Argomento

24.01.2017

Tupac Amaru, la solitudine e il dolore della distruzione

Tupac Amaru, la solitudine e il dolore della distruzione

Sono giorni difficili quelli che trascorrono gli attivisti dell’organizzazione della Tupac Amaru. Ad un anno dalla detenzione della leader Milagro Sala le attività della sede centrale di San Salvador de Jujuy sono quasi del tutto ferme. All’interno della sede centrale vi sono diverse strutture e vari servizi. Oltre al museo… »

23.01.2017

La Pace dei Bimbi – lasciamo parlare e scrivere i bambini palestinesi!

La Pace dei Bimbi – lasciamo parlare e scrivere i bambini palestinesi!

Poco tempo fa abbiamo presentato il nuovo progetto dell’attivista pro-palestinese italiana Antonietta Chiodo, La Pace dei Bimbi. Nella seguente intervista vorremmo focalizzare su alcuni aspetti del progetto che ci sembrano fondamentali. Vorrei ringraziare Antonietta per i suoi impulsi fondamentali. Un nuovo video sul progetto lo trovate qui. »

23.01.2017

2017, Italia in guerra

2017, Italia in guerra

      Mentre in questo mese di gennaio 2017, l’Italia, innanzitutto al centro e al sud, sta perdendo battaglie contro terremoti, nevi e piogge, dal 31 dicembre 2016 la Legge quadro che regola le missioni militari all’estero è diventata operativa. Anche se già pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale fin dal… »

23.01.2017

Passaggi Kosovari

Passaggi Kosovari

Notizie recenti hanno riportato l’attenzione sui Balcani Occidentali, nello specifico la ex Jugoslavia, e, per il carattere degli eventi che si sono susseguiti, sulle possibilità della “riconciliazione” e sulla praticabilità di un itinerario di “rigenerazione”, in senso condiviso, delle memorie e di ricostruzione, in senso positivo, delle narrazioni storiche. »

23.01.2017

Sami Omar: Non dobbiamo offrire fastfood, ma dare corsi di cucina

Sami Omar: Non dobbiamo offrire fastfood, ma dare corsi di cucina

Qui di seguito l’ intervista con lo scrittore tedesco Sami Omar sulla tematica della migrazione e dell’integrazione. Sami è nato nel 1978 da genitori eritrei in Sudan e ha poi vissuto come figlio adottivo di genitori tedeschi ad Ulm in Germania meridionale. Lavora e scrive su tematiche relative a… »

23.01.2017

Varoufakis, l’Europa, l’Euro e la forza dei deboli

Varoufakis, l’Europa, l’Euro e la forza dei deboli

    Il noto economista Yanis Varoufakis ha pubblicato un libro molto scorrevole e illuminante che narra la sue esperienze personali e professionali più interessanti: “I deboli sono destinati a soffrire?” (La nave di Teseo, 2016, 526 pagine effettive, euro 22).   L’ex ministro delle Finanze della Grecia sorprende i… »

23.01.2017

Bolivia: Morales sottolinea i progressi dello Stato Plurinazionale

Bolivia: Morales sottolinea i progressi dello Stato Plurinazionale

Il presidente boliviano Evo Morales ha sottolineato, durante la sua relazione all’Assemblea Legislativa Plurinazionale, la maggiore partecipazione delle donne, dei popoli indigeni e dei giovani in 11 anni di rivoluzione democratica e culturale del suo governo di sinistra. “Nel mondo siamo il secondo paese con più rappresentanza femminile al parlamento… »

22.01.2017

Diritto di voto agli immigrati: incontro con Sinistra Italiana

Diritto di voto agli immigrati: incontro con Sinistra Italiana

Lunedi’ 23 gennaio 2017 a Roma presso la sede dei gruppi parlamentari della Camera dei Deputati una delegazione della campagna “Un appello all’Italia civile: una persona, un voto” incontra il capogruppo parlamentare di Sinistra Italiana on. Arturo Scotto. Nel corso dell’incontro verra’ illustrato l’appello che richiede che nella prossima legge… »

22.01.2017

Trump no global? Nulla di più falso

Trump no global? Nulla di più falso

“È la fine di un’epoca. La fine dell’utopia della globalizzazione”, dichiara Giulio Tremonti al Corriere della sera che lo intervista sull’elezione di Donald Trump. Una globalizzazione “come progetto di creazione dell’uomo nuovo e di un mondo nuovo. L’uomo nuovo è il consumatore ideale… a cui vanno cancellate radici e tradizioni, in tutto e per tutto conforme allo… »

22.01.2017

La giornata delle donne

La giornata delle donne

La Women’s March on New York, parte di un’enorme mobilitazione che ha visto marciare 500.000 manifestanti a Washington e circa 4 milioni in oltre 600 città di tutto il mondo, è iniziata alle 11 del mattino di sabato 21 gennaio vicino alla sede dell’ONU e si è poi diretta verso la… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.