East Journal

East Journal

13.01.2021

Nagorbno-Karabakh: Quali novità per il 2021?

Nagorbno-Karabakh: Quali novità per il 2021?

La situazione in Nagorno-Karabakh è rimasta relativamente tranquilla con l’inizio del 2021. Lo scorso 27 dicembre, si è registrata una seconda violazione del cessate il fuoco definito dall’accordo del 9 novembre, mentre la popolazione di Stepanakert, evacuata durante i 44 giorni di guerra, sta progressivamente tornando nelle proprie case. Rimangono… »

16.12.2020

Kazakhstan: anniversario della strage di Zhanaozen

Kazakhstan: anniversario della strage di Zhanaozen

Il 16 dicembre 2011 il Kazakistan ha vissuto una delle peggiori tragedie della sua storia moderna: la polizia e le forze speciali hanno sparato sulla folla nella piazza centrale della piccola cittadina di Zhanaozen, dislocata a qualche decina di chilometri dalla città di Aktau, sul Mar Caspio. La lotta dei… »

09.12.2020

Slovacchia: La sfida del governo Matovič alla pandemia

Slovacchia: La sfida del governo Matovič alla pandemia

Anche la Slovacchia è stata duramente colpita dall’ ondata autunnale della pandemia di coronavirus. Rispetto ai suoi vicini di Visegrad, il governo Matovič ha risposto alla sfida in modo inedito, mettendo a punto un sistema per testare tutta la popolazione unico in Europa. Non sono mancate critiche alla gestione della… »

25.11.2020

Violenza domestica, un’eredità del “socialismo patriarcale”

Violenza domestica, un’eredità del “socialismo patriarcale”

“Picchia la moglie prima di pranzo, così che la zuppa sia calda!” suggerisce il “Domostroj”, una sorta di manuale della vita domestica scritto nella Russia del sedicesimo secolo. Il “Domostroj” contiene, tra le altre cose, indicazioni su come strutturare i rapporti tra… »

11.11.2020

Lo sciopero delle donne: cosa succede in Polonia?

Lo sciopero delle donne: cosa succede in Polonia?

Da oltre due settimane la Polonia è attraversata da proteste che in particolare infiammano la capitale. La movimentazione sociale è partita lo scorso 22 ottobre, in seguito alla decisione della Corte costituzionale polacca di rendere l’aborto (anche quando determinato da difetti e malformazioni fetali)… »

28.10.2020

Nagorno-Karabakh: Salta anche la tregua “americana”

Nagorno-Karabakh: Salta anche la tregua “americana”

L’illusione che un terzo accordo per il cessate il fuoco umanitario potesse essere implementato è durata poco. Ormai è passato un mese dal 27 settembre e Armenia e Azerbaigian continuano a contendersi con le armi il controllo del Nagorno-Karabakh. Il tentativo americano Lo scorso weekend a Washington si sono svolti… »

21.10.2020

Polonia: Un trattato sui diritti della famiglia per sostituire la Convenzione di Istanbul

Polonia: Un trattato sui diritti della famiglia per sostituire la Convenzione di Istanbul

“È un’invenzione femminista che ambisce a giustificare l’ideologia omosessuale”: così il ministro della Giustizia polacco, Zbigniew Ziobro, aveva descritto nel 2014 la Convenzione di Istanbul. Promossa dal Consiglio d’Europa per definire un livello minimo di tutela contro la violenza sulle donne e la violenza domestica, la… »

07.10.2020

Conflitto Armeno-Azero: Nagorno-Karabakh, crisi umanitaria e un dialogo da (ri)costruire

Conflitto Armeno-Azero: Nagorno-Karabakh, crisi umanitaria e un dialogo da (ri)costruire

Dopo una relativa quiete nella notte tra lunedì 5 e martedì 6 ottobre, sono proseguiti ieri per il decimo giorno gli scontri armati tra l’Armenia e l’Azerbaigian. Iniziate il 27 settembre sulla linea di contatto che separa l’Azerbaigian dalla repubblica autoproclamata del Nagorno-Karabakh, le ostilità si sono ormai espanse… »

30.09.2020

Bielorussia: Intervista a un italiano arrestato a Minsk

Bielorussia: Intervista a un italiano arrestato a Minsk

“La nostra protesta ha un volto di donna” (“U našego protesta ženskoe litso”): è questo lo slogan che ha accompagnato la Marcia delle Donne che lo scorso 19 settembre ha affollato le piazze di Minsk in aperta opposizione alla più che ventennale presidenza Lukashenko. La dura repressione riservata al… »

28.09.2020

Il patto UE sulla migrazione: lo scetticismo degli esperti

Il patto UE sulla migrazione: lo scetticismo degli esperti

Il piano della Commissione Europea sulla migrazione, presentato lo scorso 23 settembre, sembra suscitare pochi entusiasmi – non solo tra gli stati membri dell’Europa centrale. Stando infatti a una prima analisi delle proposte legislative, una vasto campione di ricercatori ed esperti delle politiche di mobilità e asilo hanno puntato il… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.