Riccardo Noury

Riccardo Noury

Portavoce di Amnesty International Italia, di cui fa parte dal 1980. Autore e coautore di numerose pubblicazioni sui diritti umani, l'ultima delle quali è "Srebrenica. La giustizia negata" (con Luca Leone, Infinito Edizioni 2015). Blogger per il Corriere della Sera, il Fatto quotidiano, Articolo 21 e collaboratore di Pressenza.

18.09.2017

Libero dopo quattro anni Ibrahim, l’irlandese accusato di terrorismo in Egitto

Libero dopo quattro anni Ibrahim, l’irlandese accusato di terrorismo in Egitto

Dopo quattro anni e un mese di carcere, Ibrahim Halawa, cittadino irlandese nato il 17 dicembre 1995, è stato assolto da ogni reato. Ed erano molti: omicidio, tentato omicidio, disturbo all’ordine pubblico, intralcio alle attività delle istituzioni nazionali, protesta senza autorizzazione, distruzione di beni pubblici, impedimento ai fedeli di pregare nella… »

12.09.2017

Egitto, accuse terribili e infondate contro Ibrahim Metwally

Egitto, accuse terribili e infondate contro Ibrahim Metwally

Dopo oltre 48 ore dalla sua scomparsa, presumibilmente all’interno dell’aeroporto internazionale del Cairo da cui domenica 10 settembre stava partendo su un volo per Ginevra, l’avvocato Ibrahim Metwally è “riapparso” all’interno degli uffici della procura per la sicurezza dello stato di Al Tagammo’ el Khames, alla periferia del Cairo. Vivo, è… »

12.09.2017

L’Egitto tappa la bocca a chi si occupa di diritti umani. Il governo italiano che dice?

L’Egitto tappa la bocca a chi si occupa di diritti umani. Il governo italiano che dice?

Mentre scrivo questo testo, sono trascorse ormai 48 ore dalla sparizione di Ibrahim Metwaly, l’avvocato egiziano che la mattina del 10 settembre avrebbe dovuto imbarcarsi su un volo in partenza dal Cairo con destinazione Ginevra. A Ginevra, Metwaly avrebbe dovuto incontrare il Gruppo di lavoro delle Nazioni Unite sulle sparizioni… »

04.09.2017

Giulio Regeni, l’informativa del governo alle Commissioni Esteri

Giulio Regeni, l’informativa del governo alle Commissioni Esteri

L’8 aprile 2016 l’allora Ministro degli Esteri Gentiloni twittava: “Ho richiamato a Roma per consultazioni il nostro ambasciatore in Egitto. Vogliamo una sola cosa: la verità su Giulio #Regeni”. Oggi, 4 settembre 2017, il Ministro degli Esteri del Presidente del Consiglio Gentiloni ha detto, nel corso dell’informativa alle commissioni Esteri… »

01.09.2017

Entro il 2025 niente più bambini nelle miniere della Repubblica Democratica del Congo

Entro il 2025 niente più bambini nelle miniere della Repubblica Democratica del Congo

L’annuncio è stato fatto il 31 agosto dal ministro del Lavoro e del Benessere sociale, Lambert Matuku Memas: accogliendo le raccomandazioni presentate in un rapporto pubblicato nel 2016 da Amnesty International e Afrewatch, il governo ha adottato una strategia nazionale con l’obiettivo di porre fine entro il 2025 al lavoro… »

31.08.2017

Camerun: rilasciati leader della società civile anglofona

Camerun: rilasciati leader della società civile anglofona

Nkongho Felix Agbor-Balla e Fontem Aforteka’a Neba, presidente e segretario generale del Consorzio della società civile anglofona del Camerun, sono stati rilasciati insieme ad altri attivisti la sera del 30 agosto, dopo che il presidente Paul Biya ha emesso un decreto per annullare tutte le accuse nei loro confronti. Agbor-Balla… »

31.08.2017

Dopo quasi due anni, Israele scarcera artista circense palestinese

Dopo quasi due anni, Israele scarcera artista circense palestinese

Mohammad Faisal Abu Sakha, un artista circense palestinese di 24 anni, è tornato in libertà la sera del 30 agosto dopo 20 mesi di detenzione amministrativa. Non avrebbe mai dovuto essere privato della sua libertà,  ma considerato che la detenzione amministrativa può essere rinnovata di sei mesi in sei mesi… »

31.08.2017

L’Italia all’Africa: “Chiudere il rubinetto” delle partenze

L’Italia all’Africa: “Chiudere il rubinetto” delle partenze

Questa espressione non è una raccomandazione alla popolazione di Roma, dovuta all’assenza di pioggia e alla conseguente carenza di riserve idriche. Piuttosto, è una politica e insieme un richiesta perentoria. Quella frase la pronuncia un super-funzionario del Ministero dell’Interno ne “L’ordine delle cose”, il nuovo film di Andrea Segre che… »

30.08.2017

Scarcerato difensore dei diritti umani del Sudan: rischiava la pena di morte

Scarcerato difensore dei diritti umani del Sudan: rischiava la pena di morte

Dopo otto mesi d’ingiusta prigionia Ibrahim Mudawi, uno dei più noti e autorevoli difensori dei diritti umani del Sudan, è stato scagionato da ogni accusa e rilasciato, insieme ad altri cinque colleghi, la sera del 29 agosto. Arrestato il 7 dicembre 2016, Mudawi non avrebbe dovuto trascorrere in carcere neanche… »

25.08.2017

L’attualità di Sacco e Vanzetti

L’attualità di Sacco e Vanzetti

Il 23 agosto ha rappresentato il 90° anniversario dell’esecuzione di Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti sulla sedia elettrica dello stato del Massachussets, Usa, e il 40° dalla loro riabilitazione ad opera del governatore dell’epoca, Michael Dukakis. A influenzare la decisione di Dukakis fu, per sua ammissione, il celebre film di… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.