Giorgio Trucchi

Giorgio Trucchi

Giorgio Trucchi, periodista, radicado en Centroamérica desde 1998, es corresponsal de la Agencia Rel UITA y colabora con diferentes medios internacionales, entre otros, Alba Sud, ALAI, Rebelión, Kaos en la Red, Peacelink. También ha colaborado con el periódico digital Opera Mundi de Sao Paulo de Brasil y coordina el blog de noticias y la lista informativa “Nicaragua y más” (LINyM). En 2005 y 2009 recibió el Premio Derechos Humanos al Periodismo, otorgado por el Movimiento de Justicia y Derechos Humanos (MJDH) de Brasil, por las coberturas: la lucha de los ex trabajadores bananeros de Nicaragua afectados por el pesticida Nemagón y el golpe de estado en Honduras.

26.11.2020

Guatemala: la pazienza è finita

Guatemala: la pazienza è finita

Sabato scorso il Guatemala è sceso in piazza per chiedere le dimissioni del presidente Alejandro Giammattei e della giunta direttiva del Congresso. L’approvazione furtiva di una legge di bilancio di quasi 13 miliardi di dollari che fa schizzare il debito pubblico, taglia sanità, istruzione, fondi per… »

20.11.2020

America Centrale, piove sul bagnato

America Centrale, piove sul bagnato

Tra la fine di ottobre e i primi giorni di novembre, l’uragano Eta, di 4^ categoria della scala Saffir-Simpson, ha prima impattato sulla Regione autonoma della costa caraibica nord (Raccn) del Nicaragua con venti ad oltre 240 km/h, e ha poi proseguito… »

17.11.2020

Perù tra colpi di stato e corruzione

Perù tra colpi di stato e corruzione

Il Perù ha un nuovo presidente, il quarto in due anni. Si tratta di Francisco Sagasti, del Partido Morado (centro-destra), che prenderà il posto del dimissionario Manuel Merino, travolto dalla contestazione di piazza. L’ingegnere industriale ed ex dirigente della Banca Mondiale è stato prima eletto come presidente del parlamento con… »

11.11.2020

Honduras sommerso

Honduras sommerso

Tra il 29 e il 30 ottobre, il National Hurricane Center di Miami ha avvisato il Nicaragua e i paesi del cosiddetto Triangolo Nord (El Salvador, Guatemala e Honduras) che la tempesta tropicale Eta si stava dirigendo verso la regione e che, molto probabilmente, si sarebbe trasformata in uragano prima… »

09.11.2020

Honduras: la vulnerabilità delle difensore dei diritti umani

Honduras: la vulnerabilità delle difensore dei diritti umani

La Rete nazionale delle difensore dei diritti umani in Honduras (Rnddh) ha presentato recentemente il rapporto “La normalità è sempre stato il problema” [1] sulla preoccupante escalation di attacchi contro le difensore dei diritti umani durante la prima metà dell’anno. Tra gennaio… »

30.10.2020

Honduras: donne in pericolo

Honduras: donne in pericolo

In Honduras si registra una preoccupante escalation della violenza contro le donne, una tragedia resa ancora più drammatica dalla quarantena imposta dal governo per far fronte alla pandemia e, soprattutto, dall’assenza cronica di politiche pubbliche. L’Osservatorio sulla violenza dell’Università nazionale autonoma dell’Honduras… »

23.10.2020

EPU, l’Honduras con le spalle al muro

EPU, l’Honduras con le spalle al muro

La scorsa settimana, 117 organizzazioni per i diritti umani hanno partecipato alla 36a pre-sessione del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite (UNHRC), durante la quale hanno divulgato un documento che anticipa i contenuti del rapporto alternativo a quello dello stato honduregno, che verrà presentato il 6 novembre nell’ambito dell’Esame… »

23.10.2020

Bolivia, dove il popolo ha sconfitto il colpo di stato

Bolivia, dove il popolo ha sconfitto il colpo di stato

Abbiamo recuperato la democrazia e la speranza. Il nostro impegno è governare per tutti i boliviani, un governo di unità nazionale, imparando e superando i nostri errori. Oggi è stato ‘per il popolo ciò che è del popolo’ ” [1] Sono state queste le prime parole del presidente… »

20.10.2020

Costa Rica, l’incantesimo si è rotto: continuano le proteste contro un possibile accordo con l’Fmi

Costa Rica, l’incantesimo si è rotto: continuano le proteste contro un possibile accordo con l’Fmi

Costa Rica non è abituata ai grandi titoli di giornale e preferisce essere dipinta nell’immaginario collettivo come terra di pace, nazione “verde”, con uno Stato forte che si fa carico del benessere di una popolazione segnalata come tra le più felici al mondo. Insomma, una piccola “svizzera centroamericana” che snobba… »

05.10.2020

Sergio Rojas: contro l’impunità e l’oblio

Sergio Rojas: contro l’impunità e l’oblio

A un passo dall’archiviazione delle indagini sul suo omicidio. Sergio Rojas Ortiz, leader indigeno Bribri e membro fondatore del Fronte nazionale dei popoli indigeni (Frenapi), è stato ucciso con quindici colpi di pistola il 18 marzo dello scorso anno, in… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.

maltepe escort