Medio Oriente

Il politico di opposizione turco-kurdo Selahattin Demirtas premiato in Germania

L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) accoglie con favore la decisione di onorare il politico curdo ancora oggi in prigione Selahattin Demirtas con il premio per i diritti umani 2021 della città di Weimar. Il consiglio comunale ha accettato ieri…

Tacciano le armi: il libro di Fara, Stranges, Bariona, sul Kurdistan iracheno

Ieri sera, al Sermig di Torino, la presentazione del libro di Adriana Fara, Stefano Stranges e Marioluca Bariona Hanno partecipato gli autori, Ivana Borsotto Presidentessa della Focsiv, Stefano Tallia. Il libro, edito da Eugraphia, è un reportage fatto in concomitanza…

Il dolore di una madre: Khalida Jarrar

Khalida Jarrar è un’attivista per i diritti umani. Fa parte del Popular Front for the Liberation of Palestine (PFLP) e del Palestinian Legislative Council. Attualmente è imprigionata a Damon, Haifa. Ha dedicato gran parte della vita a lottare per una…

Libano: lacrimogeni sul corteo perl le vittime dell’esplosione al porto, si chiedono indagini trasparenti

Gas lacrimogeni e cariche con manganelli: così la polizia ha respinto un corteo organizzato dai familiari delle vittime dell’esplosione al porto di Beirut di circa un anno fa, che ieri hanno deciso di inscenare una marcia funebre fino all’abitazione del…

Scienza in Palestina: tra ricerca, controllo e speranza

Conosco Achille Stocchi da quando eravamo all’università. Ogni tanto ci sentivamo, ma ora scopro che da anni collabora con la Palestina e gli chiedo di poterlo intervistare. E’ subito disponibile e, pur a distanza, ci incontriamo. Caro Achille ti chiedo…

Nord ovest Siria: senza rinnovo della risoluzione Onu, sarà catastrofe umanitaria

Il 10 luglio 2021 scade la risoluzione ONU per gli aiuti umanitari attraverso il valico di Bab Al-Hawa: se non sarà rinnovata, la vita di 3,4 milioni di persone sarà sotto scacco del regime di Bashar Al-Assad. L’appello di Still…

UNICEF/Yemen: il numero di bambini che affrontano interruzioni nell’istruzione potrebbe arrivare a 6 milioni. Lanciato nuovo Rapporto “Istruzione interrotta”

Secondo un nuovo rapporto lanciato dall’UNICEF oggi, a sei anni dall’inizio del devastante conflitto in Yemen, ancora in corso, l’istruzione dei bambini nel paese ne è diventata una delle maggiori vittime. Poco più di 2 milioni di ragazze e ragazzi…

Gli Stati Uniti aggiungono la Turchia all’elenco dei paesi implicati nell’uso di bambini soldato

Gli Stati Uniti d’America, il primo luglio, hanno aggiunto la Turchia nell’elenco di quei paesi implicati nell’uso di bambini soldato nel 2020. L’amministrazione statunitense così ha inserito per la prima volta un alleato della NATO in tale elenco, questa decisione…

48#PalermoỊƞḾovimento. Bloc-News della contronarrazione sociale

Rubrica settimanale su eventi e fatti in Sicilia -a cura RedazionePA- #Catania Pride ritorna il 4 settembre. Assemblea pubblica per la costruzione del percorso percorso il più largamente condiviso che comprenda il maggior numero di soggetti oggi ore 18:00…

Un “nuovo” premier per Israele?

Lo scenario politico israeliano pare andare incontro a una riformulazione, della quale dovranno presto essere misurati, sul banco di prova delle emergenze sociali, politiche e strategiche che Israele e l’intera regione stanno attraversando, dimensione ed effetti. Il primo segnale è…

1 2 3 189