Bruna Alasia

Bruna Alasia vive a Roma, dove si è laureata in Sociologia nel 1977. Ha pubblicato i romanzi “L’erba nasce verde”, sulla droga, e “Tre anni così”, sul movimento del ’77: digitalizzati e conservati anche nella biblioteca di Harvard. Ha lavorato al GR3 cultura della RAI, nell’ufficio stampa di vari gruppi parlamentari presso la Camera dei Deputati. Scrive per riviste Mondadori e online occupandosi di cultura e spettacolo.

“I nostri ieri” un film sull’importanza della creatività per la riabilitazione nelle carceri

Il terzo comma dell’articolo 27 della nostra Costituzione stabilisce che “le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato”. “I nostri ieri”, film diretto da Andrea Papini, dimostra che uno dei mezzi per…

“Le vele scarlatte”, una storia d’ amore poetica e originale

Le vele scarlatte, terza opera di finzione di Pietro Marcello, è stata selezionata a Cannes 2022 nella Quinzaine des Réalisateurs e sarà in sala dal 12 gennaio con 01 Distribution. Liberamente tratta dall’omonimo romanzo, pubblicato nel 1923 da Alexandr Grin, narra una…

Progetto italo-svizzero per la riqualificazione del Borgo fondato da Danilo Dolci

Danilo Dolci nacque a Sesana (all’epoca in provincia di Trieste) nel 1924. E’ stato architetto, sociologo, riformatore sociale, poeta e ricercatore di pace. Divenne noto per le sue iniziative antimafia in Sicilia e per aver creato e attivato un movimento…

“Grazie ragazzi!”, un film sul diritto alla vita creativa dei detenuti e non solo

“Grazie ragazzi!”, il nuovo film di Riccardo Milani sul carcere e i mezzi del suo recupero sociale, è ispirato al francese Un triomphe, a sua volta basato sulla storia vera di Jan Jonson, avvenuta in Svezia a metà degli anni ’80.…

Addio a Silvia Rosselli, psicanalista e scrittrice, figlia di Nello, martire del fascismo

Silvia Rosselli, psicoanalista e scrittrice, ci ha salutato il 7 dicembre 2022 all’età di novantaquattro anni. Di sé aveva scritto una biografia con l’editore Sellerio, “Gli otto venti”, che nel buddismo, che lei praticava, rappresentano le circostanze contrapposte di prosperità…

“Telling my Son’s Land”: film su Nancy Porsia e le inchieste sul traffico dei migranti in Libia

Arriva a Roma e su Mymovies ‘Telling my son’s land’, il film documentario di Ilaria Jovine e Roberto Mariotti incentrato su Nancy Porsia, unica giornalista internazionale a raccontare la Libia post-Gheddafi, diventando una dei massimi esperti del Paese. “I ricordi, le riflessioni, le confessioni richieste…

“C’era una volta in Italia – Giacarta sta arrivando”: perché la sanità pubblica rischia l’estinzione

Esce in sala il 5 dicembre il documentario “C’era una volta in Italia – Giacarta sta arrivando” di Federico Greco e Mirko Melchiorre, due giovani registi romani che hanno fatto assurgere a simbolo universale la lotta per la riapertura dell’ospedale pubblico di Cariati, in Calabria.…

“Spaccaossa”, film denuncia di un inferno di miseria interiore e di fatto

La prima scena si apre su un magazzino fatiscente in un quartiere di Palermo, nel quale dall’alto di una impalcatura alcuni individui introducono dei pesi dentro una valigia che poi fanno precipitare direttamente sul braccio teso di un uomo del…

Festa Cinema Roma. “Ora tocca a noi – Storia di Pio La Torre”, una vita contro la mafia

Il 30 aprile del 1982 il segretario regionale del PCI in Sicilia Pio La Torre fu assassinato, crivellato di proiettili in macchina insieme al suo autista Rosario Di Salvo da un commando mafioso. Nell’isola la sua maggiore battaglia era stata contro la costruzione…

Teatro Quirino. “La vita davanti a sé”, una storia emblematica sul bisogno di amarsi fra diversi

“La vita davanti a sé” è un romanzo pubblicato nel 1975 con il quale lo scrittore francese Romain Gary vinse il premio Goncourt. Una storia dal fascino toccante, già trasposta per il cinema da Edoardo Ponti e distribuita da Netflix…

1 2 3 12