Riccardo Noury

Riccardo Noury

Portavoce di Amnesty International Italia, di cui fa parte dal 1980. Autore e coautore di numerose pubblicazioni sui diritti umani, l'ultima delle quali è "Srebrenica. La giustizia negata" (con Luca Leone, Infinito Edizioni 2015). Blogger per il Corriere della Sera, il Fatto quotidiano, Articolo 21 e collaboratore di Pressenza.

14.11.2017

Giulio Regeni, la seconda lettera di Amnesty International al governo

Giulio Regeni, la seconda lettera di Amnesty International al governo

L’impegno era stato preso: dopo il 14 settembre, giorno del ritorno dell’ambasciatore italiano in Egitto, ogni 14 dei mesi successivi Amnesty International avrebbe chiesto al governo se vi fossero novità relative alla ricerca della verità sull’uccisione di Giulio Regeni. Dopo la prima lettera inviata il 14 ottobre, oggi è partita… »

09.11.2017

Il presidente egiziano “appassionato” per la verità: parola di Angelino Alfano

Il presidente egiziano “appassionato” per la verità: parola di Angelino Alfano

Da “partner ineludibile” a “interlocutore appassionato nella ricerca della verità”, i salamelecchi del Ministro degli Esteri al-Fano (scusate, intendevo scrivere Alfano) nei confronti del Presidente egiziano al-Sisi susciterebbero persino qualche risata se non c’entrassero con l’uccisione di Giulio Regeni. E dunque siamo in presenza di parole agghiaccianti e scandalose. Cosa… »

09.11.2017

Mauritania, condanna a morte annullata: libero il blogger “blasfemo”

Mauritania, condanna a morte annullata: libero il blogger “blasfemo”

Il 9 novembre la Corte d’Appello della Mauritania ha annullato la condanna a morte emessa nel dicembre 2014 nei confronti di Mohamed Mkhaïtir, giudicato colpevole in primo grado di aver pubblicato un post “blasfemo” sul suo profilo Facebook. Un anno prima Mkhaïtir aveva pubblicato un post nel quale criticava l’uso… »

06.11.2017

“Nessuna ingerenza sui diritti umani”: l’Egitto convoca cinque ambasciatori

“Nessuna ingerenza sui diritti umani”: l’Egitto convoca cinque ambasciatori

Succede anche questo nell’Egitto dove da due mesi è tornato il nostro ambasciatore: che egli, insieme ai colleghi di Germania, Gran Bretagna, Canada e Olanda, abbia osato esprimere preoccupazione per la situazione di Ibrahim Metwally, avvocato in carcere da metà settembre, co-fondatore delle “Famiglie degli scomparsi in Egitto”, padre di… »

02.11.2017

Bene rogatoria per Cambridge, ma chi ha torturato e ucciso Giulio Regeni è al Cairo

Bene rogatoria per Cambridge, ma chi ha torturato e ucciso Giulio Regeni è al Cairo

Da ieri rimbalza sui media italiani la notizia che il 9 ottobre la procura di Roma ha trasmesso alle autorità giudiziarie  britanniche un ordine di rogatoria per poter interrogare formalmente la tutor di Giulio Regeni a Cambridge, Maha Mahfouz Abdelrahman. In questi giorni Antonio Di Bartolomeo, della sede Rai del… »

26.10.2017

Turchia, rilasciati su cauzione otto difensori dei diritti umani ma il presidente di Amnesty International rimane in carcere

Turchia, rilasciati su cauzione otto difensori dei diritti umani ma il presidente di Amnesty International rimane in carcere

Nella tarda serata di ieri, 25 ottobre, era arrivata da Istanbul una notizia confortante: pur se ancora sotto processo per ridicole e infondate accuse di terrorismo, sette difensori dei diritti umani – tra cui la direttrice di Amnesty International Turchia, İdil Eser  – erano tornati a casa per la prima… »

25.10.2017

Al-Sisi e Macron, alleati contro i diritti umani

Al-Sisi e Macron, alleati contro i diritti umani

Uno dice bugie, l’altro tace. Ieri a Parigi, nell’incontro bilaterale tra i presidenti d’Egitto e di Francia, si è toccato il massimo del cinismo. Da un lato, con una frase che avrebbe fatto ottima figura in “1948” di Orwell, l’egiziano al-Sisi ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa che… »

25.10.2017

21 mesi senza Giulio, 21 mesi senza la verità. Quanto interessa al governo?

21 mesi senza Giulio, 21 mesi senza la verità. Quanto interessa al governo?

Il 25 gennaio 2016 il nome di Giulio Regeni si aggiungeva a quelli dei tanti egiziani e delle tante egiziane vittime di sparizione forzata dall’ascesa al potere, nel luglio 2013, di Abdelfattah al-Sisi. Pochi giorni dopo, il 3 febbraio, il nome del nostro ricercatore si aggiungeva a quelli dei tanti… »

13.10.2017

La “scorta mediatica” per Giulio Regeni

La “scorta mediatica” per Giulio Regeni

Questo pomeriggio, presso la Federazione nazionale della stampa italiana, è stata presentata ufficialmente la “scorta mediatica” per Giulio Regeni, un’iniziativa proposta da Amnesty International Italia e fatta immediatamente propria dalla Fnsi e da Articolo 21. Già molti operatori dell’informazione, tra i quali anche Dario Lo Scalzo e Anna Polo della… »

11.10.2017

Uzbekistan, ex prigioniero di coscienza ottiene il permesso di operarsi all’estero

Uzbekistan, ex prigioniero di coscienza ottiene il permesso di operarsi all’estero

Alla fine sabato 7 ottobre Murad Dzhuraev ce l’ha fatta: potrà viaggiare all’estero per sottoporsi a un intervento chirurgico, diventato sempre più urgente, alla spina dorsale. Dzhuraev, ex parlamentare dell’Uzbekistan in carcere dal 1995 per “reati contro lo stato” e rilasciato due decenni dopo, chiedeva da due anni di potersi… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.