Ungheria

06.01.2019

Migliaia di ungheresi protestano contro la discussa riforma del lavoro

Migliaia di ungheresi protestano contro la discussa riforma del lavoro

Migliaia di ungheresi hanno manifestato sabato 5 gennaio a Budapest per protestare contro la riforma del lavoro del primo ministro Viktor Orbán. I manifestanti, convocati dai sindacati e dai partiti politici dell’opposizione, sono scesi per le strade di Budapest per opporsi a una legge che impone centinaia di ore di… »

15.12.2018

Ungheria: notte di scontri a Budapest contro l’approvazione della “legge schiavitù”

Ungheria: notte di scontri a Budapest contro l’approvazione della “legge schiavitù”

Lo scorso 12 dicembre è stata approvata una legge di riforma delle condizioni di lavoro in Ungheria, fortemente voluta dal premier Viktor Orbán che detiene la maggioranza in parlamento. In seguito all’approvazione, alcune centinaia di manifestanti si sono riversate in strada per protestare contro la legge, scontrandosi con le forze di polizia della… »

14.11.2018

UNGHERIA: Come distruggere una democrazia in 7 semplici mosse

UNGHERIA: Come distruggere una democrazia in 7 semplici mosse

Durante la prima conferenza dei giovani ricercatori d’Irlanda (IPRC 2018) tenutasi il 9 novembre alla Dublin City University, è intervenuta la parlamentare europea dei verdi Judith Sargentini, che nei mesi scorsi ha presentato il report sullo stato di diritto in Ungheria poi votato dalla maggioranza del Parlamento… »

12.09.2018

Il Parlamento Europeo contro l’Ungheria. “Un voto storico” secondo Amnesty

Il Parlamento Europeo contro l’Ungheria. “Un voto storico” secondo Amnesty

Oggi il parlamento europeo ha votato in favore dell’avvio, nei confronti dell’Ungheria, delle procedure previste dall’articolo 7.1 del Trattato dell’Unione europea. “È un voto storico. Il parlamento europeo si è giustamente schierato dalla parte del popolo ungherese e dell’Unione europea, dicendo in modo chiaro che i diritti umani, lo stato… »

12.09.2018

Ungheria, l’Europarlamento condanna Orban

Ungheria, l’Europarlamento condanna Orban

Via libera da Strasburgo all’avvio di una procedura di infrazione, prevista dall’articolo 7 del Trattato dell’Unione Europea, volta a prevenire il rischio di violazione dei valori dell’UE in Ungheria. Sostegno all’attivazione del processo era stato espresso anche dal capogruppo dei Partito popolare europeo Manfred Weber nonostante del Ppe faccia parte anche il partito… »

11.09.2018

Ungheria, Schlein: ipocrita l’atteggiamento di Orban verso l’UE

Ungheria, Schlein: ipocrita l’atteggiamento di Orban verso l’UE

“Orban lancia campagne Stop Brussels, ma intanto l’Ungheria è tra i primi beneficiari dei fondi europei, e scommetto che questo non lo dice agli ungheresi.  Non si possono volere solo i benefici di far parte dell’Unione, senza mai condividere le responsabilità che ne derivano, è un atteggiamento ipocrita e infantile”. »

03.09.2018

L’Ungheria di Orbán che affama i migranti

L’Ungheria di Orbán che affama i migranti

Di Anna Toro E’ un’alleanza naturale quella tra il ministro dell’Interno italiano e leader della Lega, Matteo Salvini, e il premier ungherese Victor Orbán. Il loro incontro a Milano è avvenuto proprio all’indomani dell’indecente braccio di ferro tra Italia e Ue sulla pelle dei 177 migranti della Nave Diciotti,… »

27.06.2018

Ungheria, Billy Elliot cancellato perché ritenuto “deviante per i bambini”: una decostruzione

Ungheria, Billy Elliot cancellato perché ritenuto “deviante per i bambini”: una decostruzione

L’Opera Nazionale ungherese ha cancellato Billy Elliot. Dopo una campagna giornalistica atta a screditare lo spettacolo, ritenuto “un modello di vita deviante per i bambini”, le vendite dei biglietti sono calate al punto di costringere la direzione del teatro a cancellare i 15 spettacoli previsti. Billy Elliot Billy… »

20.06.2018

Ungheria: resisteremo alla nuova legge contro migranti e ONG

Ungheria: resisteremo alla nuova legge contro migranti e ONG

Dopo l’approvazione a larga maggioranza da parte del parlamento ungherese di un pacchetto di leggi punitive, tra cui quella che criminalizza il legittimo lavoro sui migranti da parte di attivisti e organizzazioni non governative, la direttrice di Amnesty International per l’Europa Gauri van Gulik ha rilasciato questa dichiarazione:… »

31.05.2018

Criminalizzazione della solidarietà, l’Ungheria in prima linea

Criminalizzazione della solidarietà, l’Ungheria in prima linea

L’Ungheria governata dalla destra razzista di Viktor Orban si è sempre contraddistinta per la politica anti-immigrati (basti pensare alla barriera di filo spinato al confine con la Serbia costruita nel 2015), ma ora si accanisce anche contro chi li aiuta: il governo ha infatti presentato una proposta di legge che prevede fino… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.