Mastodon

Ezio Boero

Ezio Boero è nato a Torino nel 1954. Ha svolto attività politica, sindacale, ambientalista, di comitati di quartiere. Ha pubblicato 3 libri di narrativa e 2 di saggistica: - La Spina 3 di Torino, Trasformazioni e partecipazione: il Comitato Dora Spina Tre, Impremix edizioni Visual Grafika, 2011; - Racconti torinesi da leggere in tram, StreetLib, 2017; - Granata. Una storia di resistenza, StreetLib, 2019; - Racconti inopinatamente decontestualizzati, StreetLib, 2019; - Storia sociale e del lavoro degli Stati Uniti, Streetlib, 2019 (il cui argomento ha proseguito aggiornando via via un sito web specifico con fotografie, articoli, libri e film: https://lottesocialidegli-statiuniti.jimdosite.com/)

Sconfitta sindacale alla Mercedes-Benz in Alabama

You’ve got the rest of the Union To help you along What’s going wrong? (Neil Young, Alabama, 1972) “Cosa sta andando storto?”. Come già nell’aprile del 2021 nello stabilimento Amazon della cittadina di Bessemer, l’Alabama si dimostra terra antisindacale: il…

Stati Uniti, l’11 maggio i postini al lavoro per chi ha fame

Qualcuno ancora sostiene che il Prodotto Interno Lordo sia l’indicatore del benessere dei cittadini di una nazione? Il PIL degli Stati Uniti nel 2022 è stato di 25.000 miliardi di dollari (il più alto del mondo), mentre un sesto degli…

Stati Uniti, ritornano nelle università le violenze dei soldatini di stagno

Tin soldiers and Nixon coming We’re finally on our own This summer I hear the drumming Four dead in Ohio. “Stanno arrivando Nixon e i soldatini di stagno …”: il 4 maggio 1970, la Guardia Nazionale dell’Ohio sparò da grande…

1° maggio a Hollywood

Hollywood, Los Angeles, quartiere degli studi cinematografici. Luogo della finzione, quanto mai lontana dal Paese reale. In questi ultimi mesi, però e nuovamente il 1° maggio di quest’anno, la società sofferente si riprende anche le strade di Hollywood, teatro negli…

Accusato di favorire le operazioni militari a Gaza, Google licenza 50 lavoratori

“La nostra indagine sulle attività dirompenti è ora conclusa e abbiamo preso provvedimenti”. Questo è il sunto delle affermazioni della multinazionale Google. Ci si aspetterebbe che esse preludano all’interruzione del contratto di fornitura di servizi informatici che dal 2021 Google…

Levi Strauss jeans non vuole firmare la Carta internazionale dei diritti dei lavoratori

“Esortiamo Levi Strauss & Co. ad assumersi la responsabilità della sicurezza dei suoi lavoratori firmando l’International Accord. Levi’s, invece, continua a nascondersi dietro il proprio programma aziendale di autoregolamentazione, senza supervisione indipendente, che non prevede verifiche imparziali e la partecipazione…

Prima sindacalizzazione in una fabbrica auto del sud degli Stati Uniti

“Siamo pronti ad essere il primo tassello di molti che cadranno”, ha detto un lavoratore dello stabilimento Volkswagen di Chattanooga, nel Tennessee, venerdì 19 aprile, festeggiando la vittoria sindacale. I 4.300 operai di quello stabilimento sono infatti diventati i primi…

Una festa di addio al lavoro a Dearborn, USA

Il 13 aprile si è svolta a Dearborn in Michigan una strana festa di addio al lavoro presso la fabbrica Ford. Organizzata dal Sindacato. L’impresa sta tagliando drasticamente l’occupazione in quello che è lo stabilimento più redditizio di Ford, che…

Primi passi avanti nella sindacalizzazione dei lavoratori dell’auto nel Sud degli Stati Uniti

Il 25 marzo il National Labor Relations Board (NLRB), l’agenzia federale che vigila sui diritti sindacali negli Stati Uniti, ha annunciato che i 4.300 lavoratori dello stabilimento Volkswagen di Chattanooga nel Tennessee voteranno dal 17 al 19 aprile sulla presenza…

Negli Stati Uniti si parla di riduzione dell’orario di lavoro

Il senatore statunitense Bernie Sanders, storico sostenitore dei diritti dei lavoratori, ha presentato un disegno di legge per la riduzione dell’orario a 32 ore settimanali, distribuite su 4 giorni a parità dell’attuale retribuzione. Sanders ha affermato che i progressi tecnologici…

1 2 3 5