Diritti Umani

14.08.2018

Egitto, rinnovo carcere per Amal Fathy, nel mirino per i legami con Regeni

Egitto, rinnovo carcere per Amal Fathy, nel mirino per i legami con Regeni

È ancora in carcere l’attivista egiziana Amal Fathy, per la quale da maggio si sono mobilitate diverse personalità e organizzazioni della società civile, tra cui Paola Deffendi, madre di Giulio Regeni, e il suo avvocato Alessandra Ballerini. L’arresto di Fathy è stato rinnovato ieri da un tribunale del Cairo, in… »

14.08.2018

Aquarius, Malta apre i porti. Intanto 60 migranti in Spagna

Aquarius, Malta apre i porti. Intanto 60 migranti in Spagna

“In seguito a discussioni tra Francia e Malta, con il sostegno della Commissione Europea, alcuni stati membri dell’UE hanno trovato un accordo sull’esercizio della responsabilità condivisa riguardo i migranti soccorsi a bordo della motovedetta Aquarius” si legge su… »

14.08.2018

Da Palermo un manifesto antirazzista

Da Palermo un manifesto antirazzista

 Il manifesto per dire No al Razzismo Si ai diritti per tutte e tutti, sottoscritto da tantissime realtà palermitane e da chi vorrà farlo scrivendo alla mail palermo@repubblica.it per dire: Noi NO! “Non saremo complici della stigmatizzazione delle diversità, identificate strumentalmente come fattori di alterazione dell’ordine… »

14.08.2018

Giulio Regeni, un anno fa la decisione di rimandare l’ambasciatore al Cairo

Giulio Regeni, un anno fa la decisione di rimandare l’ambasciatore al Cairo

Intorno alle 18 del 14 agosto dello scorso anno le agenzie iniziarono a battere la notizia che il governo Gentiloni aveva deciso di rinviare l’ambasciatore in Egitto. Una decisione apparentemente improvvisa, comunicata con un preavviso pressoché inesistente alla famiglia Regeni, alla quale in precedenza era stata promessa la massima condivisione… »

13.08.2018

Napoli, Palermo e Sète aprono i loro porti all’Aquarius

Napoli, Palermo e Sète aprono i loro porti all’Aquarius

Dopo la disponibilità espressa dalla sindaca di Barcellona Ada Colau e bloccata dal governo spagnolo, altri si fanno avanti per accogliere i migranti a bordo della nave Aquarius. “Invito l’Aquarius ad avvicinarsi al nostro porto perché, qualora non li facessero sbarcare, saremmo noi stessi ad andarli a prendere in mezzo… »

13.08.2018

Giovanna Marini per Riace: lettera e appello raccolta fondi

Giovanna Marini per Riace: lettera e appello raccolta fondi

Riceviamo e condividiamo l’appello lanciato da Giovanna Marini a sostegno del progetto di Riace, città dell’accoglienza. Il blocco dei fondi statali, dal 2016, sta mettendo in serio discussione il lavoro e l’esperienza ventennali sperimentati con grande successo nella cittadina calabrese. Come ha scritto Il Sole 24 ore “rischia di saltare… »

13.08.2018

Trenord, lettera aperta della madre di Raffaele Ariano al presidente della Repubblica. La solidarietà di Articolo 21

Trenord, lettera aperta della madre di Raffaele Ariano al presidente della Repubblica. La solidarietà di Articolo 21

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta al presidente della Repubblica Sergio Mattarella di Annamaria Abbate, mamma di Raffaele Ariano, il viaggiatore di Trenord che ha segnalato un atto di razzismo da parte di un membro dell’equipaggio che aveva diffuso un messaggio contro coloro che definiva ‘zingari’, attraverso gli altoparlanti al… »

13.08.2018

Aquarius, lo scaricabarile dei governi europei

Aquarius, lo scaricabarile dei governi europei

Per la nave Aquarius, “la Spagna non è il porto più sicuro, perché non è il più vicino, come dovrebbe essere secondo la legge internazionale”. Con queste parole il governo spagnolo fa capire che non intende permettere lo sbarco dei 141 migranti soccorsi dalla nave Aquarius al largo delle coste… »

12.08.2018

Aquarius, chiediamo ai governi europei un luogo sicuro di sbarco

Aquarius, chiediamo ai governi europei un luogo sicuro di sbarco

In risposta alla crisi umanitaria in corso nel Mediterraneo Centrale, venerdì la nave di ricerca e soccorso Aquarius, noleggiata da SOS MEDITERRANEE e gestita in collaborazione con MSF, ha tratto in salvo 141 persone. Chiediamo ai governi europei di assegnare un luogo sicuro più vicino possibile in conformità con il… »

12.08.2018

Milagro Sala: cronaca di una visita al carcere di Güemes

Milagro Sala: cronaca di una visita al carcere di Güemes

Milagro Sala è di nuovo, da alcuni giorni, arbitrariamente detenuta nel carcere di Güemes a Salta nonostante le disposizioni internazionali e nazionali che hanno più volte richiesto gli arresti domiciliari in attesa che i vari processi, costruiti ad hoc, si celebrino. A questa ulteriore angheria la dirigente sociale della Tupac… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.