popoli originari

16.06.2018

Emberà, Colombia: il villaggio di sole donne e bambini

Emberà, Colombia: il villaggio di sole donne e bambini

Nel montuoso nordest della Colombia, a qualche ore di cammino dalla città più vicina, si trova il villaggio di La Puria. Qui vive un centinaio di indigeni del popolo Emberá Katío. Nella loro lingua emberá significa essere umano, indigeno o uomo. Ma qui uomini non ce ne sono. »

28.04.2018

Manifesto del primo Parlamento delle donne indigene

Manifesto del primo Parlamento delle donne indigene

Il primo Parlamento delle donne originarie delle 36 nazioni   Le donne indigene delle seguenti nazioni: Ranquel, guaraní, Abya Guaraní, MBY Guaraní, Zapotec Aymara, Quechua, Charrúa, Pilagá, Diaguita Calchaquí, Qom, Wichi, Mapuche – Tehuelche, Kolla, Tonocote, Chana, presenti alla prima riunione del Parlamento delle donne indigene che ha avuto luogo… »

23.03.2018

Candidata indigena alle elezioni del Messico: convocazione al passo successivo della lotta

Candidata indigena alle elezioni del Messico: convocazione al passo successivo della lotta

Il Congresso Nazionale Indigeno (CNI), il Consiglio Indigeno di Governo (CIG), l’Associazione Civile “Llegó la hora del florecimiento de los pueblos” e l’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale, si rivolgono a individui, gruppi, collettivi e organizzazioni, popoli, quartieri, tribù e nazioni che, in Messico e in altri paesi, hanno fatto propria… »

20.03.2018

Giornata Mondiale delle Foreste: nuova denuncia di Greenpeace

Giornata Mondiale delle Foreste: nuova denuncia di Greenpeace

Alla vigilia della Giornata Internazionale delle Foreste, istituita dalle Nazioni Unite il 21 marzo, Greenpeace lancia il nuovo rapporto “Alberi immaginari, distruzione reale” che conferma come il legname proveniente dall’Amazzonia brasiliana sia legato a violazioni dei diritti dei popoli indigeni, delle comunità locali e delle leggi ambientali del Paese. L’Ipè,… »

25.02.2018

Popoli indigeni: in Canada soffia il vento del cambiamento

Popoli indigeni: in Canada soffia il vento del cambiamento

Con il risultato di 217-76, in una votazione il Parlamento canadese ha approvato il disegno di legge C-262, che prevede l’aggregazione della Dichiarazione per i Diritti delle Popolazioni Indigene alla legge del paese. L’artefice della legge è Romeo Saganash, rappresentante della nazione del Quebec in Parlamento e membro della… »

25.01.2018

Follia peruviana: approvato il piano per la costruzione di un’autostrada nella Foresta Amazzonica

Follia peruviana: approvato il piano per la costruzione di un’autostrada nella Foresta Amazzonica

  Lo scorso Lunedì 22 Gennaio, il Parlamento peruviano ha ufficializzato un piano che prevede la realizzazione di un’autostrada, lunga poco meno di 300 km, che taglierà a metà una grossa fetta della foresta Amazzonica. Il presidente Kuchynski, già fortemente attaccato per aver concesso l’indulto all’ex dittatore Alberto… »

06.11.2017

Ashaninka dal Brasile e attivisti per i diritti umani chiedono una politica per il clima sostenibile

Ashaninka dal Brasile e attivisti per i diritti umani chiedono una politica per il clima sostenibile

Vertice sul clima di Bonn: “Indigenous Peoples – First Victims of Climate Change” In occasione dell’apertura del vertice ONU per il clima a Bonn, l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) ha chiesto insieme a Benki Piyako, rappresentante del popolo Ashaninka del Brasile, una politica per il… »

02.11.2017

La lingua Yanomami: per esistere e resistere

La lingua Yanomami:  per esistere e resistere

“L’etnocentrismo produce vari fenomeni. Porta l’individuo a non capire o a giudicare stravaganti le altre culture, perché le vede in funzione della propria. Anche le specializzazioni culturali vengono interpretate etnocentricamente. Si afferma che l’uomo cosiddetto primitivo non sa generalizzare, dato che usa termini specifici per riferirsi alle diverse parti… »

16.10.2017

Homún: villaggio Maya dello Yucatan esercita la propria autodeterminazione

Homún: villaggio Maya dello Yucatan esercita la propria autodeterminazione

Lo scorso 8 ottobre, nel villaggio maya di Homún si è svolta una consultazione per decidere sull’installazione di un mega progetto agricolo, che consiste in una fattoria di circa 45 mila suini. Secondo abitanti del luogo, ricercatori e consulenti legali, questa fattoria contaminerebbe enormemente l’acqua, danneggiando anche la principale attività… »

17.09.2017

India: stop al riempimento del bacino della Narmada Valley

India: stop al riempimento del bacino della Narmada Valley

Il governo dell’India ha iniziato da ieri l’allagamento del bacino della diga della Narmada Valley.   La vita di 40.000 persone è in pericolo.    Spazzando via più di trent’anni di epica resistenza e di lotta coraggiosa, pacifica, per il loro diritto alla vita, che ha coinvolto milioni di persone,… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.