Fulvio Vassallo Paleologo

Un voto che fa chiarezza: “E adesso si continua con le Lotte Sociali”

Il voto del 25 settembre, caratterizzato da un forte astensionismo e da una legge elettorale infame, ha confermato le posizioni di un elettorato che ha trovato nella destra nazionalista lo sbocco della protesta contro le politiche portate avanti dal governo…

Obblighi di salvataggio e stato di diritto

Nelle ultime settimane si sono registrati diversi casi di abbandono in mare da parte degli Stati e delle autorità marittime competenti a svolgere attività di ricerca e salvataggio nelle acque del Mediterraneo centrale. In assenza di mezzi statali e con le navi delle ONG…

L’unico voto utile che restituisce dignità sociale e diritto di rappresentanza ai cittadini è quello per Unione Popolare

La crisi politica e le elezioni del 25 settembre stanno rendendo evidente lo svuotamento sostanziale dei diritti rappresentanza, dei diritti sociali, dei diritti civili garantiti dalla nostra Costituzione. Il sistema elettorale, la scadenza elettorale in piena stagione estiva e i meccanismi…

La Corte di Giustizia UE pone limiti alla prassi dei fermi amministrativi:” Chi risarcirà i danni per i mancati soccorsi?”

Come avevamo proposto già nel 2020,la Corte di Giustizia dell’Unione Europea (casi C-14/21 e C-15/21) dopo il parere dell’Avvocato generale, ha individuato limiti ben precisi all’utilizzo dei fermi amministrativi disposti dalle autorità italiane, sulla base di una applicazione distorta della Direttiva…

Il Parlamento ratifica le missioni militari in Libia e conferisce pieni poteri al ministro dell’interno

Con il solo voto della Commissione esteri e difesa della Camera, dopo il voto favorevole del Senato, il Parlamento, esautorato persino dei poter dii esprimere il proprio indirizzo con un voto d’aula, ha ratificato, tardivamente, il finanziamento delle missioni militari…

Al Viminale stato di guerra all’informazione

1. Soltanto pochi mesi fa, a marzo, la ministro Lamorgese adottava un decreto che assimilava a notizie coperte da segreto militare tutta la documentazione relativa agli accordi con le autorità di altri paesi terzi in materia di soccorsi in mare…

La Carta fondamentale italiana si applica anche a Lampedusa?

Nel 2011 con un piccolo gruppo di avvocati e attivisti presentammo una denuncia alla Procura di Palermo sul caso-Khlaifia. In pochi mesi la Procura decise l’archiviazione. Successivamente tre cittadini tunisini che erano stati trattenuti illegalmente a Lampedusa fecero ricorso e…

Una riflessione critica sulla sentenza di condanna di Mimmo Lucano

Il 17 dicembre 2021 sono state pubblicate le motivazioni della sentenza di condanna dell’ex Sindaco di Riace Domenico Lucano, e degli altri coimputati nel processo Xenia, emessa dal Tribunale di Locri il 30 settembre dello stesso anno. Qualunque (coraggioso) lettore delle oltre…

Dagli accordi con i libici fuoco su migranti e pescatori

Ancora colpi di arma da fuoco contro i pescherecci siciliani operanti nelle acque internazionali del Mediterraneo centrale. Sembra che alcuni colpi abbiano raggiunto gli scafi ma non sono state diffuse riprese con foto o video, mentre i media si affrettano a precisare…

Procedimento sul caso Iuventa (con Save the Children e MSF): a Trapani un ritorno alla giurisdizione?

1. Si è svolta a Trapani sabato 21 maggio la prima delle udienze preliminari sul caso Iuventa (con Save the Children e MSF) al termine della quale il GUP (Giudice unico dell’Udienza preliminare) ha rinviato ad una serie di successive udienze…

1 2 3 5