America Centrale

L’energia dei popoli

In Messico e Guatemala, la produzione di energia avviene a scapito della popolazione attraverso la privatizzazione, il saccheggio delle risorse naturali e l’imposizione violenta di centrali elettriche per soddisfare la crescente domanda industriale. Di fronte a megaprogetti che minacciano i…

Lopez Obrador: “Quello che il governo degli Stati Uniti fa con Cuba è un genocidio”

“Quello che il governo degli Stati Uniti fa con Cuba è un genocidio”, lo ha dichiarato lo scorso fine settimana il presidente socialista del Messico Andres Manuel López Obrador, tornando a parlare del Vertice delle Americhe in programma a giugno…

I Caraibi chiedono riparazioni

Colonialism Reparation appoggia la richiesta di riparazioni per il genocidio dei nativi e lo schiavismo dei membri della Comunità Caraibica (CARICOM) e chiede che gli ex colonizzatori (Regno Unito, Francia, Paesi Bassi, ecc.) presentino scuse e risarcimenti per il periodo…

«Vinceremo»: Conversazione con il Presidente cubano Miguel Díaz-Canel

Nel 1994, Miguel Díaz-Canel iniziò un nuovo incarico come segretario provinciale del Partito Comunista Cubano a Santa Clara, non lontano dalla sua città natale di Placetas. Mise da parte l’auto con aria condizionata che gli era stata assegnata e si…

Honduras: uno spiraglio di luce in mezzo a tanta oscurità

Quando il procuratore Manuel Díaz Galeas e il suo vice Nelson Molina hanno concluso il loro intervento davanti ai giudici della Corte interamericana dei diritti umani, i parenti di Herminio Deras García e i loro rappresentanti si sono guardati increduli.…

Guatem-mata (mata=uccide), un messaggio non proprio subliminale

Ci sono errori e ci sono lapsus. E non vanno confusi. Per spiegare lo strano incipit di questo articolo devo segnalare che si riferisce all’ultimo comunicato stampa della Segreteria della presidenza della Repubblica del Guatemala, in cui un genio del…

Honduras: ZEDE, capolinea di un progetto sbagliato

Lo scorso 20 aprile il Congresso honduregno ha votato all’unanimità l’abolizione delle polemiche Zone di impiego e sviluppo economico (ZEDE), comunemente conosciute come ‘città modello’ o ‘charter cities’. Due i decreti presentati dal presidente del potere legislativo, Luis Redondo, che…

“Non siamo schiavi!” I lavoratori tessili di Haiti scioperano per un salario equo

Incoraggiati dalla solidarietà dei sindacati internazionali e ricordando l’eredità rivoluzionaria di Jean-Jacque Dessalines, gli scioperanti haitiani rimangono imperterriti davanti alla violenza dello stato e alle concessioni al ribasso. Di Frances Madeson – Questo articolo è stato pubblicato originariamente su therealnews.com…

Guatemala, scarcerato dopo quattro anni difensore dell’ambiente

Il 24 marzo Bernardo Caal Xol, un insegnante guatemalteco di 50 anni, sindacalista e difensore dei diritti del popolo nativo Maya Q’eqchi’, è stato scarcerato per “buona condotta”. Una “buona condotta” che in realtà aveva mostrato per tutta la vita…

Guatemala approva legge sessista e antiabortista

Demonizzata la diversità sessuale e aumentate le pene per l’interruzione della gravidanza. Mentre centinaia di donne manifestavano per le strade della capitale, esigendo la fine di ogni forma di violenza su donne e bambine e chiedendo tolleranza zero contro le…

1 2 3 39