Agenzia DIRE

La DIRE è una delle principali agenzie di stampa nazionali, trasmette sui propri notiziari multimediali tutte le notizie dell'ultimo minuto, approfondimenti, interviste, newsletter tematiche. Specializzata in politiche parlamentari e di governo, oltre che esteri, sanità, ambiente, welfare, politiche regionali e locali, giovani. Su Dire.it pubblica, ogni giorno, tutte le principali notizie. E' presente su tutto il territorio nazionale con sei sedi, cinquanta giornalisti e corrispondenti da tutte le regioni.

Manifestanti a Varsavia: “Non si sceglie quali migranti salvare”

Un sit-in contro il governo polacco per contestare il respingimento dei profughi non ucraini. “Solidarietà per tutti, basta al razzismo del governo polacco e alla Fortezza Europa, insomma basta alle politiche anti-migranti”: questo l’appello lanciato da Varsavia in un sit-in a…

Il Regno Unito vuole mandare in Ruanda i richiedenti asilo: la bocciatura dell’Onu

L’agenzia Onu per i rifugiati: “Si spostano le responsabilità riguardanti l’asilo e si eludono gli obblighi internazionali” L’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati esprime “forte opposizione e preoccupazione per i piani del Regno Unito di esternalizzare i suoi obblighi di asilo e ed…

Volontari polacchi: “Trattati come criminali se aiutiamo migranti non ucraini”

Denunce da Bialystok: “Da gennaio sempre più rischi e arresti”. “Chi aiuta le persone al confine ucraino è trattato come un eroe. In tv vediamo militari e guardie di frontiera dare una mano, prendere in braccio i bambini ucraini, ma…

Ucraina, la ‘hibakusha’ giapponese: “Fermare la guerra. Dopo l’atomica solo il nulla”

Masako Wada è una hibakusha, un termine giapponese che indica una persona sopravvissuta ai bombardamenti atomici americani su Hiroshima e Nagasaki. “I politici hanno la grande responsabilità di essere consapevoli di quali sono le conseguenze dell’utilizzo delle armi nucleari. Noi…

Ucraina. Russia, 350 memoriali per Mariupol e contro la guerra

Croci, lumini e peluche nella neve per gridare ‘un dolore enorme’. Croci nella neve, lumini accesi, peluche colorati. Sul limitare di un bosco, accanto a un parcheggio o nell’aiuola di fronte a un condominio di periferia. Oggi a Kirov,Ulyanovsk, Kaluga,…

Egitto, Zaki: “Il 5 aprile temo un nuovo rinvio, vorrei tornare in Italia”

Mancano quattro giorni alla prossima udienza del processo dell’attivista a lungo detenuto in carcere nel Paese nordafricano. “Sulla base della mia esperienza non ho aspettative e credo che la sentenza verrà rimandata ancora una volta. Spero che tutto questo finisca…

Etiopia, il blogger Befeqadu: sul Tigray si sta trattando

“Credo ci sia stata una trattativa dietro le quinte e, anche per la risposta del Fronte popolare di liberazione del Tigray, sono ottimista”: Befeqadu Hailu Techanie, ex prigioniero politico, scrittore e blogger, parla con l’agenzia Dire dopo l’annuncio di una…

Ucraina, Marmorale (Mediterranea): “Polonia modello anti-tratta”

L’afflusso di donne e minori attira la criminalità. I timori per la tratta “stanno aumentando rapidamente”, dice la capo-missione. Dal salvataggio dei migranti in mare l’ong Mediterranea Saving Humans per la prima volta interviene sulla terraferma, nell’emergenza profughi dall’Ucraina. E lo…

Conte, Letta, Bersani: la base in rivolta contro la “sinistra che vota le armi”

Durissime polemiche sui social dopo il voto che impegna il Governo ad aumentare il budget della Difesa al 2% del Pil . Secondo i sondaggi solo una minoranza degli italiani, tra il 40 e il 55%, condivide l’invio delle armi in…

Bielorussia, l’appello dal campo profughi: “Ci sgomberano: o rimpatrio, o foresta”

Le autorità di Minsk starebbero cercando di svuotare il campo allestito l’autunno scorso a pochi chilometri dalla frontiera polacca. Qualche giorno fa sei militari sono entrati nel campo profughi puntandoci contro i fucili e intimando: “O andate nella foresta o…

1 2 3 4 54