Agenzia DIRE

Agenzia DIRE

La DIRE è una delle principali agenzie di stampa nazionali, trasmette sui propri notiziari multimediali tutte le notizie dell'ultimo minuto, approfondimenti, interviste, newsletter tematiche. Specializzata in politiche parlamentari e di governo, oltre che esteri, sanità, ambiente, welfare, politiche regionali e locali, giovani. Su Dire.it pubblica, ogni giorno, tutte le principali notizie. E' presente su tutto il territorio nazionale con sei sedi, cinquanta giornalisti e corrispondenti da tutte le regioni.

16.01.2019

Zimbabwe: arrestato pastore Mawarire, uno dei leaders della protesta

Zimbabwe: arrestato pastore Mawarire, uno dei leaders della protesta

Ad Harare, in Zimbabwe, la polizia ha arrestato il pastore protestante e attivista Evan Mawarire, che aveva lanciato questa settimana una mobilitazione contro l’aumento del costo del carburante e la crisi economica. L’avvocato Beatrice Mtetwa, che ha assistito all’arresto, ha detto alla stampa che Mawarire potrebbe essere accusato di incitamento… »

15.01.2019

Sudan, la giornalista Napoli: l’UE faccia di più per i diritti

Sudan, la giornalista Napoli: l’UE faccia di più per i diritti

Per contrastare la repressione violenta del dissenso in Sudan e “cercare di ottenere qualche effetto positivo”, le autorità  europee “devono pressare”, in particolare facendo leva su “economia e business”. Così oggi all’agenzia ‘Dire’ la giornalista Antonella Napoli, intervistata a margine di una conferenza stampa di ritorno da Khartoum. Secondo Napoli,… »

14.01.2019

Tunisia. Otto anni da rivoluzione, risarciti i “resistenti”. Primi indennizzi per abusi durante governi Bourguiba e Ben Ali

Tunisia. Otto anni da rivoluzione, risarciti i “resistenti”. Primi indennizzi per abusi durante governi Bourguiba e Ben Ali

In Tunisia, arrivano, nell’anniversario della “rivoluzione dei gelsomini”, le prime decisioni sui risarcimenti dell’Ivd, l’autorità preposta al risarcimento nei confronti di vittime di abusi compiuti durante i governi di Habib Bourguiba e Zine El-Abidine Ben Ali. Gli indennizzi saranno destinati a 15 “resistenti” che durante il periodo Bourguiba “non sono… »

10.01.2019

Congo: “un accordo fondato sulla sabbia” dice Padre Trettel

Congo: “un accordo fondato sulla sabbia” dice Padre Trettel

“Il passaggio del potere da Joseph Kabila a Felix Tshisekedi potrebbe consentire di evitare un bagno di sangue, ma la verità è che si tratta di un accordo fondato sulla sabbia”: così all’agenzia ‘Dire’ padre Antonio Trettel, missionario da anni in Congo, dopo l’annuncio dei risultati delle elezioni presidenziali. Secondo… »

07.01.2019

Gabon, gruppo di militari tenta il colpo di Stato

Gabon, gruppo di militari tenta il colpo di Stato

I media locali e internazionali hanno subito parlato di colpo di Stato, ma secondo il governo di Libreville la situazione sarebbe già tornata “sotto controllo” In Gabon mattinata di tensioni: un gruppo di militari ha occupato la sede della radio di Stato, facendo appello alla “restaurazione nazionale”. I… »

02.01.2019

Leoluca Orlando ‘stoppa’ decreto sicurezza: “Non sarò complice di violazione diritti umani”

Leoluca Orlando ‘stoppa’ decreto sicurezza: “Non sarò complice di violazione diritti umani”

Il sindaco di Palermo ha deciso di sospendere l’applicazione del decreto sicurezza. Sarcasmo Salvini: “Con tutti i problemi che ci sono a Palermo.” Non posso essere complice di una violazione palese di diritti umani“. È per questo motivo, spiega il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, che ha dato… »

24.12.2018

Diritti, l’Onu approva risoluzione contro la povertà nelle zone rurali

Diritti, l’Onu approva risoluzione contro la povertà nelle zone rurali

Dati delle Nazioni Unite dimostrano che l’80 per cento di chi vive sotto la soglia di povertà si concentra nelle zone rurali, e si occupa di agricoltura. Per la prima volta le Nazioni Unite hanno adottato una risoluzione che ha come obiettivo quello di sradicare la povertà nelle zone rurali… »

17.12.2018

Cooperazione. Il Summit delle Diaspore riparte dalle scuole/foto/voci da Milano, con l’appello di Sara Danioko, studentessa 14enne

Cooperazione. Il Summit delle Diaspore riparte dalle scuole/foto/voci da Milano, con l’appello di Sara Danioko, studentessa 14enne

L’impegno per un’Italia multiculturale, che dia spazio a tutti i colori e tutte le voci, può ripartire delle scuole: è il messaggio giunto da Milano, dove si è tenuta la seconda edizione del Summit delle diaspore, appuntamento sostenuto dalla cooperazione italiana, animato dalle comunità di origine straniera. Al centro dell’incontro… »

17.12.2018

Diritti umani, l’impegno riparte dalle scuole: incontro domani alla Dire

Diritti umani, l’impegno riparte dalle scuole: incontro domani alla Dire

Responsabilità civile e voglia di guardare lontano, tenendo come orizzonte libertà e dignità: saranno questi i temi domani al centro di ‘Diritti umani. L’impegno per il mondo riparte dalle scuole’, incontro ospitato dalla ‘Dire’ tra studenti delle superiori e rappresentanti delle associazioni in prima fila per chi ha bisogno e… »

14.12.2018

Irlanda, approvata la legge sull’aborto

Irlanda, approvata la legge sull’aborto

Si potrà ricorrere all’aborto fino alla dodicesima settimana o in caso di “pericolo di vita” o “grave rischio per la salute” della donna incinta. “Un momento storico per le donne irlandesi”: il primo ministro Leo Varadkar ha definito così il via libera del parlamento di Dublino a una legge che legalizza l’interruzione… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.