Medecins sans Frontieres

Médecins Sans Frontières (MSF) is an international, independent, medical humanitarian organisation that delivers emergency aid to people affected by armed conflict, epidemics, natural disasters and exclusion from healthcare. MSF offers assistance to people based on need, irrespective of race, religion, gender or political affiliation. Our actions are guided by medical ethics and the principles of neutrality and impartiality. www.msf.org

Polonia: Mancato accesso all’area messa in stato di emergenza obbliga MSF a concludere attività al confine con la Bielorussia

Tre mesi dopo l’invio di un’équipe d’emergenza, Medici Senza Frontiere (MSF) è costretta a concludere il suo intervento in Polonia a causa del continuo rifiuto delle autorità polacche di concedere l’accesso all’area di confine con la Bielorussia, dove gruppi di…

Haiti: Crisi del carburante costringe MSF a ridurre attività all’ospedale di Tabarre

La mancanza di carburante ad Haiti sta minacciando l’accesso alle strutture mediche e il loro funzionamento. Lo dichiara Medici Senza Frontiere (MSF), costretta a limitare l’ingresso al suo ospedale traumatologico di Tabarre, a Port-au-Prince, ai soli casi d’emergenza. Anche le…

Libia: Più che triplicate le persone nei centri di detenzione dopo 5 giorni di arresti di massa

Il numero di migranti e rifugiati trattenuti nei centri di detenzione a Tripoli è drammaticamente più che triplicato negli ultimi cinque giorni, dichiara Medici Senza Frontiere (MSF) che fornisce cure mediche in tre centri della capitale libica. MSF è profondamente…

Appello MSF: “Nessuno si salva da solo”. Fermiamo insieme la pandemia

La partita contro il Covid-19 è ancora tutta da giocare. Per contenere e sconfiggere l’epidemia, vaccini, strumenti diagnostici e cure devono essere accessibili a tutti. Per vincere contro il Covid, il diritto alle cure deve essere per tutti! UNISCITI ANCHE…

Stati Uniti/Messico: deportazioni di massa e politiche di asilo fallimentari mettono a rischio decine di migliaia di migranti

Decine di migliaia di migranti sono bloccati in condizioni estremamente precarie al nord e al sud del Messico a causa di politiche di asilo fallimentari e deportazioni di massa dagli Stati Uniti, afferma Medici Senza Frontiere (MSF) che denuncia le condizioni di sovraffollamento e il mancato accesso ai servizi sociali e sanitari per i migranti.…

Grecia, MSF: “Nuovo centro a Samos simile a una prigione”

Il 18 settembre l’UE e il governo greco aprono un nuovo centro per richiedenti asilo sull’isola di Samos, in Grecia. La nuova struttura, simile a una prigione, è situata nella località remota di Zervou ed ospiterà dal 20 settembre i…

Lesbo: A un anno dall’incendio di Moria, l’Europa continua a negare dignità a migranti e richiedenti d’asilo sulle isole greche

Mentre il mondo tiene gli occhi puntati sulla situazione afghana, l’UE e la Grecia inaugurano un nuovo campo per bloccare le persone a Samos. Nella notte fra l’8 e il 9 settembre 2020, il campo di Moria fu completamente distrutto da un…

Terremoto ad Haiti: MSF incrementa la risposta per raggiungere le aree più isolate

Medici Senza Frontiere (MSF) continua a rafforzare l’intervento in risposta al terremoto di magnitudo 7,2 che ha colpito l’isola di Haiti lo scorso 14 agosto, provocando oltre 2.000 morti e 9.900 feriti e distruggendo circa 61.000 case e 24 strutture…

Afghanistan, violenze a Lashkar Gah; MSF: negli ultimi tre giorni assistiti 70 feriti di guerra, in parte minorenni

In Afghanistan gli scontri sempre più violenti tra l’esercito afghano e l’Emirato Islamico dell’Afghanistan (ovvero i Talebani) hanno raggiunto aree urbane come la città di Lashkar Gah nella provincia di Helmand. L’ospedale di Boost, supportato da MSF in città, rimane operativo nonostante le difficoltà e nell’ultima settimana…

Etiopia: chiediamo indagine su uccisione operatori nel Tigray e sicurezza per gli operatori umanitari

In seguito alla brutale uccisione di tre operatori nel Tigray, in Etiopia, avvenuta lo scorso 24 giugno, Medici Senza Frontiere (MSF) chiede l’avvio immediato di un’indagine e la garanzia per lo staff nell’area di poter operare in sicurezza. MSF annuncia inoltre di essere costretta a sospendere temporaneamente le attività ad Abi Adi, Adigrat e Axum, nel Tigray centrale…

1 2 3 23