Riccardo Noury

Riccardo Noury è dal 2003 il portavoce di Amnesty International Italia, organizzazione per la difesa dei diritti umani di cui fa parte dal 1980. Ha scritto “Non sopportiamo la tortura” (Rizzoli Libri Illustrati, 2001), “Poesie da Guantánamo” (2007), “La testa altrove” (Infinito Edizioni, 2020), “La stessa lotta, la stessa ragione” (People Pub, 2020) e “Molla chi boia. La lenta fine della pena di morte negli Usa” (Infinito Edizioni, 2022). È coautore di “Un errore capitale” (Edizioni Cultura della pace, 1998) e “Srebrenica. La giustizia negata” (Infinito Edizioni, 2015). Ha curato “I dimenticati. Coloro che non sono ripartiti dopo la pandemia” (Infinito Edizioni, 2020) e “Le donne di Minsk” (Infinito Edizioni, 2021). Dal 2003 è responsabile dell'edizione italiana del Rapporto annuale di Amnesty International. Scrive, attraverso i suoi blog, su Corriere della Sera, Fatto quotidiano, Focus on Africa, Articolo 21 e Pressenza.

Russia, artista femminista assolta dal reato di “diffusione della pornografia”

Il 15 luglio 2022 il tribunale di Komsololsk ha assolto l’attivista femminista e artista Yulia Tsvetkova dall’accusa di “diffusione di pornografia”, reato per il quale sono previsti fino a tre anni di carcere. Tsvetkova aveva creato illustrazioni positive del corpo…

Scarcerato il più giovane prigioniero politico dell’Arabia Saudita

Il 24 giugno 2022 Murtaja Qureiris, il più giovane prigioniero politico dell’Arabia Saudita, è stato finalmente rilasciato. Arrestato nel 2014 quando aveva 13 anni, aveva rischiato l’esecuzione mediante crocifissione per presunte accuse di terrorismo relative persino a fatti accaduti quando…

Patrick Zaki, ancora un rinvio

Siamo a 28 mesi di privazione della libertà e abbiamo appena saputo che arriveremo a 31, che Patrick Zaki è intrappolato in un meccanismo giudiziario arbitrario che, di rinvio in rinvio, continua a privarlo della sua completa libertà. Uno stillicidio…

Ok all’estradizione di Assange, da Londra una decisione vergognosa e pericolosa

Dopo tre anni, due mesi e cinque giorni di detenzione trascorsi da Julian Assange nel carcere londinese di massima sicurezza di Belmarsh, preceduti da sei anni, nove mesi e 23 giorni passati da uomo braccato dentro l’ambasciata dell’Ecuador di Londra,…

Julian Assange e quella strana idea che sia giusto secretare notizie sui crimini di guerra

Il tema della cittadinanza onoraria dei Comuni italiani è spesso controverso: lo abbiamo scoperto, ultimamente, a proposito dei dibattiti sul suo conferimento a figure note come Liliana Segre o Patrick Zaki. Chiedono, pretestuosamente, i contrari: “Cosa ha fatto la tale…

Malawi, finalmente una condanna per l’uccisione di una persona con albinismo

Il 29 aprile 12 persone sono state condannate a pene detentive per l’omicidio, avvenuto quattro anni fa, di MacDonald Masambuka, una delle purtroppo numerose persone con albinismo assassinate in Malawi a causa del falso mito secondo il quale parti dei…

Texas, esecuzione sospesa: per ora Melissa Lucio è salva

Gli appelli di semplici cittadini di ogni parte del mondo, la pressione politica dei senatori e dei deputati del Texas, per una volta contrari alla pena di morte e un’efficace difesa legale hanno per ora tenuto in vita Melissa Lucio,…

Assolta dal reato di diffamazione la scrittrice e attivista egiziana Rasha Azab

Rasha Azab, scrittrice, giornalista e difensora dei diritti umani egiziana, è stata assolta dalle accuse di calunnia e diffamazione. Azab è una delle maggiori protagoniste del movimento egiziano per i diritti umani: co-fondatrice oltre dieci anni fa del movimento di…

Corea del Sud, sentenza della Corte Suprema in favore delle relazioni omosessuali

Il 21 aprile la Corte Suprema ha annullato la condanna inflitta nel 2017 a due soldati che avevano avuto una relazione omosessuale consenziente. I due soldati erano stati condannati a tre e a quattro mesi per violazione dell’articolo 92.6 del…

Indonesia, storica approvazione della legge contro la violenza sessuale

Per la prima volta nella storia del Paese e dopo otto anni dalla presentazione della prima proposta, il 12 aprile il Parlamento indonesiano ha approvato una legge contro la violenza sessuale. La legge prevede e punisce nove distinti reati: molestie…

1 2 3 44