Fulvio Vassallo Paleologo

Sul caso Gregoretti un proscioglimento che rimane senza basi legali

La sentenza di proscioglimento del Senatore Salvini sul caso Gregoretti è passata piuttosto in sordina nel caos dell’informazione estiva, fortemente condizionata dalla pandemia e dallo scontro sul Green Pass e sull’obbligo vaccinale. Tuttavia non è mancato chi ne ha tentato…

Naufragio davanti alla base turca di Al Khums e respingimenti collettivi

Cancellato il diritto internazionale sui soccorsi in mare – Da un anno i turchi controllano il porto di Khoms (Al Khums), come le aree portuali di Sirte, Misurata e Tripoli ed adesso anche quelle al limite del confine con la…

Si archivia anche il caso Rackete ma i soccorsi umanitari rimangono nel mirino

Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Agrigento, Dott.ssa Alessandra Vella, con decreto del 14 aprile 2021, e su conforme richiesta della Procura, ha archiviato il procedimento penale che vedeva indagata Carola Rackete – comandante della ‘Sea Watch 3‘ – per lo…

Vecchi teoremi per nuove politiche di cooperazione con la guardia costiera “libica”

In un recente articolo su Repubblica, dopo un intervento su La Stampa, Marco Minniti – già sottosegretario con delega ai servizi segreti dal 2014 al 2016 e poi ministro dell’interno nel 2017 – cerca di dissociare la sua posizione da quei gruppi…

Chi è complice dei trafficanti in Libia?

1.Le più recenti indagini della magistratura, e la pervasiva campagna mediatica che queste hanno alimentato, confermano, malgrado precedenti archiviazioni, come, per impedire i soccorsi operati dalle imbarcazioni inviate dalla società civile nelle acque internazionali del Mediterraneo centrale, si sia giunti a ritenere che…

Ancora cadaveri in mare e ancora un fermo amministrativo. Nessuno deve soccorrere chi fugge dalla Libia

1. Ancora sei corpi dispersi ritrovati in mare nel cimitero liquido chiamato Mediterraneo, vicino alle installazioni petrolifere al largo della costa libica. Dove dovrebbero operare mezzi di soccorso, militari e civili, come succedeva fino al 2018, ma dove governi criminali hanno…

Giustizia capovolta e ritorna la tempesta mediatica contro le ONG

In continuità con i governi precedenti anche quello di Mario Draghi si affida alla sedicente Guardia costiera “libica”: da un lato, si invoca la solidarietà europea non per salvare vite in mare, ma per respingere i cd.“clandestini” nelle mani dei…

Soccorsi in mare tra processo penale e giustizia internazionale. Il ruolo della società civile

Non sappiamo quale sarà l’esito delle testimonianze che saranno raccolte domani nel processo Gregoretti a Catania, ed in una prossima udienza dovrà essere sentita anche l’attuale ministro dell’interno Lamorgese, che all’epoca dei fatti non rivestiva alcun incarico nell’esecutivo. La partita decisiva…

I Covid Hotel tra emergenza sanitaria ed accoglienza indifferenziata

A partire dal mese di aprile di quest’anno, i Covid Hotel in convenzione con le Aziende sanitarie (ASP), dunque in ambito regionale, avrebbero dovuto costituire la risposta all’esigenza di isolare persone positive al Coronavirus, ma non tanto gravi da richiedere…

La difesa di Salvini strappa un rinvio a Catania, ma sulla Gregoretti era una scelta unilaterale e arbitraria

Il Giudice dell’udienza preliminare di Catania ha deciso un rinvio per svolgere un’ulteriore attività istruttoria, come richiesto dalla difesa dell’ex ministro dell’interno e dalle parti civili. Il gup di Catania ha rinviato l’udienza preliminare di Matteo Salvini per il caso Gregoretti al 20…

1 2 3