Rocco Artifoni

Rocco Artifoni è nato a Bergamo nel 1960. È presidente nazionale dell’Associazione per la Riduzione del Debito Pubblico (www.ardep.it) e referente per la Lombardia dell’Associazione Art. 53 (www.articolo53.it). Principali appartenenze e impegni locali (provincia di Bergamo): Consiglio Direttivo della Fondazione Serughetti La Porta (www.laportabergamo.it), Comitato provinciale per l’abolizione delle barriere architettoniche (www.diversabile.it), Coordinamento provinciale di Libera (www.liberabg.it), Comitato bergamasco per la difesa della Costituzione (www.salviamolacostituzione.bg.it), Scuola di educazione e formazione alla politica We Care (www.scuolawecare.it), Redazione della rivista L’Incontro e delle Edizioni Gruppo Aeper (www.aeper.it). Nel 2014 ha pubblicato insieme a Filippo Pizzolato “L’ABC della Costituzione” per le Edizioni Gruppo Aeper con prefazione di don Luigi Ciotti. Nel 2018, insieme a Francesco Gesualdi e Antonio De Lellis, per CADTM Italia ha pubblicato il dossier “Fisco & Debito. Gli effetti delle controriforme fiscali sul nostro debito pubblico”.

12.08.2019

L’inciucio e la Costituzione

L’inciucio e la Costituzione

Spudorato. È questo l’aggettivo che si dovrebbe utilizzare per definire Matteo Salvini che denuncia il rischio di inciucio. »

10.08.2019

Io adoro il capitano

Io adoro il capitano

Le Costituzioni nascono per porre un argine al potere che tende sempre ad abusare di sé stesso. »

09.08.2019

Taglio dei parlamentari o riduzione della democrazia?

Taglio dei parlamentari o riduzione della democrazia?

Meno siamo, meno costiamo e meglio facciamo. Sembra essere questo il significato della proposta di riduzione del numero di parlamentari, il cui iter legislativo – se non verranno sciolte le Camere – a settembre arriverà all’ultimo passaggio alla Camera dei deputati. Questa riduzione (da 630 a 400 deputati e da… »

15.07.2019

La flat tax incrementale è incostituzionale

La flat tax incrementale è incostituzionale

Nel 2019 in Italia è entrato in vigore un surrogato della cosiddetta flat tax: si applica (con aliquota del 15%) soltanto alle partite IVA con ricavi non superiori a 65.000 euro. Di fatto si tratta di un ampliamento del preesistente regime forfettario con limite a 30.000 euro. La norma è… »

10.07.2019

Un fisco iniquo

Un fisco iniquo

“Una gigantesca e assurda fonte d’iniquità, ingiustizia, complessità e inefficienza”: è questo il giudizio severo che si può leggere nelle conclusioni della “Indagine conoscitiva sulla struttura dell’imposta sul reddito delle persone fisiche dal 2003 al 2017” recentemente pubblicata dall’associazione per la Legalità e l’Equità Fiscale (LEF). Si… »

03.07.2019

Come ridurre le tasse, aumentandole

Come ridurre le tasse, aumentandole

La solita commedia all’italiana. Di fronte all’eventualità dell’apertura della procedura di infrazione per debito eccessivo da parte della Commissione europea nei confronti dell’Italia, alcuni politici dello penisola hanno alzato la voce, picchiando i pugni sul tavolo, mostrandosi alle telecamere come inflessibili difensori delle scelte italiche in materia di bilancio. Molti… »

28.06.2019

Se i politici conoscessero la matematica

Se i politici conoscessero la matematica

Tempo di esami per gli studenti, con lo scopo di accertare le competenze acquisite. Un pensiero laterale prende forma: per i politici esiste una verifica delle competenze e delle conoscenze? Certo, c’è il voto, ma questo evento nulla garantisce sulle capacità reali di un candidato a ricoprire la carica elettiva. »

27.06.2019

Indignazione e speranza

Indignazione e speranza

Ci sono immagini che fanno indignare. Come quella di un padre con una figlia di 2 anni, morti annegati nel Rio Grande mentre cercavano di attraversare il confine tra Messico e Stati Uniti. Per evitare che la figlia fosse portata via dalle acque del fiume, il padre l’aveva… »

22.06.2019

La memoria corta di Matteo Salvini

La memoria corta di Matteo Salvini

“Debito pubblico, è record: a gennaio è cresciuto di 31 miliardi di euro, siamo ormai arrivati a 2.166 miliardi di euro. Chi pagherà? Purtroppo pagheranno i nostri figli…”. Queste parole non sono – come si potrebbe pensare – di Luciano Corradini, fondatore dell’ Associazione per la riduzione del debito pubblico… »

10.06.2019

Quella lettera da Bruxelles sul debito italiano

Quella lettera da Bruxelles sul debito italiano

Dall’Europa è arrivata all’Italia una lettera di richiesta di chiarimenti, perché il rapporto tra il nostro debito pubblico e il Prodotto Interno Lordo nel 2018 è aumentato dello 0,8%, passando dal 131,4% del 2017 al 132,2% dello scorso anno. C’è chi si è mostrato sorpreso per questa missiva,… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.