Mastodon

Giovanni Caprio

Pubblicista, già dirigente di istituzioni pubbliche e di fondazioni private. Si occupa di beni comuni, partecipazione e governo del territorio.

Giovani 2024: il bilancio di una generazione

Il Consiglio Nazionale dei Giovani e l’Agenzia Italiana per la Gioventù hanno presentato il nuovo rapporto sulla condizione giovanile in Italia “Giovani 2024: Bilancio di una Generazione”, con il supporto scientifico di EU.R.E.S. Ricerche Economiche e Sociali. Un lavoro per…

L’Italia è tra i primi finanziatori pubblici delle fonti fossili

“Tra il 2020 e il 2022 alcune grandi istituzioni finanziarie dei Paesi del G20 e le banche multilaterali di sviluppo (MDB) hanno erogato fondi pubblici internazionali pari a 142 miliardi di dollari, o anche di più, per finanziare progetti legati…

Ancora quasi il 30% dei giovani del Sud non si forma e non lavora

L’Italia resta in ritardo nella formazione continua rispetto ai principali paesi europei: tra gli adulti di 25-64 anni, il tasso di partecipazione alle attività di formazione (formali o non formali) è pari a 35,7% (quasi 11 punti percentuali sotto il…

A rischio la salute di oltre 2,1 milioni di famiglie indigenti

Nel 2022 la spesa sanitaria sostenuta direttamente dalle famiglie è arrivata a quasi € 37 miliardi: in quell’anno oltre 25,2 milioni di famiglie italiane in media hanno speso per la salute € 1.362, oltre € 64 euro in più rispetto…

E’ la qualità delle relazioni umane l’unica rinuncia che gli italiani non sono disposti a fare

Viviamo in una società soggettivista, individualista e alquanto egoista. Siamo pervasi dall’indifferenza verso gli altri come verso l’ambiente. Inizia così “La tentazione del tralasciare”, una ricerca del Censis presentata di recente nella Capitale, in occasione dei 50 anni dal convegno…

L’inflazione cala, ma i redditi da lavoro non recuperano

L’inflazione cala e diminuiscono anche i prezzi dell’energia, ma per tante famiglie si tratta di benefici inesistenti poiché i salari medi sono ancora troppo bassi e non hanno recuperato abbastanza per compensare il divario inflattivo. A sottolinearlo è la nota…

L’Africa in Italia: l’opinione degli italiani

Solo una persona italiana su 10 ha la percezione corretta di quante siano le persone africane residenti attualmente in Italia. 7 su 10 riconoscono che la gente di origine africana è soggetta a episodi di razzismo e discriminazione molto spesso…

“Non scuoterlo!”: l’appello e l’indagine di Terre des Hommes

La Shaken Baby Syndrome è una forma di trauma cerebrale che può avvenire nei neonati se scossi violentemente e può portare al coma o alla morte in 1 caso su 4. I più colpiti sono i bambini tra le 2…

Nel 2023 più di 5.000 i minori coinvolti in episodi di violenza sulle donne

In moltissimi casi i minori sono i testimoni di violenza domestica o intrafamiliare ai danni delle donne, mentre in altri casi risultano essere le vittime dirette della violenza. È quanto emerge dall’elaborazione inedita svolta nell’ambito di una collaborazione sperimentale di…

Profitti e povertà: la dimensione economica del lavoro forzato

L’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), l’agenzia delle Nazioni Unite che si occupa del mondo del lavoro, nel suo recente  rapporto “Prospettive occupazionali e sociali nel mondo: Tendenze 2024” (Profits and poverty: The economics of forced labour), analizzando il mercato del…

1 2 3 37