Opinioni

22.09.2017

Discorso di Aung San Suu Kyi sulla situazione in Myanmar

Discorso di Aung San Suu Kyi sulla situazione in Myanmar

Il 19 settembre Aung San Suu Kyi ha parlato al Myanmar e al mondo. Tra le molte, drammatiche, notizie che ci arrivano da quella terra ci sembra giusto riportare le sue dichiarazioni. Eccellenze e ospiti illustri, L’anno scorso, quando mi sono rivolta all’ Assemblea generale delle Nazioni Unite in qualità… »

22.09.2017

Tortura e accuse gravissime per l’avvocato egiziano che si occupa di sparizioni

Tortura e accuse gravissime per l’avvocato egiziano che si occupa di sparizioni

Ibrahim Metwaly, 52 anni, avvocato per i diritti umani e co-fondatore del gruppo delle “Famiglie degli scomparsi in Egitto”, è in carcere dal 12 settembre e si teme sia destinato a rimanervi a lungo. Invitato dal Gruppo di lavoro delle Nazioni Unite sulle sparizioni forzate e involontarie a parlare delle… »

21.09.2017

Impegno per profughi e migranti e giornalismo indipendente: una scelta di campo

Impegno per profughi e migranti e giornalismo indipendente: una scelta di campo

Sala della Libreria Popolare di via Tadino a Milano strapiena ieri per l’incontro ”Illuminare l’oscurità. Impegno per profughi e migranti e giornalismo indipendente”. Guido Duiella della libreria dà il benvenuto ai presenti e ricorda l’importanza di questo tema già toccato in passato e di cui la libreria continuerà a… »

21.09.2017

Catalogna, scattano gli arresti. Rajoy nega il referendum: “Non può essere celebrato”

Catalogna, scattano gli arresti. Rajoy nega il referendum: “Non può essere celebrato”

“Il referendum non può essere celebrato, non è mai stato legale o legittimo, ora è solo una chimera impossibile. Lo Stato ha agito e continuerà a farlo, ogni illegalità avrà la sua risposta. La disobbedienza alla legge è l’opposto della democrazia. Siete ancora in tempo per evitare danni maggiori», è quanto… »

20.09.2017

Violenza a sud ovest del Mynamar innesca una guerra online di odio e foto false contro i Rohingya

Violenza a sud ovest del Mynamar innesca una guerra online di odio e foto false contro i Rohingya

La rete internet del Myanmar pullula di incitamenti all’odio, foto di fake news e discorsi razzisti, soprattutto dopo gli scontri tra l’esercito birmano e l’ARSA (Arakan Rohingya Salvationn Army) dello scorso 25 agosto, lungo il confine nord-occidentale del paese. La violenza si è protratta per giorni. Il governo del Mynamar… »

20.09.2017

Trump verso le terza guerra mondiale?

Trump verso le terza guerra mondiale?

Il discorso di Trump all’ONU conferma che gli USA hanno e capiscono solo la ragione della forza (militare). Sono loro i responsabili di avere spinto – con le minacce e non rispettando gli accordi presi – la Corea del Nord a dotarsi di armamenti nucleari: questa non è certo una giustificazione per… »

20.09.2017

Una spiegazione dovuta

Una spiegazione dovuta

Sono milioni i bambini le bambine e gli adolescenti messi da parte dallo Stato. Ogni qualvolta i governanti e i loro circoli di fiducia – non solo i familiari, ma anche i finanziatori – si “prescrivono” un nuovo privilegio col proposito di consolidare le proprie fortune e le opportunità di… »

20.09.2017

Repressioni fasciste intorno al referendum catalano

Repressioni fasciste intorno al referendum catalano

L’azione del governo centrale, guidato dal PP, è un attentato alla democrazia, che non si è mai visto dall’epoca della dittatura. Davanti all’imminenza di un prossimo referendum in Catalogna, il governo spagnolo ha mostrato i suoi artigli più dittatoriali, fascisti e repressivi a fronte del… »

20.09.2017

Il Portogallo anti-liberista esce dalla crisi

Il Portogallo anti-liberista esce dalla crisi

Il Portogallo si sta facendo notare per la notevole ripresa economica degli ultimi due anni, smentendo le malelingue secondo cui sarebbe arrivato il diavolo dopo che le politiche prescritte dalla Troika furono rovesciate e fu adottata una politica espansiva. Il governo di sinistra andato al potere nel 2015, ridicolizzato dai media come ‘catorcio’,… »

19.09.2017

Macron, il nuovo ritorno al vecchio liberalismo conservatore autocratico

Macron, il nuovo ritorno al vecchio liberalismo conservatore autocratico

«Non cederò niente né ai fannulloni, né ai cinici, né agli estremi » («Je ne céderai rien ni aux fainéants, ni aux cyniques, ni aux extrêmes»), è in questi termini che il presidente Macron ha reagito alla mobilitazione popolare del 12 settembre contro la riforma del codice del… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.