Internazionale

Irlanda del Nord, vince il Sinn Fein | Referendum d’unificazione? | Ne abbiamo parlato con il giornalista Iniaki Irigoien

Le elezioni generali dell’Irlanda del Nord si sono concluse con il successo del partito politico Sinn Féin, così per la prima volta lo storico Dup (il Partito Democratico Unionista) viene superato. Il partito nazionalista ha ottenuto il 29% dei voti…

L’UE a un bivio: scegliere la pace o militarizzare?

Traendo spunto dalla celebrazione della Giornata dell’Europa, la Campagna globale sulle spese militari GCOMS e la Rete europea contro il commercio di armi ENAAT (organizzazioni di cui Rete Italiana Pace e Disarmo è parte) chiedono all’UE di tornare al suo obiettivo iniziale:…

Perché è importante non allinearsi per il sud del Mondo

Il Sudafrica e altri paesi che si sono astenuti dal voto contro la Russia in occasione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in risposta alla guerra in Ucraina devono affrontare forti critiche internazionali. In Sudafrica, la critica interna è stata eccezionalmente insistente,…

Zanotelli: mai come oggi la nonviolenza è significativa e importante

Ho intervistato Padre Alex Zanotelli, che parteciperà a Eirenefest, il Festival del libro per la pace e la nonviolenza che si terrà a Roma dal 2 al 5 giugno. Padre Alex, in una recente lettera che ha titolato “ sull’orlo…

Diritti umani violati, sit-in di Avvocati per Niente

“Abbiamo promosso questo sit in silenzioso perché ogni giorno rimaniamo attoniti e sgomenti di fronte alle tante, troppe violazioni dei diritti umani che stanno avvenendo in Ucraina. E quanto sta avvenendo in Ucraina vale in Siria, Yemen sino a giungere…

Un futuro senza Eni

Due anni fa, la pandemia e la conseguente chiusura di diversi settori economici facevano sprofondare il prezzo del petrolio ai suoi minimi storici, lasciando presagire a molti che il destino dell’industria fossile fosse segnato. Oggi ci troviamo in una situazione…

Torino incontra Serdar Degirmencioglu | “Libertà di espressione e antimilitarismo in Turchia”

Due incontri straordinari a Torino con il professore universitario turco, Serdar Degirmencioglu, obbligato a vivere in esilio dal 2016. Degirmencioglu è uno dei collaboratori di Pressenza. “Ero docente di psicologia dello sviluppo e di comunità alla Doğuş University quand’è iniziata…

Libertà di stampa negata, in Africa si muore se il giornalista fa bene il suo lavoro

In Africa 23 su 54 Stati del continente sono classificati rossi (“situazione difficile”) o neri (“molto grave”). I colori rosso e nero della mappa sono eloquenti. È quanto appare con chiarezza nella classifica del report 2022 “Libertà della stampa nel mondo” di Reporters…

Un mondo oltre le guerre

Stiamo vivendo un periodo storico di pace oppure di guerre infinite? È una domanda che in molti dovremmo rivolgerci. Cosa dire poi di questi ultimi giorni, ma anche anni, dove tra pandemia, dichiarata, e guerra, non dichiarata, si sta creando…

Diritti dei nativi: “Basta estrattivismo, multinazionali ci rispettino”

Cambiare il paradigma attuale nella produzione dell’energia e mettere un freno all’attività estrattiva che spesso si svolge sulle terre dei popoli originari senza il loro consenso: sono due dei punti emersi alla sessione 2022 del Forum permanente delle Nazioni Unite sulle…

1 2 3 384