Ucraina

23.05.2020

Sei anni dalla morte dei giornalisti Andrea Rocchelli e Andrei Mironov: intervista a Cristiano Tinazzi

Sei anni dalla morte dei giornalisti Andrea Rocchelli e Andrei Mironov: intervista a Cristiano Tinazzi

24 maggio 2014, Andrei Mironov e Andrea Rocchelli, giornalisti inviati a verificare le condizioni dei civili nel conflitto del Donbass, muoiono nelle vicinanze di Slovjansk. Sono trascorsi sei anni da allora, in cui si è cercato di far luce sulla loro morte. Il giornalista e reporter di guerra Cristiano Tinazzi in una intervista ci racconta il frutto di un lungo lavoro d'indagine condotto per oltre un anno, un documento che solleva ancora dubbi e vari punti oscuri su questa brutta vicenda. »

19.02.2020

Ucraina: legge sulla disinformazione, una minaccia alla libertà di stampa?

Ucraina: legge sulla disinformazione, una minaccia alla libertà di stampa?

“Un grave attacco alla libertà di parola e una grossolana ingerenza nell’attività giornalistica”. Così Sergiy Tomilenko, a capo dell’Unione nazionale dei giornalisti, ha definito la nuova legge sulla disinformazione, presentata lo scorso 17 gennaio al parlamento ucraino. La proposta di legge è stata redatta dal ministro della Cultura Volodymyr Borodyansky… »

31.08.2019

Rapporto 2019 su produzione mine e bombe a grappolo

Rapporto 2019 su produzione mine e bombe a grappolo

Nel mondo ci sono ancora 26 paesi contaminati da questi ordigni tra cui 12 Stati Parte alla Convenzione sulle Munizioni Cluster »

24.07.2019

Mondo in Cammino minacciata: sospese le missioni in Ucraina

Mondo in Cammino minacciata: sospese le missioni in Ucraina

Da mesi Mondo in Cammino stava programmando una missione a Popasna nel Donbass e, grazie ad una fidata signora  ucraina residente in Italia, aveva ottenuto i permessi per recarsi in loco, con la garanzia della scorta e della protezione fisica. Oltre al presidente Massimo Bonfatti, avrebbero dovuto partecipare altri 3… »

19.06.2019

Un Ribelle senza Frontiere – Un uomo un po’ sognatore, un po’ avventuriero, un rivoluzionario senza confini per la libertà dei popoli – Intervista a Gianfranco Castellotti

Un Ribelle senza Frontiere – Un uomo un po’ sognatore, un po’ avventuriero, un rivoluzionario senza confini per la libertà dei popoli – Intervista a Gianfranco Castellotti

Un ribelle senza frontiere La Redazione ABC Junior intervista Gianfranco Castellotti un uomo un po’ sognatore, un po’ avventuriero, un rivoluzionario senza confini per la libertà dei popoli »

26.03.2019

Forenza: “Decisione gravissima del governo di Kiev su Marc Innaro”

Forenza: “Decisione gravissima del governo di Kiev su Marc Innaro”

Il corrispondente della Rai a Mosca, Marc Innaro, è stato respinto alla frontiera ucraina, paese in cui si stava recando per coprire le elezioni presidenziali, previste per domenica 31 marzo. Le guardie di frontiera gli hanno rifiutato l’ingresso motivandolo con “insufficiente fondatezza dello scopo del soggiorno”. “ E’ una decisione… »

08.02.2019

Forza della ragione contro sragione della forza

Forza della ragione contro sragione della forza

Segnalo questo video molto incisivo con cui il nostro partner Manlio Dinucci, in collaborazione con un altro nostro partner, Pandora TV, presenta una panoramica di FATTI DOCUMENTATI che oppongono la forza della ragione alla s-ragione della forza che gli USA stanno dispiegando su tutto il pianeta. Colpi di… »

10.10.2018

Ucraina: La rinascita di Chernobyl, ad energia solare

Ucraina: La rinascita di Chernobyl, ad energia solare

Da KIEV – A più di trent’anni dal disastro nucleare che ha reso la regione di Chernobyl famosa (purtroppo) in tutto il mondo, lo scorso 5 ottobre è stato inaugurato ufficialmente il nuovo impianto elettrico funzionante esclusivamente ad energia solare della zona di esclusione. La cerimonia è avvenuta… »

01.09.2018

Fermiamo la spirale di guerra in Donbass e il governo di Kiev che la alimenta

Fermiamo la spirale di guerra in Donbass e il governo di Kiev che la alimenta

Il presidente della Repubblica di Donetsk,  Zacharcenko, è stato assassinato da un commando terrorista chiaramente inviato dal governo nazifascista di Kiev.  È un atto gravissimo contro una popolazione, quella del Donbass, oggetto della violenza e della minaccia di sterminio etnico da parte delle autorità dell’Ucraina. Ed è un atto di guerra che preannuncia… »

18.06.2018

Perché togliere le sanzioni alla Russia?

Perché togliere le sanzioni alla Russia?

Le dichiarazioni del Premier italiano Conte sulla possibilità di non rinnovare le sanzioni economiche alla Russia sono parole molto importanti. Riprendere ed ampliare gli scambi commerciali e culturali con questo paese porterebbe grandi benefici da diversi punti di vista. Quello di cui molto si parla è… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.