2022, che autorizza la cessione di armi all’Ucraina per tutto il 2023, nei pressi del Pantheon si è…

Magistratura e repressione: lo Stato-emergenziale a regime permanente

La vicenda di Alfredo Cospito che dopo 80 giorni di digiuno per protestare contro il regime del 41 bis al quale è sottoposto, rischia ormai la vita, ha riaperto il dibattito sul sistema penale e sul ruolo della magistratura nel…

L’Australia terrà un referendum costituzionale per dare voce alle popolazioni indigene

Il primo ministro australiano Anthony Albanese si è impegnato mercoledì 28 dicembre a indire un referendum entro il 2023 sulla modifica della Costituzione per dare voce istituzionale alle popolazioni indigene. “È un’opportunità per tutti noi di partecipare all’arricchimento della nostra…

Sudan: mobilitazioni e repressione

A un anno dal colpo di stato dell’ottobre 2021 il popolo sudanese rafforza le mobilitazioni e il governo risponde con la repressione e con il blocco di internet per impedire le comunicazioni. Ad oggi nelle mobilitazioni nove persone hanno perso…