Gianmarco Pisa

Gianmarco Pisa, operatore di pace. Impegnato in iniziative e ricerca-azione per la trasformazione dei conflitti, nell'ambito di IPRI (Istituto Italiano di Ricerca per la Pace) - Rete Corpi Civili di Pace, si occupa inoltre di inter-cultura e inclusione presso i centri di ricerca RESeT (Ricerca su Economia Società e Territorio) e IRES Campania (Istituto di Ricerche Economiche e Sociali), a Napoli, la sua città. Ha all'attivo pubblicazioni sui temi del conflitto e della pace e azioni di pace nei Balcani, per Corpi Civili di Pace in Kosovo, e, in diversi contesti, nello scenario mediterraneo.

08.06.2020

Nell’anniversario della «pace di Kumanovo»

Nell’anniversario della «pace di Kumanovo»

Sono passati ventuno anni. Quel 10 Giugno 1999, tutti hanno avuto una parte di ragione nel reclamare la propria “vittoria”. Senza dubbio la NATO, che poteva mettere in risalto la tempistica del ritiro delle truppe jugoslave dal Kosovo, secondo un piano che, concordato nel negoziato… »

07.06.2020

Se la Jadarite entra nella campagna elettorale…

Se la Jadarite entra nella campagna elettorale…

Non è passata sotto traccia una recente dichiarazione del presidente serbo, Aleksandar Vučić, con un richiamo ad un prezioso minerale che rende la Serbia un Paese singolare, dal punto di vista delle risorse di base. «La Serbia possiede il 10% delle riserve mondiali di litio, e se hai… »

03.06.2020

Governo Hoti, in Kosovo: un Governo del Presidente?

Governo Hoti, in Kosovo: un Governo del Presidente?

Con l’odierna votazione del Parlamento dell’auto-proclamata “Repubblica del Kosovo” si conclude (per il momento…) la lunga e travagliata crisi politica che ha segnato la regione negli ultimi mesi, dopo le elezioni politiche, la formazione (prima) e la caduta (poi) del governo Kurti, il difficile passaggio parlamentare e la decisione in… »

17.05.2020

Sarajevo antifascista

Sarajevo antifascista

«La messa, programmata nella città di Sarajevo il 16 Maggio, con l’intenzione di commemorare soldati e civili morti a Bleiburg, alla fine della Seconda Guerra Mondiale, rischia di diventare una glorificazione dei sostenitori del regime fascista Ustaša, alleato dei Nazisti, complice della uccisione di centinaia di migliaia di persone. Una… »

07.05.2020

A proposito della «Dichiarazione di Zagabria»

A proposito della «Dichiarazione di Zagabria»

Dal vertice UE – Balcani, svolto in video-conferenza lo scorso 6 Maggio, sembra essere emersa una volontà condivisa tra le autorità comunitarie e le leadership dei Paesi dei Balcani Occidentali di confermare gli orientamenti strategici sin qui variamente elaborati, ma che ancora necessitavano di una registrazione sintetica, completa, a tutti… »

03.05.2020

Tito e le sue eredità: 4 Maggio 1980, quarant’anni dopo

Tito e le sue eredità: 4 Maggio 1980, quarant’anni dopo

Il 4 Maggio di quest’anno, quarantesimo della scomparsa di Tito, è senza dubbio una delle ricorrenze maggiori di questo 2020. Josip Broz «Tito», nato a Kumrovec, in Croazia, il 7 Maggio 1892, morto a Lubiana, capitale della Slovenia, appunto il 4 Maggio 1980, è la figura saliente del socialismo jugoslavo,… »

01.05.2020

Nuovo governo alle viste in Kosovo

Nuovo governo alle viste in Kosovo

Ponendo fine a una controversa crisi politica, il presidente della auto-proclamata repubblica del Kosovo, Hashim Thaçi, lo scorso 30 Aprile ha dato l’incarico ad Avdullah Hoti, espressione di uno dei due principali partiti della coalizione di governo uscente, la LDK, di formare il nuovo governo. Si tratta di… »

24.04.2020

Per la Giornata Mondiale del Libro, il Valore della Cultura

Per la Giornata Mondiale del Libro, il Valore della Cultura

In occasione della Conferenza Generale di Parigi, che si svolse tra il 25 Ottobre e il 16 Novembre del 1995, l’UNESCO, Organizzazione delle Nazioni Unite per la Scienza, l’Istruzione e la Cultura, decise di approvare la Risoluzione (punto 3.18) con la quale istituiva la «Proclamazione del… »

22.04.2020

Israele: un accordo sotto l’egida del «Piano Trump»

Israele: un accordo sotto l’egida del «Piano Trump»

Raggiunto, finalmente, l’accordo in Israele, dopo tre estenuanti campagne elettorali, per un governo di “unità nazionale” che, presentato come «governo di emergenza nazionale», rischia di trasformarsi invece in un vero e proprio «governo di emergenza democratica». L’accordo tra i due partiti maggiori, il Likud del premier uscente Benjamin Netanyahu… »

12.04.2020

L’Albania, la Macedonia del Nord e la ripresa del processo di allargamento

L’Albania, la Macedonia del Nord e la ripresa del processo di allargamento

La decisione del Consiglio Europeo dello scorso 25 Marzo è molto importante a tutti gli effetti: si riapre infatti, dopo anni, uno spiraglio nel percorso di allargamento dell’Unione Europea con l’apertura del negoziato di adesione per l’Albania e per la Macedonia del Nord. Come si può leggere, infatti,… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.