Ungheria

27.06.2017

In Ungheria legge repressiva sulle ONG, Amnesty International: “Non ci adegueremo”

In Ungheria legge repressiva sulle ONG, Amnesty International: “Non ci adegueremo”

Amnesty International Ungheria non si adeguerà alla nuova legge repressiva sulle Ong entrata di recente in vigore nel paese e non si iscriverà al registro delle “Ong finanziate dall’estero”. Lo ha dichiarato Julia Ivan, direttrice di Amnesty International Ungheria, attraverso questa dichiarazione: “Amnesty International ha tutte le intenzioni di portare… »

13.06.2017

Amnesty su procedura d’infrazione sui rifugiati

Amnesty su procedura d’infrazione sui rifugiati

Appresa la notizia che Repubblica Ceca, Polonia e Ungheria saranno sottoposte a una procedura d’infrazione per non aver dato seguito al programma dell’Unione europea di ricollocazione dei rifugiati arrivati in Grecia e in Italia, la direttrice dell’Ufficio di Amnesty International presso l’Unione europea, Iverna McGowan, ha rilasciato questa dichiarazione: “La… »

09.03.2017

Serbia: MSF condanna violenze su migranti e rifugiati al confine ungherese

Serbia: MSF condanna violenze su migranti e rifugiati al confine ungherese

Negli ultimi mesi, le équipe dell’organizzazione medico-umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF) in Serbia hanno trattato sempre più casi di violenze diffuse e crudeli e di trattamenti degradanti perpetrati da parte delle autorità ungheresi al confine tra Serbia e Ungheria. MSF chiede alle autorità ungheresi di indagare e agire immediatamente per… »

08.10.2015

Rifugiati in Ungheria, Amnesty: l’Ue deve dare ammonimento formale

Rifugiati in Ungheria, Amnesty: l’Ue deve dare ammonimento formale

Amnesty International chiede all’Unione Europea di dare un ammonimento formale all’Ungheria per le violazioni dei diritti umani durante la crisi dei rifugiati Amnesty International Italia ha scritto al Presidente del Consiglio Renzi e al Ministro dell’Interno Alfano In un nuovo documento diffuso oggi, Amnesty International ha rivelato che il… »

19.09.2015

Protesta degli Scalzi contro l’Ungheria

Protesta degli Scalzi contro l’Ungheria

Lunedì 21 settembre alle 18, presidi davanti all’Ambasciata ungherese di Roma e davanti a tutti i consolati dell’Ungheria in Italia. Quanto sta succedendo in Ungheria in queste ore è inaccettabile e disumano. È un passo indietro nella storia della civiltà europea e dell’umanità in generale. Respingere profughi, richiedenti asilo ed… »

16.09.2015

Oltre 1.000 rifugiati bloccati nella “terra di nessuno” tra Serbia e Ungheria

Oltre 1.000 rifugiati bloccati nella “terra di nessuno” tra Serbia e Ungheria

Più di 1.000 persone, tra cui molte famiglie fuggite dai conflitti in Siria, Afghanistan e Iraq, sono bloccate lungo un’autostrada della Serbia, in condizioni spaventose e in rapido peggioramento, a seguito della decisione dell’Ungheria di chiudere la frontiera. Da Horgos, sul lato serbo del confine, i ricercatori di Amnesty International… »

13.07.2015

Miracolo umanitario nelle stazioni ferroviarie ungheresi

Miracolo umanitario nelle stazioni ferroviarie ungheresi

L’immigrazione in Europa è un fenomeno in crescente aumento, che sta occupando tutte le prime pagine dei media. Barconi che si ribaltano nel Mediterraneo, migranti che bloccano il Tunnel della Manica, la proposta di muri per dividere le nazioni, ma alla fine l’Europa è incapace di dare… »

12.07.2015

Solidarietà senza confini: la cittadinanza ungherese si mobilita per i profughi

Solidarietà senza confini: la cittadinanza ungherese si mobilita per i profughi

I profughi in arrivo in Ungheria dal confine serbo, in maggior parte di provenienza afgana o siriana, non possono più essere collocati nel sud del paese. Si mettono generalmente in contatto con gli enti pubblici o vengono rastrellati dalla polizia e, una volta registrati, sono momentaneamente trasferiti in uno dei… »

07.07.2015

Rapporto di Amnesty: le violenze sulla rotta del Balcani

Rapporto di Amnesty: le violenze sulla rotta del Balcani

In un nuovo rapporto diffuso oggi, Amnesty International ha denunciato che migliaia di rifugiati, richiedenti asilo e migranti, bambini inclusi, in viaggio lungo la pericolosa “rotta dei Balcani”, subiscono violenze ed estorsioni ad opera delle autorità e di bande criminali e vengono vergognosamente abbandonati a sé stessi dal sistema d’immigrazione… »

18.06.2015

Campagna xenofoba del governo comprensibile solo per gli ungheresi

Campagna xenofoba del governo comprensibile solo per gli ungheresi

Questo paese dell’Europa centrale, famoso tra l’altro per il goulash, il miglior calciatore degli anni Cinquanta – Ferenc Puskas – la penna biro e il cubo di Rubik, in questi giorni sta facendo notizia per ragioni meno piacevoli. Da quando, nel 2010, il paese ha svoltato a destra dopo lo… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 25.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.