Gianmarco Pisa

Gianmarco Pisa, operatore di pace. Impegnato in iniziative e ricerca-azione per la trasformazione dei conflitti, nell'ambito di IPRI (Istituto Italiano di Ricerca per la Pace) - Rete Corpi Civili di Pace, si occupa inoltre di inter-cultura e inclusione presso i centri di ricerca RESeT (Ricerca su Economia Società e Territorio) e IRES Campania (Istituto di Ricerche Economiche e Sociali), a Napoli, la sua città. Ha all'attivo pubblicazioni sui temi del conflitto e della pace e azioni di pace nei Balcani, per Corpi Civili di Pace in Kosovo, e, in diversi contesti, nello scenario mediterraneo.

07.09.2020

Serbia, Kosovo e le trappole della propaganda trumpiana

Serbia, Kosovo e le trappole della propaganda trumpiana

Ha del sorprendente la cerimonia ufficiale con la quale «il presidente Trump assiste all’atto della firma con il presidente della Repubblica di Serbia e il primo ministro del Kosovo». Nella fotografia di rito, lascia interdetti il cerimoniale: al centro la grande scrivania presidenziale di Donald… »

03.08.2020

Morto Miodrag Živković, artista del “modernismo socialista” nei Paesi della ex Jugoslavia

Morto Miodrag Živković, artista del “modernismo socialista” nei Paesi della ex Jugoslavia

È morto a Belgrado, lo scorso 31 Luglio, all’età di 93 anni, il grande scultore Miodrag Živković, uno dei più grandi della scena artistica serba e jugoslava, una delle figure di primo piano del panorama intellettuale della Jugoslavia Socialista, uno degli autentici campioni della «scultura monumentale in spazi aperti», la… »

30.07.2020

Il Manifesto della Città Metropolitana di Napoli per un turismo sostenibile ai tempi del coronavirus diventa un modello per i Siti UNESCO di tutta Italia

Il Manifesto della Città Metropolitana di Napoli per un turismo sostenibile ai tempi del coronavirus diventa un modello per i Siti UNESCO di tutta Italia

Il Manifesto per il turismo sostenibile ai tempi del coronavirus redatto dalla Città Metropolitana di Napoli diventa nazionale. L’Associazione che raggruppa gli Enti responsabili della gestione dei Siti UNESCO d’Italia lo ha dichiarato una best practice e lo ha indicato come modello da seguire per tutti gli aderenti. Affrontare la… »

17.07.2020

Elezioni in Nord Macedonia, avanzata della sinistra

Elezioni in Nord Macedonia, avanzata della sinistra

Anche la Macedonia del Nord, lo scorso 15 Luglio, ha celebrato la sua giornata elettorale e anche in questo caso, insieme con la tenuta dei maggiori partiti della scena politica, si afferma la presenza di una «terza forza», una sinistra alternativa, con una significativa caratterizzazione socialista ed ecologista,… »

16.07.2020

Una nuova escalation intorno al Nagorno-Karabakh

Una nuova escalation intorno al Nagorno-Karabakh

Preoccupa la notizia, che raggiunge le agenzie internazionali, che vede migliaia di persone manifestare in Azerbaijan invocando la guerra contro la vicina Armenia. I manifestanti hanno marciato attraverso la capitale azera, Baku, chiedendo al governo di schierare l’esercito, invocando l’entrata in guerra del Paese, quando sale la tensione… »

11.07.2020

Srebrenica: 11 Luglio 1995 – 11 Luglio 2020

Srebrenica: 11 Luglio 1995 – 11 Luglio 2020

Le tappe della tragedia di Srebrenica sono ben note. Dal 16 Aprile 1993, la Risoluzione 819 rafforza la presenza del peace-keeping militare delle Nazioni Unite nelle città e nelle aree limitrofe; dal 6 Maggio 1993, la Risoluzione 824 istituisce le «zone protette» nell’area di Sarajevo, Tuzla, Žepa, Goražde, Bihać e… »

10.07.2020

Serbia: protesta di massa o prove generali di “spallata”?

Serbia: protesta di massa o prove generali di “spallata”?

Dallo scorso martedì 7 luglio sono scoppiate violente manifestazioni in Serbia, che stanno dando luogo da alcuni giorni a questa parte a una vera e propria ondata di protesta, la prima di queste dimensioni in Europa, strumentalizzata da alcune frange in chiave politica. In essa si mescolano fattori sociali e… »

07.07.2020

Il risultato in Serbia, le elezioni in Croazia, e un’ipotesi di rinnovamento in senso socialista ed ecologista

Il risultato in Serbia, le elezioni in Croazia, e un’ipotesi di rinnovamento in senso socialista ed ecologista

Anche la scorsa domenica, 5 luglio, è stata una impegnativa giornata elettorale in due dei maggiori Paesi della ex Jugoslavia: in Serbia, dove si è svolta la ripetizione del voto in alcuni seggi contestati, e, soprattutto, in Croazia, dove si sono tenute le elezioni parlamentari. In Serbia, il risultato finale… »

28.06.2020

Lockdown e crisi della cooperazione internazionale

Lockdown e crisi della cooperazione internazionale

Uno degli effetti più paradossali e meno esplorati delle misure di lockdown, imposte nel tentativo di contenere la diffusione del contagio da coronavirus, è quello che si è scatenato sull’universo della solidarietà internazionale e, in particolare, della cooperazione internazionale. Per un verso, il mondo ha scoperto l’importanza cruciale… »

24.06.2020

Un «deal of the century» per i Balcani?

Un «deal of the century» per i Balcani?

Ci troviamo di fronte, in buona sostanza, a quella che potremmo definire una «stabilizzazione asimmetrica». In Serbia, il successo elettorale di domenica, 21 Giugno, del blocco di potere che fa riferimento all’attuale dirigenza politica, l’SNS e i suoi alleati, con a capo il presidente della repubblica, Aleksandar Vučić,… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.