America Centrale

21.02.2017

I futuri leaders

I futuri leaders

Le faglie del sistema emarginano e condannano l’infanzia. Immagina cosa sia sorto nel luogo in cui atterra la maggior parte di bambini e bambine in questo pianeta: un’umile capanna, un pavimento fatto di terra e un tetto che ogni inverno salta via. Genitori frustrati, stanchi e privi di strumenti… »

15.02.2017

Messico, tre donne native riconosciute innocenti

Messico, tre donne native riconosciute innocenti

Dal Messico arriva una bella e importante notizia. Martedì 21 febbraio la Procura generale della Repubblica emetterà una sentenza di riconoscimento ufficiale dell’innocenza e di scuse in favore di tre donne native, Jacinta Francisco Marcial (nella foto), Alberta Alcántara Juan e Teresa González Cornelio. Le tre donne erano state arrestate… »

31.01.2017

Accordo Nicaragua e Uninettuno per l’innovazione educativa

Accordo Nicaragua e Uninettuno per l’innovazione educativa

“Aprender, emprender, prosperar”: apprendere, intraprendere, progredire. Sono queste le parole che riassumono lo spirito e l’obiettivo dell’accordo firmato oggi tra il Consiglio Nazionale delle Università del Nicaragua (CNU) e l’Università Telematica Internazionale Uninettuno, rispettivamente rappresentati dal Ministro del Presidente della Repubblica del Nicaragua, Francisco Telémaco Talavera Siles che presiede il… »

12.01.2017

Haiti: le comunità locali chiedono giustizia a sette anni dal terremoto

Haiti: le comunità locali chiedono giustizia a sette anni dal terremoto

Non solo danni e distruzioni immediate, ma anche un lungo percorso per tornare alla normalità negli anni a venire. E’ la dura eredità dei terremoti, come quello di Haiti. A sette anni dal sisma che ha colpito l’isola, le comunità locali pagano ancora gli errori della ricostruzione e rivendicano i… »

10.01.2017

Guantánamo: il doppio standard degli Stati Uniti

Guantánamo: il doppio standard degli Stati Uniti

Il 1° gennaio, a seguito di un precedente voto dell’Assemblea generale, gli Usa sono entrati a far parte per tre anni del Consiglio Onu dei diritti umani. Nella dichiarazione a sostegno della propria candidatura, gli Usa avevano promesso di promuovere i diritti contenuti nella Dichiarazione universale dei diritti umani, di… »

01.12.2016

Cuba: parliamo di democrazia

Cuba: parliamo di democrazia

Un articolo sul sito dell’Unità on-line (qui) coglie l’occasione della morte del leader e principale protagonista, con molti altri, della rivoluzione e del socialismo cubano per ribadire osservazioni e critiche molto frequenti e fin troppo abusate nei circuiti dominanti, sedicenti “liberali”. Il senso del ragionamento dell’opinionista è a tutti… »

30.11.2016

Castro: più Martí che Marx

Castro: più Martí che Marx

Richiamando lo stretto collegamento fra Fidel Castro e José Martí, i vescovi cubani rendono al recente defunto il massimo onore che si possa immaginare agli occhi del popolo cubano.   Nella sua rubrica “Settimo cielo” de l’Espresso del 29/11 Sandro Magister dedica ampio spazio alle reazioni “esuberanti… del patriarca di Mosca… »

27.11.2016

Possono forse morire le rivoluzioni?

Possono forse morire le rivoluzioni?

A poche ore dalla firma della pace tra la guerriglia più antica della regione e il governo colombiano, quasi come un simbolo della fine di un grande ciclo di insurrezioni armate nella storia latinoamericana, è uscito di scena uno dei suoi principali protagonisti, il comandante Fidel Castro Ruz. Non si… »

17.11.2016

Messico: dopo cinque anni di carcere, rilasciate tre donne stuprate per farle “confessare”

Messico: dopo cinque anni di carcere, rilasciate tre donne stuprate per farle “confessare”

La mattina del 17 novembre Denise Lovato, Korina Urtrera e Wendy Díaz sono finalmente uscite da una prigione dello stato di Morelos, in Messico. Non avrebbero mai dovuto mettervi piede. Nel 2011 le tre donne erano state stuprate da soldati della Marina affinché confessassero reati mai commessi. In Messico, purtroppo,… »

28.10.2016

Argentina. Proteste di massa contro la violenza sulle donne: #NiUnaMenos!

Argentina. Proteste di massa contro la violenza sulle donne: #NiUnaMenos!

Le donne in America latina lottano anche per noi, per la terra sulla quale viviamo e che è la base della nostra esistenza. Non devono essere ignorate, represse e abusate, ma devono essere appoggiate con tutte le nostre forze: #NiUnaMenos! #NotOneLess! #NemmenoUna!    Nemmeno una! È questo il motto con cui le… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.