Economia

23.02.2017

In Congo le vittime del nostro benessere

In Congo le vittime del nostro benessere

“Vittime del nostro benessere”, con questo titolo la mostra fotografica Stefano Stranges documenta l’estrazione del coltan nelle miniere del Nord Kivu, la regione orientale della Repubblica Democratica del Congo. Scatti in bianco e nero che raccontano le storie di uomini-donne-bambini implicati in uno dei commerci ad oggi più fiorenti… »

22.02.2017

Apriamo il Dossier Grecia!

Apriamo il Dossier Grecia!

Ben nascosto negli archivi del quartier generale della Banca Centrale Europea c’è un parere legale sul ruolo della banca nel far tramontare la Primavera di Atene nel 2015. Se fossero pubblicati, questi documenti potrebbero provocare violente reazioni in tutta Europa. In quanto contribuenti europei, quei documenti li avete pagati anche… »

19.02.2017

CETA: il Senato serva il popolo, non le multinazionali

CETA: il Senato serva il popolo, non le multinazionali

Appello di Stop-TTIP FVG a senatrici e senatori italiani perché non ratifichino il CETA nel voto di mercoledì 22 febbraio.   Egregio Senatore, Egregia Senatrice, la recente ratifica del CETA al Parlamento europeo ha fatto emergere in tutta la sua drammaticità la spaccatura… »

18.02.2017

Verità e giustizia sul debito pubblico italiano

Verità e giustizia sul debito pubblico italiano

Il mondo in cui viviamo è sempre più ingiusto. La forbice tra i pochi che possiedono tutto e la gran parte delle popolazioni che non hanno nulla, in questi ultimi trenta anni si è allargata a dismisura. Nel capitalismo basato sulla finanza, l’economia contemporanea si è trasformata da attività… »

15.02.2017

Greenpeace contro il CETA: rischia di minare la democrazia, a vantaggio di poche multinazionali

Greenpeace contro il CETA: rischia di minare la democrazia, a vantaggio di poche multinazionali

STRASBURGO (FRANCIA), 15.02.17 – Undici attivisti di Greenpeace sono entrati in azione questa mattina nelle acque che circondano il Parlamento Europeo a Strasburgo, dove hanno mantenuto a galla una statua raffigurante la Giustizia, evitandone l’affondamento, per denunciare la pericolosità del CETA, l’accordo di libero scambio tra Canada e Ue per… »

15.02.2017

Quel debito che non cala mai

Quel debito che non cala mai

Purtroppo anche nel 2016 le previsioni del Governo sulla riduzione del debito pubblico italiano si sono dimostrate errate. La Banca d’Italia ha pubblicato le stime del debito e del fabbisogno delle amministrazioni pubbliche per l’anno 2016. Al termine dello scorso anno il debito pubblico era pari a 2.217,7 miliardi di… »

12.02.2017

Più agrobusiness (e più lotte)

Più agrobusiness (e più lotte)

Il primo anno di Mauricio Macri come presidente ha confermato il rafforzamento dell’agrobusiness. Più transgenici, benefici per gli imprenditori e strangolamento per i contadini e le popolazioni indigene. Le lotte si moltiplicano. Esenzione di imposte a settori dell’agrobusiness. Disintegrazione dell’area dell’agricoltura familiare e mancanza di dotazioni di bilancio per i… »

09.02.2017

Luci e ombre nella lotta all’evasione fiscale

Luci e ombre nella lotta all’evasione fiscale

Quadruplicati in 10 anni. Stiamo parlando dei miliardi di euro che ogni anno l’Agenzia delle Entrate recupera dall’evasione fiscale. Infatti, dai 4,4 miliardi del 2006 – con un sostanziale continuo incremento – si è arrivati agli oltre 19 miliardi rientrati nel 2016. In questo caso sicuramente possiamo dire che c’è… »

09.02.2017

15 febbraio 2017 #StopCETA: il Parlamento Europeo neghi la ratifica

15 febbraio 2017 #StopCETA: il Parlamento Europeo neghi la ratifica

Siamo alla stretta finale: il CETA arriva al Parlamento Europeo, che dovrà ratificarlo durante la seduta del 15 febbraio 2017 a Strasburgo. Si tratta di un passaggio chiave per il nostro futuro, perché in questa votazione la posta in gioco è la gran parte delle conquiste sociali raggiunte negli ultimi decenni. Per fermare questa… »

09.02.2017

Grecia, presentazione del piano ERENSEP – Lapavitsas per uscire dall’euro

Grecia, presentazione del piano ERENSEP – Lapavitsas per uscire dall’euro

Il 15 febbraio l’EReNSEP (European Research Network on Social and Economic Policy)  presenterà ad Atene lo studio che mostra una radiografia della crisi greca nella zona euro e proposte concrete per un possibile cambiamento di rotta in Grecia. All’evento interverranno: Costas Lapavitsas, Professore di Economia, Università di Londra Theodore… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.