Greenpeace Italia

12.12.2019

Attivisti in azione a Bruxelles: “UE si impegni di più per contrastare emergenza climatica”

Attivisti in azione a Bruxelles: “UE si impegni di più per contrastare emergenza climatica”

61 attivisti di Greenpeace sono in azione a Bruxelles, dove hanno simbolicamente portato l’emergenza climatica nel cuore del potere politico europeo, prima del vertice odierno Ue sull’azione in materia di clima. La protesta arriva dopo la pubblicazione da parte della Commissione europea del Green Deal, un provvedimento non sufficiente a… »

09.12.2019

Greenpeace e Scomodo presentano Hack the ADS: l’advertising anti-consumismo che vorremmo nelle città

Greenpeace e Scomodo presentano Hack the ADS: l’advertising anti-consumismo che vorremmo nelle città

Si chiude con un happening notturno la terza edizione del “Make Something Week”, il makers festival internazionale di Greenpeace. A Roma, la collaborazione tra Greenpeace, Scomodo e Spin Time Labs, ha dato vita a un evento con l’obiettivo di promuovere modelli di consumo in linea con i principi del “lifestyle… »

04.12.2019

L’ operazione “Mare Caldo” misura gli impatti dei cambiamenti climatici sui nostri mari

L’ operazione “Mare Caldo” misura gli impatti dei cambiamenti climatici sui nostri mari

Per monitorare gli impatti dei cambiamenti climatici sul nostro mare, Greenpeace lancia oggi Operazione “Mare Caldo” da Napoli, dove si svolge la Cop21, la Conferenza delle Parti della Convenzione di Barcellona, che riunisce i governi dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Secondo il rapporto “Mare Caldo”, pubblicato oggi, gli… »

27.11.2019

Attivisti di FFF si incatenano davanti all’ENI di Roma: basta con gas e petrolio

Attivisti di FFF si incatenano davanti all’ENI di Roma: basta con gas e petrolio

A due giorni di distanza dal quarto sciopero globale per il clima che si terrà venerdì 29, questa mattina a Roma attivisti e attiviste di Fridays for Future si sono incatenati davanti a uno degli ingressi del Palazzo Eni, per protestare contro i piani di espansione della multinazionale nella ricerca… »

13.11.2019

Monito al governo: Venezia, basta parole ipocrite e provvedimenti di facciata

Monito al governo: Venezia, basta parole ipocrite e provvedimenti di facciata

Servono azioni urgenti contro l’emergenza climatica in corso: «L’ondata di eventi climatici estremi che in queste ore sta interessando da nord a sud vaste zone dell’Italia non è maltempo, ma la conseguenza della crisi climatica in corso. E quanto sta accadendo a Venezia non è, purtroppo, altro che un drammatico… »

04.11.2019

Greenpeace: Plastic Tax giusta, ma mancano incentivi alle alternative

Greenpeace: Plastic Tax giusta, ma mancano incentivi alle alternative

Greenpeace interviene sul dibattito in corso sulla plastic tax. “Riteniamo che tassare la plastica sia sicuramente giusto, e con tale provvedimento il governo finalmente prende atto che questo materiale è problematico per l’ambiente: quindi, il suo uso va disincentivato. La nuova tassazione sarà valida per tutte quelle aziende che da… »

16.10.2019

Plastica: rifiuti italiani abbandonati in Polonia

Plastica: rifiuti italiani abbandonati in Polonia

Una nuova indagine dell’Unità Investigativa di Greenpeace Italia, condotta nel sud della Polonia, ha portato alla scoperta di rifiuti italiani – in parte provenienti dalla raccolta differenziata dei rifiuti urbani – abbandonati in un ex distributore di benzina nell’area di Gliwice. Un team di Greenpeace, recatosi sul posto, ha… »

09.10.2019

Dopo 20 anni di campagne, protetta in Russia una foresta grande come il Belgio

Dopo 20 anni di campagne, protetta in Russia una foresta grande come il Belgio

Dopo oltre vent’anni di campagne portate avanti da Greenpeace e altre associazioni ambientaliste, il governo della regione di Arcangelo, nel nordovest della Russia, ha istituito la riserva naturale Dvinsko-Pinezhsky. Il parco, uno dei più grandi del Paese, protegge una foresta boreale incontaminata di 300 mila ettari, un’area equivalente a quella… »

01.10.2019

Plastica, Greenpeace: «Dalle multinazionali solo false soluzioni sull’inquinamento da usa e getta»

Plastica, Greenpeace: «Dalle multinazionali solo false soluzioni sull’inquinamento da usa e getta»

La sostituzione della plastica con materiali alternativi, non meno impattanti sul pianeta come la carta e le plastiche biodegradabili e compostabili e i crescenti investimenti nello sviluppo di nuovi sistemi di riciclo tutt’altro che efficaci, non sono soluzioni efficaci per risolvere il problema dell’inquinamento da plastica. È quanto emerge dal report… »

26.09.2019

Greenpeace: togliere i sussidi alle fossili e migliorare il piano energia e clima

Greenpeace: togliere i sussidi alle fossili e migliorare il piano energia e clima

 «Il Pianeta ha ormai dichiarato l’emergenza climatica, non possiamo più stare a guardare. La situazione sul Monte Bianco, con il ghiacciaio Planpincieux che si sta sciogliendo ed è a rischio crollo, certifica ancora una volta la gravità della crisi climatica in corso. E di fronte a fatti di… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 14.12.19

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.