Carlo Bellisai

Sono nato e vivo in Sardegna. Da oltre trent’anni lavoro come maestro di scuola elementare. Dagli anni Novanta dello scorso secolo mi occupo di nonviolenza e di gestione costruttiva dei conflitti. Faccio parte del Movimento Nonviolento, col ruolo di portavoce del centro territoriale sardo, oltre che membro del Comitato di Coordinamento. Ho pubblicato: “Animalandia” (filastrocche per far ridere e riflettere su temi importanti) Punto di Fuga Editrice 2008 – esaurito; “Non so come sia da voi ma da noi è così” (un percorso didattico per gli alunni dagli 8 ai 12 anni, ispirato al metodo dell’equivalenza di Pat Patfoort), Infinito Edizioni 2017; “Sulle rive di un mare di plastica” (un libro di racconti, per grandi e piccoli, sui temi dell’ambiente e dei rifiuti), Edizioni La città degli dei 2018.

La 19esima Marcia Sarda per la Pace a Iglesias

Circa cinquecento persone, tra le quali diversi bambini delle scuole primarie con le loro maestre, giovani e anziani insieme, provenienti da tutta la Sardegna, sono confluite a Iglesias per la 19a Marcia Sarda della Pace. Si è scelta la città…

Un incontro e un confronto aperto su anarchia e nonviolenza

Dal 28 al 31 luglio si è svolto al centro della Sardegna, nella ormai storica Casa per la Pace di Ghilarza il seminario su Nonviolenza e Anarchia. Si trattava del secondo seminario sullo stesso tema, dopo quello del 2017, con…

I capi di stato maggiore a processo a Cagliari per la devastazione ambientale a Capo Teulada

Il 10 giugno inizia al Tribunale di Cagliari il processo per disastro ambientale, che vede imputati i Capi di Stato Maggiore dell’esercito, generali Valotto, Graziano, Errico, Rossi e Santroni. I vertici militari, infatti, dovevano essere al corrente della presenza di…