Sud America

20.11.2017

Cile, gli umanisti tornano in Parlamento con vari deputati

Cile, gli umanisti tornano in Parlamento con vari deputati

Dopo 25 anni il Partito Umanista cileno torna in Parlamento con quattro o cinque deputati – il numero esatto si sta ancora calcolando – come parte del Frente Amplio. Tra gli eletti Tomás Hirsch e Raul Alarcon, vero nome di Florcita Motuda, l’autore del “Walzer del No”, inno dell’opposizione durante… »

19.11.2017

Beatriz Sánchez: “Tutto questo lo abbiamo fatto con la testa e anche con il cuore”

Beatriz Sánchez: “Tutto questo lo abbiamo fatto con la testa e anche con il cuore”

Beatriz Sánchez, candidata alla Presidenza del Cile per il Frente Amplio, ripercorre in questa intervista il processo breve e intenso che l’ha trasformata in un’alternativa seria al bipartitismo, responsabile della distanza tra la popolazione e la classe politica. Reto Thuminger: Siamo un’agenzia internazionale e forse i nostri lettori non conoscono bene… »

18.11.2017

Tomás Hirsch: “Il cambiamento non si può costruire da soli”

Tomás Hirsch: “Il cambiamento non si può costruire da soli”

Tomás Hirsch, candidato a deputato per il Partito Umanista cileno all’interno del Frente Ámplio, spiega in questa intervista – il cui video appare più sotto – come sia possibile e necessario lavorare con altri per andare costruendo una società degna dell’essere umano, senza che questo significhi perdere un profilo umanista. »

17.11.2017

Bea Sánchez: “Governare è trattare la politica e gli altri come vorremmo essere trattati”

Bea Sánchez: “Governare è trattare la politica e gli altri come vorremmo essere trattati”

Abbiamo assistito al comizio finale svoltosi a Santiago, con il quale Beatriz Sánchez ha chiuso la campagna elettorale nella città, per presentarsi poi a Concepción e partecipare al Carnevale, terminando così la corsa alla Presidenza della Repubblica per le elezioni del 19 novembre, in rappresentanza del Frente Amplio. “Sono una… »

16.11.2017

Lettera di Milagro Sala ai giudici

Lettera di Milagro Sala ai giudici

Ai giudici e pubblici ministeri di Jujuy: Oggi voglio scrivere quello che già tutti voi sapete, ma che credo sia necessario dire . Voi sapete che sono una perseguitata politica. Anche se dite pubblicamente il contrario, sapete che sono una perseguitata politica. Sapete che il mio arresto e la successiva… »

05.11.2017

Molestie ai danni di Milagro Sala

Molestie ai danni di Milagro Sala

Comunicato del Comitato per la Liberazione di Milagro Sala Lo scorso mercoledì 1 novembre, alle ore 22:25, Milagro Sala è stata tradotta nel carcere di Alto Comedero, su ordine del giudice Pullern Llermanos,  dal sanatorio Los Lapachos, luogo in cui era stata sottoposta a colonscopia ed endoscopia, con anestesia, oltre… »

02.11.2017

La lingua Yanomami: per esistere e resistere

La lingua Yanomami:  per esistere e resistere

“L’etnocentrismo produce vari fenomeni. Porta l’individuo a non capire o a giudicare stravaganti le altre culture, perché le vede in funzione della propria. Anche le specializzazioni culturali vengono interpretate etnocentricamente. Si afferma che l’uomo cosiddetto primitivo non sa generalizzare, dato che usa termini specifici per riferirsi alle diverse parti… »

01.11.2017

Milagro Sala in clinica mentre respingono di nuovo gli arresti domiciliari

Milagro Sala in clinica mentre respingono di nuovo gli arresti domiciliari

Arrivano notizie parzialmente contraddittorie da Jujuy, dove il caso giudiziario, ma soprattutto politico, di Milagro Sala assume i toni di una telenovela. La dirigente sociale della Tupac Amaru è attualmente ricoverata in una clinica per sottoporsi ad esami medici e psicologici, richiesti dalla sua equipe di avvocati difensori, per stabilire… »

01.11.2017

Energetica presenza di indigeni in Europa

Energetica presenza di indigeni in Europa

I delegati delle organizzazioni indigene COICA (Bacino Amazzonico), AMPB (America Centrale), AMAM (Indonesia), accompagnati da rappresentanti di organizzazioni forestali, stanno realizzando un lungo viaggio in pullman attraverso l’Europa. Conosciuta come “I guardiani della foresta”, l’iniziativa è partita in Germania il 15 ottobre per poi raggiungere città del Belgio, Francia,… »

30.10.2017

Venezuela, Amnesty: la repressione entra nelle case, aumentano i raid nelle abitazioni private

Venezuela, Amnesty: la repressione entra nelle case, aumentano i raid nelle abitazioni private

Un nuovo rapporto diffuso oggi da Amnesty International ha denunciato l’espansione delle tattiche repressive in Venezuela da quando le autorità hanno lanciato una violenta campagna di raid illegali nelle case di persone sospettate di essere dissidenti.  … »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.