Internazionale

21.09.2017

La proibizione delle armi nucleari è in vigore!

La proibizione delle armi nucleari è in vigore!

50 nazioni  hanno già firmato il Trattato di Interdizione delle Armi Nucleari e 3 (Guyana, Santa Sede e Tailandia) lo hanno anche già ratificato. 50 è il numero minimo perché il Trattato entri in vigore.   Ieri al palazzo delle Nazioni Unite di New York si sono aperte le… »

20.09.2017

Il Trattato Sulla Proibizione delle Armi Nucleari alla firma dei leader mondiali

Il Trattato Sulla Proibizione delle Armi Nucleari alla firma dei leader mondiali

Il 20 settembre 2017, all’apertura dell’Assemblea delle Nazioni Unite a New York, i capi di Stato e i Primi Ministri firmeranno il Trattato sulla Proibizione delle Armi Nucleari. Con le crescenti tensioni tra Stati Uniti e Corea del Nord, il rischio di fare ricorso ad armi nucleari- con le devastanti… »

19.09.2017

Amnesty: i leaders mondiali hanno fallito la politica di accoglienza

Amnesty: i leaders mondiali hanno fallito la politica di accoglienza

Di fronte a quasi 400.000 rifugiati in fuga dalla pulizia etnica in Myanmar, i leader mondiali che si riuniscono all’Assemblea generale delle Nazioni Unite dovrebbero alzare le mani in segno di vergogna: non solo non hanno rispettato la promessa di accogliere più rifugiati ma hanno anche smantellato i loro diritti… »

15.09.2017

Rapporto ONU: di nuovo in aumento la fame nel mondo, responsabili i conflitti e il cambiamento climatico

Rapporto ONU: di nuovo in aumento la fame nel mondo, responsabili i conflitti e il cambiamento climatico

Dopo una costante diminuzione da oltre un decennio, la fame nel mondo è di nuovo in aumento, colpendo nel 2016 circa 815 milioni di persone, vale a dire l’11% della popolazione mondiale, afferma la nuova edizione del rapporto annuale delle Nazioni Unite sulla sicurezza alimentare e la nutrizione nel mondo… »

15.09.2017

Corea del Nord o Usa: qual è il vero pericolo?

Corea del Nord o Usa: qual è il vero pericolo?

Sta divenendo sempre più chiaro che la rapidissima – fulminea per i tempi della storia – emergenza della decima potenza nucleare, la Corea del Nord (undicesima se si considera che il Sudafrica smantellò il proprio arsenale nei primi anni ’89), non è un evento temporaneo, ma stravolge il quadro geopolitico… »

14.09.2017

Russia: al via un’esercitazione militare nel Baltico, tra preoccupazioni e isteria

Russia: al via un’esercitazione militare nel Baltico, tra preoccupazioni e isteria

 Zapad è ormai imminente. Tra il 14 ed il 20 settembre, Russia e Bielorussia condurranno un’esercitazione militare di livello strategico che prenderà luogo nell’area baltica, tra Kaliningrad e la stessa Bielorussia. Data la vicinanza ai confini dell’Alleanza atlantica, alcuni membri della NATO – repubbliche baltiche in primis… »

14.09.2017

Solidarietà è la risposta automatica, non quanto proposto da “Il Signore delle mosche”

Solidarietà è la risposta automatica, non quanto proposto da “Il Signore delle mosche”

I creatori di paranoie e i produttori di armi adorano sicuramente i film post-apocalittici e le serie televisive nei quali persone e città lottano tra loro con armi mortali per conquistare o difendere le proprie risorse. Che la scena sia ambientata nel presente o in un lontano futuro,… »

14.09.2017

Una bomba nucleare su New York può uccidere 6 milioni di persone in un attimo. E’ tempo di firmare il trattato di messa al bando

Una bomba nucleare su New York può uccidere 6 milioni di persone in un attimo.  E’ tempo di firmare il trattato di messa al bando

La scorsa settimana ho avuto l’immenso piacere di intervistare Beatrice Fihn della Campagna Internazionale per l’abolizione delle armi nucleari. Verso la fine dell’intervista lei ha dichiarato abbastanza chiaramente che nessuno penserebbe mai di costruire ponti verso il nazismo e creare consenso rispetto al… »

06.09.2017

La Corea del Nord nel grande gioco nucleare

La Corea del Nord nel grande gioco nucleare

I riflettori politico-mediatici, focalizzati sui test nucleari e missilistici nord-coreani, lasciano in ombra il quadro generale in cui essi si inseriscono: quello di una crescente corsa agli armamenti che, mentre mantiene un arsenale nucleare in grado di cancellare la specie umana dalla faccia della Terra, punta su testate e… »

06.09.2017

Big Pharma e la Fondazione Gates: «Cavie per le industrie farmaceutiche»

Big Pharma e la Fondazione Gates: «Cavie per le industrie farmaceutiche»

Nonostante i profitti annuali si aggirino intorno ai mille miliardi di dollari, l’industria farmaceutica mondiale ultimamente ha avuto un declino critico della quantità dei profitti, e di questo declino ritiene colpevoli le leggi che regolano le sue attività. Vi proponiamo la traduzione integrale, a cura di Sonia Savioli, dell’articolo comparso… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.