Agenzia DIRE

La DIRE è una delle principali agenzie di stampa nazionali, trasmette sui propri notiziari multimediali tutte le notizie dell'ultimo minuto, approfondimenti, interviste, newsletter tematiche. Specializzata in politiche parlamentari e di governo, oltre che esteri, sanità, ambiente, welfare, politiche regionali e locali, giovani. Su Dire.it pubblica, ogni giorno, tutte le principali notizie. E' presente su tutto il territorio nazionale con sei sedi, cinquanta giornalisti e corrispondenti da tutte le regioni.

Egitto, annullata la condanna per Ahmed Santawi, lo ‘Zaki’ austriaco

Il ricercatore era stato condannato a quattro anni per diffusione di notizie false, lo stesso capo d’accusa che pende su Zaki. Il processo per lo studente di Vienna ricomincerà da capo. In Egitto un tribunale ha annullato una condanna a quattro anni di…

Ucraina: il vescovo di Kiev “Nessuno giochi con il paese”

(DIRE) Kiev (Ucraina), 13 feb. “L’Ucraina deve restare integralmente indipendente, respingendo i pensieri e i desideri imperialistici di qualsiasi vicino”: lo ha detto oggi monsignor Vitalii Kryvytskyi, vescovo cattolico di rito latino di Kiev e Zhytomyr, incontrando alcuni giornalisti nella…

Ucraina: tra i ragazzi della scuola italiana che vogliono la pace

Zhytomyr (Ucraina). Si fa silenzio, ma è solo un attimo. Interrotto da una, due e poi tante risate. Nastya, Diana e gli altri non se l’aspettavano, quella domanda. Eppure il vicesindaco Viktor Kliminskij ha appena raccontato delle ultime email ricevute…

Zerocalcare: la liberazione di Ocalan utile al processo di democratizzazione

“La liberazione di Abdullah Ocalan sarebbe utile anche al processo di democratizzazione di quel quadrante del mondo, una stabilità che sappiamo quanto sia importante anche per la nostra stabilità. D’altronde il Pkk ha contribuito a difendere i siriani dall’Isis”. Ne…

Egyptwide: “Ecco gli altri ‘Zaki’ minacciati o arrestati”

Il direttore della Ong: “Il governo di al-Sisi sorveglia gli accademici all’estero”. C’è Mustafa Ali Hassanien, regista e studente di 22 anni del College americano di Staten Island, arrestato il 22 maggio 2020 all’aeroporto del Cairo e da allora ancora in…

Mali: accordo fra i Tuareg e il Governo

I TUAREG E IL GOVERNO RIPARTONO INSIEME DA OGGI INCONTRI A BAMAKO DOPO ‘ACCORDO PRINCIPIO’ FIRMATO A ROMA (DIRE) Roma, 7 feb. – “Proprio oggi a Bamako tra il governo del Mali e gli ex ribelli tuareg del nord comincia…

Il tentativo di golpe in Guinea Bissau è stata un’azione pianificata

Il tentativo di golpe in Guinea Bissau è stata un’azione pianificata, con un apparato logistico e un arsenale ingente, rispetto alla quale restano dubbi e zone d’ombra: lo sottolinea Casimiro Jorge Cajucam, direttore dell’emittente missionaria Radio Sol Mansi, in un’intervista…

Burkina Faso, dopo il golpe sospeso il processo sull’assassinio di Thomas Sankara

Stop al processo per il leader della decolonizzazione, ucciso durante un colpo di Stato nel 1987. In Burkina Faso è stato sospeso fino a nuovo avviso il processo per la morte dell’ex presidente Thomas Sankara, icona della decolonizzazione, ucciso durante un…

L’Oms denuncia: “In Africa l’85% dei cittadini non ha neanche una dose di vaccino”

Il direttore Ghebreyesus: “Inaccettabile. A oggi 85 Paesi del mondo non sono riusciti a raggiungere la soglia del 40% di immunizzati”. Ad oggi l’85 per cento della popolazione dell’Africa non ha ricevuto neanche una dose di vaccino contro il Covid-19. A…

Myanmar: città sotto i bombardamenti governativi

“Da Loikaw stanno scappando tutti, persino i monaci e ora anche le nostre sei consorelle, costrette a lasciare la città sotto i bombardamenti”: suor Giusy Sozza, superiora generale delle Ancelle missionarie del santissimo sacramento, parla con l’agenzia Dire del conflitto…

1 2 3 4 5 54