Agenzia DIRE

Agenzia DIRE

La DIRE è una delle principali agenzie di stampa nazionali, trasmette sui propri notiziari multimediali tutte le notizie dell'ultimo minuto, approfondimenti, interviste, newsletter tematiche. Specializzata in politiche parlamentari e di governo, oltre che esteri, sanità, ambiente, welfare, politiche regionali e locali, giovani. Su Dire.it pubblica, ogni giorno, tutte le principali notizie. E' presente su tutto il territorio nazionale con sei sedi, cinquanta giornalisti e corrispondenti da tutte le regioni.

28.10.2019

Saviano: “200 migranti bloccati, come se al governo ci fosse un Salvini qualunque”

Saviano: “200 migranti bloccati, come se al governo ci fosse un Salvini qualunque”

“Nessuna discontinuità; interessano solo i numeri sui social” “Ci sono 200 persone bloccate in mare su imbarcazioni delle Ong come se al governo ci fosse un Salvini qualunque. Mi sento dunque di tranquillizzare chi crede che la situazione da questa estate sia cambiata e pensa che… »

26.10.2019

Migranti, Sea Watch denuncia: “I libici minacciano oltre 100 persone sulla Alan Kurdi”

Migranti, Sea Watch denuncia: “I libici minacciano oltre 100 persone sulla Alan Kurdi”

“Alcune persone sono in acqua. 92 persone e 17 soccorritori sono in pericolo mortale”, è l’allarme della Ong. “L’equipaggio del #AlanKurdi è minacciato in questo momento dalla Guardia Costiera libica. Stanno minacciando l’equipaggio con le loro pistole. Diverse navi orbitano attorno all’Alan Kurdi e ostacolano il salvataggio di 92 persone. Alcune persone sono in… »

25.10.2019

Missione Onu in Cile per verificare violazione dei diritti umani

Missione Onu in Cile per verificare violazione dei diritti umani

Negli scontri tra manifestanti e poliziotti delle ultime settimane sono rimaste uccise già 18 persone. Una missione per far luce su violazioni dei diritti umani da parte delle forze di sicurezza nel corso delle proteste degli ultimi dieci giorni partirà per il Cile su decisione dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per… »

24.10.2019

Libano: creative e libere le proteste si riprendono Beirut

Libano: creative e libere le proteste si riprendono Beirut

 In Libano, nell’ottavo giorno di manifestazioni contro la corruzione e il “nizam”, il regime o “sistema” di potere, il presidente Michel Aoun ha pronunciato il suo primo discorso alla nazione dall’inizio delle proteste. Aoun ha precisato che non si dimetterà, ma che e’ disponibile a un dialogo con i rappresentanti… »

22.10.2019

La mamma di Ahed Tamimi: “Voleva fare la calciatrice, ora difende i diritti della Palestina”

La mamma di Ahed Tamimi: “Voleva fare la calciatrice, ora difende i diritti della Palestina”

Per le donne di Nabi Saleh la lotta sociale e le rivendicazioni delle donne vanno di pari passo con la lotta per la fine dell’occupazione”. “L’occupazione ha tolto ad Ahed la sua infanzia e adesso le sta rubando l’adolescenza. Avere questa responsabilità, essere diventata un simbolo per il popolo palestinese…… »

21.10.2019

Amazzonia. Incontro con Pablo Fajardo, mercoledì 23 ottobre alla Dire

Amazzonia. Incontro con Pablo Fajardo, mercoledì 23 ottobre alla Dire

Dibattito con legale 30 mila vittime Ecuador in lotta con Chevron Far sì che Chevron Texaco risponda dei crimini commessi nell’Amazzonia ecuadoriana, terra di foreste e di fiumi avvelenata da 68 miliardi di litri di scarti petroliferi, solventi chimici e acque tossiche: è l’impegno di Pablo… »

21.10.2019

Diritti. Ong a Ginevra contro i reati delle multinazionali

Diritti. Ong a Ginevra contro i reati delle multinazionali

  Appuntamento del 2020 per un Trattato Onu che vincoli gli Stati “Ci sono stati progressi, anche se minimi, soprattutto considerando che siamo al quinto anno di negoziati”, così Vidalina Morales, dell’Asociación de Desarrollo Económico Social Santa Marta (Ades), a Ginevra per… »

15.10.2019

Amazzonia, i guardiani contro Chevron: “Alla fine vinceremo noi”

Amazzonia, i guardiani contro Chevron: “Alla fine vinceremo noi”

In Ecuador la battaglia contro Chevron prosegue: le acque avvelenate da 68 miliardi di metri cubi di scarti petroliferi, solventi chimici e tossici Lago Agrio (Ecuador) – Chi se la sente si lascia dondolare, gli stivali calcati sui rami, come se felci e foglie che si aprono a… »

14.10.2019

Ecuador. Scotto (Cefa onlus): vince il popolo e non finisce qui

Ecuador. Scotto (Cefa onlus): vince il popolo e non finisce qui

“Una vittoria del popolo” e “un passo avanti verso il ritorno alla normalità”, nella consapevolezza però che in Ecuador “non finisce qui”: così Fabio Scotto, cooperante a Quito con la onlus Cefa, sulla decisione del governo del presidente Lenin Moreno di reintrodurre i sussidi che tenevano bassi i prezzi della… »

12.10.2019

Il Nobel per l’ambiente: “Entro 30 anni Amazzonia come savana”

Il Nobel per l’ambiente: “Entro 30 anni Amazzonia come savana”

L’allarme di Carlos Nobre, uno dei massimi climatologi al mondo, intervenuto alla Camera In Amazzonia “stiamo arrivando al punto di rottura. Se procediamo con questo atteggiamento, entro 15-30 anni il 70% della foresta sarà semi-arida, savanizzata“. E’ l’allarme lanciato dal premio Nobel brasiliano, Carlos Nobre, uno dei massimi… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 16.11.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.