Gianmarco Pisa

Gianmarco Pisa, operatore di pace. Impegnato in iniziative e ricerca-azione per la trasformazione dei conflitti, nell'ambito di IPRI (Istituto Italiano di Ricerca per la Pace) - Rete Corpi Civili di Pace, si occupa inoltre di inter-cultura e inclusione presso i centri di ricerca RESeT (Ricerca su Economia Società e Territorio) e IRES Campania (Istituto di Ricerche Economiche e Sociali), a Napoli, la sua città. Ha all'attivo pubblicazioni sui temi del conflitto e della pace e azioni di pace nei Balcani, per Corpi Civili di Pace in Kosovo, e, in diversi contesti, nello scenario mediterraneo.

08.04.2020

L’aprile che cambiò il volto dell’Europa

L’aprile che cambiò il volto dell’Europa

La primavera 1992 cambiò il volto dell’Europa e riportò all’ordine del giorno l’orrore dei nazionalismi. Preceduta dalla «crisi del debito» e dalle ingerenze da parte delle istituzioni finanziarie internazionali, la disgregazione della Jugoslavia ebbe formalmente inizio con la dichiarazione di indipendenza della Slovenia il 25 Giugno 1991, seguita dalla… »

02.04.2020

Kosovo: un accordo negoziale di sette anni fa

Kosovo: un accordo negoziale di sette anni fa

Il 2 Aprile è una data significativa nel “panorama degli eventi” che la vicenda balcanica e, in particolare, la controversia kosovara, continuamente riformulano e ridefiniscono: quel giorno infatti, era un martedì, nel 2013, iniziava la lunga e difficile sessione negoziale che, di lì a più di due settimane, avrebbe dato… »

30.03.2020

Showdown Kosovaro

Showdown Kosovaro

E così, con qualche sorpresa, ma molte trappole disseminate nel percorso istituzionale degli ultimi tempi, si è giunti allo show-down del neonato governo di Albin Kurti, in Kosovo: “parlamentarizzata” la crisi, approvata una clamorosa mozione di sfiducia, caduto il governo. Uno show-down che tuttavia è difficile considerare, a tutti… »

29.03.2020

Quel 24 Marzo, 21 anni fa

Quel 24 Marzo, 21 anni fa

L’aggressione della NATO contro la Jugoslavia, la Repubblica Federale di Jugoslavia, ventuno anni fa (24 Marzo 1999), è stata un vero e proprio crimine contro la pace e, nel suo complesso, ha rappresentato di fatto un crimine contro l’umanità: l’attacco è stato condotto senza approvazione del Consiglio di Sicurezza… »

12.03.2020

Come si costruisce la memoria collettiva

Come si costruisce la memoria collettiva

Desta spesso sorpresa l’affermazione in base alla quale l’esercizio della memoria non è solo “ricordo” e non è solo “individuale”, che la memoria può essere una pratica sociale (memoria collettiva) e che la memoria, in particolare la memoria collettiva, è frutto di una più o meno consapevole, più o meno… »

05.03.2020

Israele: un “nuovo” premier imputato?

Israele: un “nuovo” premier imputato?

Anche stavolta, le elezioni parlamentari in Israele ci consegnano un quadro non banale, a leggere tra le pieghe dei dati e delle percentuali che, a spoglio ormai (quasi) ultimato, stagliano di fronte ai nostri occhi i nuovi pesi politico-parlamentari delle varie forze in campo. La parentesi è tuttavia d’obbligo, dal… »

24.02.2020

Lungo i sentieri della pace

Lungo i sentieri della pace

La Seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza fa tappa a Napoli e si tratta di un appuntamento senza dubbio importante, per diversi motivi. Il primo: connettere territori e città nel lavoro di promozione sociale e di “educazione civica” per la pace e, in particolare, per la… »

08.02.2020

I problemi non sono solo alle spalle. Il Kosovo e il nuovo governo Kurti

I problemi non sono solo alle spalle. Il Kosovo e il nuovo governo Kurti

Ci sono voluti quattro mesi, le trattative sono state lunghe e faticose, in alcuni momenti perfino sul punto della rottura, e alcune questioni fondamentali, come il “format” del dialogo serbo-kosovaro e la “opzione” sul prossimo presidente della “repubblica”, restano ancora in sospeso. Ma, alla fine, la maggioranza del parlamento… »

05.02.2020

Procida «Capitale della Cultura»

Procida «Capitale della Cultura»

Comune di Procida, Università “Federico II” di Napoli e “Luigi Vanvitelli” di Caserta, Istituti Universitari “L’Orientale” e “Suor Orsola Benincasa”, Stazione Zoologica “Anton Dhorn”, Camera di Commercio di Napoli, ANCIM (Associazione Nazionale Comuni Isole Minori), Area Marina Protetta “Regno di Nettuno”, Istituto Nautico “Caracciolo” e ancora la Banca Popolare di… »

17.01.2020

La Croazia alla presidenza dell’Unione Europea

La Croazia alla presidenza dell’Unione Europea

Sotto lo slogan di «un’Europa forte in un mondo di sfide» e all’insegna di un bel logo a scacchi con la dicitura EU2020HR con i colori nazionali, la Croazia ha assunto, con una nuova presidenza della repubblica e un ridefinito scenario politico interno, la presidenza di turno dell’Unione Europea. »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.