popoli originari

Cile, Boric Presidente: che la speranza diventi realtà

Sono passati trent’anni e nonostante la dittatura sia terminata, la classe politica di qualsiasi segno non ha fatto sforzi sostanziali per democratizzare la politica e tanto meno per modificare il modello economico di ingiustizie e di abusi instaurato da Pinochet…

“Non saremmo qui senza le mobilitazioni”. Il primo discorso del presidente cileno Gabriel Boric

Dal balcone del Palazzo de La Moneda e davanti a una piazza traboccante di gente, Gabriel Boric, il più giovane presidente della storia del Cile, ha tenuto il suo primo discorso, in cui ha invitato a unirsi e a ritrovarsi,…

Argentina: «Questo non è progresso, è saccheggio»

Il collettivo Plataforma Socioambiental, costituito da contadini e assemblee, mette in discussione l’espansione del modello estrattivo e i suoi impatti sui territori e sulla gente. E denuncia che il Governo argentino ha accantonato la Legge sulle Zone umide e sull’Accesso…

Progetto Tupiabá: significati ed esperienze dei Popoli Originari

Creare conoscenza letteraria indigena, con l’intento di stimolare racconti di affermazione e identità, è l’obiettivo del Progetto Tupiabá, realizzato con gli studenti del corso di Laurea Interculturale, in collaborazione tra l’Università Federale di Espirito Santo (UFES) e altre istituzioni degli…

Gli indigeni sono una minoranza? (parte 1 di 3)

Poco importa come li si chiami, i primi popoli corrispondono alle persone provenienti dal territorio in cui vivono. La colonizzazione ne ha portate altre e, ancora oggi, la convivenza non è sempre facile. A volte combattute, a volte ignorate, ogni…

Amazzonia tra nuovi virus e tipping point

L’Amazzonia punto zero per una nuova pandemia globale? Il rischio è da mettere in conto, stando all’aumento sempre crescente delle deforestazioni che comporta il surriscaldamento globale ed il pericolo dell’esposizione a nuove malattie virali. I virus che circolano tra mammiferi…

Giornata della resistenza indigena: più visibile, più internazionale e più forte che mai

Il 12 ottobre è la “Giornata della Resistenza Indigena” – poiché con l’arrivo di Cristoforo Colombo sulle coste delle Americhe in questo giorno del 1492, iniziò l’oppressione dei popoli indigeni delle Americhe, la colonizzazione e lo sfruttamento sistematico del loro…

Brasile: continua la guerra “Justa”

Guerra Justa: così, a partire dai primi anni del 1600 venne denominata la guerra di conquista contro le popolazioni indigene, guerra giusta. La colonizzazione portoghese cominciata un secolo prima lungo la fascia litoranea, cominciava a spingersi verso l’interno sterminato del…

Perù, Fujimori responsabile di sterilizzazione forzate contro gli indigeni

A gennaio 2021 è iniziato il processo a Alberto Fujimori, ex-dittatore del Perù, gorilla del Piano Condor. Un processo che si era posto di formulare le accuse contro Fujimori, gli ex ministri della Salute dell’epoca, ed altre importanti personalità coinvolte…

Colombia, il Popolo Awà è vittima di sistematici omicidi politici

Venerdì 23 aprile, i difensori dei diritti umani in Colombia hanno denunciato che negli ultimi 12 mesi, nel dipartimento di Nariño, a sud-ovest del Paese, sono avvenuti 41 omicidi di indigeni appartenenti al popolo Awà. In un comunicato diffuso attraverso Twitter,…

1 2 3 11