Agenzia DIRE

Agenzia DIRE

La DIRE è una delle principali agenzie di stampa nazionali, trasmette sui propri notiziari multimediali tutte le notizie dell'ultimo minuto, approfondimenti, interviste, newsletter tematiche. Specializzata in politiche parlamentari e di governo, oltre che esteri, sanità, ambiente, welfare, politiche regionali e locali, giovani. Su Dire.it pubblica, ogni giorno, tutte le principali notizie. E' presente su tutto il territorio nazionale con sei sedi, cinquanta giornalisti e corrispondenti da tutte le regioni.

15.11.2019

Marocco: rapper rischia due anni per le critiche al re

Marocco: rapper rischia due anni per le critiche al re

L’arresto del noto rapper Gnawi sta spaccando il Marocco: il cantante, che di nome fa Mohamed Mounir, è finito in manette a inizio mese per un video in cui insulta la polizia, e per questo l’accusa ha chiesto due anni di carcere e una multa di 500 euro. Parte dell’opinione… »

15.11.2019

E ora le sardine traslocano a Modena: lunedì flash mob contro la Lega

E ora le sardine traslocano a Modena: lunedì flash mob contro la Lega

Lo stesso flash mob di ieri a Bologna sarà riproposto il 18 novembre in occasione dell’arrivo in città del leader del Carroccio. E ora le sardine si allargano. Dopo il successo di ieri sera in piazza Maggiore a Bologna, con almeno 15.000 persone strette sul Crescentone e non solo, la manifestazione… »

11.11.2019

Bolivia. Da Cuba all’Argentina denunciato “golpe” contro Morales

Bolivia. Da Cuba all’Argentina denunciato “golpe” contro Morales

I governi di Argentina, Cuba e Venezuela hanno definito un colpo di Stato i fatti che in Bolivia hanno portato ieri sera alle dimissioni del presidente Evo Morales. Secondo il capo di Stato dell’isola caraibica, Miguel Diaz-Canel, a La Paz c’è stato un attacco “violento e vigliacco” contro la democrazia. »

11.11.2019

In Bolivia si è dimesso il presidente Morales

In Bolivia si è dimesso il presidente Morales

La decisione è stata comunicata dopo che a chiedere al capo dello Stato di lasciare erano stati i vertici delle Forze armate. Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha annunciato le sue dimissioni con un discorso trasmesso dalla televisione nazionale. La decisione è stata comunicata dopo che a chiedere al capo… »

09.11.2019

Dopo la ‘Pecora elettrica’, nuovo rogo in un locale a Centocelle: distrutto il Baraka Bistrot

Dopo la ‘Pecora elettrica’, nuovo rogo in un locale a Centocelle: distrutto il Baraka Bistrot

Il locale a poche centinaia di metri da ‘La Pecora elettrica’, dato alle fiamme tre giorni fa. Il proprietario: “Atto doloso” Fiamme questa notte alle 4 circa nel locale Baraka bistrot in via dei Ciclamini 101, a Centocelle. L’incendio é divampato per cause da accertare. Evacuato temporanemente… »

06.11.2019

Nuovo incendio alla libreria Pecora elettrica: stava per riaprire

Nuovo incendio alla libreria Pecora elettrica: stava per riaprire

Nuovo incendio alla libreria Pecora Elettrica in via delle Palme, nel quartiere di Centocelle, a Roma. Le fiamme sono divampate alle 3 circa e avrebbero danneggiato completamente gli interni del locale. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia Casilina e i Vigili del fuoco. I Vigili del fuoco hanno… »

06.11.2019

Guinea: in piazza diciamo basta ai presidenti a vita

Guinea: in piazza diciamo basta ai presidenti a vita

“Bisogna organizzare nuove elezioni legislative trasparenti, che vengono rimandate da oltre un anno, e il presidente Alpha Condè deve impegnarsi pubblicamente e formalmente a non ricandidarsi per un terzo mandato. Vogliamo un Paese libero, dove i nostri figli possano dire quello che pensano senza essere uccisi o arrestati,… »

05.11.2019

Blitz al Nazareno: “Cancellate i decreti sicurezza di Salvini”

Blitz al Nazareno: “Cancellate i decreti sicurezza di Salvini”

Sono gli attivisti della rete ‘Energie in Movimento’: con le maschere di Zingaretti, Minniti e Orfini hanno criticato l’ambiguità del partito. “Sono passati esattamente due mesi dal giuramento del Governo Conte Bis e le leggi sicurezza pensate, scritte e fortemente volute dall’allora ministro dell’Interno Matteo Salvini, sono ancora in vigore… »

30.10.2019

Iraq, Jabbar: è rivoluzione degli studenti, e non piace all’Iran

Iraq, Jabbar: è rivoluzione degli studenti, e non piace all’Iran

“È la rivoluzione degli studenti e di chi pur avendo potuto studiare non ha lavoro ne’ prospettive a causa del settarismo e della corruzione che tengono in ostaggio il Paese”: Mustafa Jabbar, coordinatore in Iraq dei progetti della federazione del volontariato Focsiv, parla con la Dire dei… »

28.10.2019

Gay e di sinistra: Claudia Lopez è la nuova sindaca di Bogotà

Gay e di sinistra: Claudia Lopez è la nuova sindaca di Bogotà

Per guidare la capitale della Colombia è stata scelta con il 35,2 per cento dei voti Claudia Lopez, dichiaratamente omosessuale, è la prima donna a essere eletta sindaco di Bogotà. Per guidare la capitale della Colombia è stata scelta con il 35,2 per cento dei voti. »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 21.11.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.