Articolo 21

Articolo 21, liberi di… è un’associazione nata il 27 febbraio 2002 che riunisce esponenti del mondo della comunicazione, della cultura e dello spettacolo; giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Altri 45 giorni di detenzione ingiustificata per Patrick Zaki

E’ stata prolungata di altri quarantacinque giorni la custodia cautelare in carcere al Cairo di Patrick Zaki, lo studente egiziano dell’Università Alma Mater di Bologna arrestato nel febbraio dell’anno scorso per propaganda sovversiva su internet. Lo ha riferito all’Ansa Lobna…

A 20 anni dal G8: memoria e futuro. Le reti sociali che promuovono iniziative a Genova

Sono passati venti anni dai giorni del G8 di Genova e da quella che Amnesty International allora definì “la più grande violazione dei diritti umani in occidente dopo la seconda guerra mondiale”. Ancora oggi non c’è chiarezza su motivi e…

Lo staff di un lido di Castel Volturno indossa le magliette che chiedono “giustizia per Mario Paciolla”

Sulle magliette c’è scritto “Giustizia per Mario Paciolla”. Le indossano tutti i ragazzi dello staff di un lido di Castel Volturno. La foto è stata postata su Instagram e sta già facendo il giro del web con un messaggio più…

Patrick Zaki, consegnate le firme della petizione di Articolo 21 per la cittadinanza onoraria di Roma

Consegnate il 16 giugno in Campidoglio le firme raccolte da Articolo21 con la petizione per chiedere il conferimento della cittadinanza onoraria della Capitale d’Italia, a Patrick Zaki. Alla cerimonia, oltre alla prima cittadina e alla responsabile per le periferie Federica Angeli,…

Un murales per Mario Paciolla all’Arenella, per non dimenticare

A via dell’Erba in un piccolo parco, molto frequentato dai ragazzi e bambini della zona, il ritratto di un ragazzo dai capelli lunghi e gli occhi chiari da oggi irradierà speranza. Siamo all’Arenella, zona del popoloso quartiere del Vomero di…

Un’altra tragedia del mare. Noi giornalisti non possiamo permetterci di dimenticare in 24 ore

Meno di 24 ore per dimenticare. È il tempo che occorre per mettere sotto al tappeto l’ennesima strage di esseri umani avvenuta in mare. Una delle più drammatiche non solo per il numero di vite perdute, ma anche per le…

Intercettazioni, scenario sempre più grave. Intervengano massime istituzioni

Quello che emerge in queste ore è da diverse procure è uno scenario gravissimo per la libertà di stampa in Italia: 34 giornalisti intercettati nelle conversazioni di lavoro (violando il diritto-dovere alla protezione delle fonti) ma persino nelle proprie conversazioni…

“Migranti” e “persone”. L’informazione dia il giusto senso alle parole

Chi non ricorda la tentata strage di Macerata nel febbraio del 2018, quando una mattina un uomo si alza con l’intento di ammazzare tutte le persone di pelle nera che gli passano davanti per vendicare l’omicidio di Pamela Mastropietro (per…

Tre anni dopo l’omicidio di Jan Kuciak la libertà di stampa è sempre più a rischio in Europa

In un’Europa dove la libertà di espressione e di informazione è più in bilico che mai la data del 22 febbraio assume un sapore amaro e spinge a cercare ogni strada possibile per riaffermare i valori democratici. Esattamente tre anni…

Polonia, l’attivista Marta Lempart a rischio arresto

Rischia otto anni di carcere Marta Lempart, leader del movimento delle donne polacche Ogolnopolski Strajk Kobiet (lo sciopero nazionale delle donne) che avevamo intervistato qualche mese fa proprio a proposito della legge sull’aborto in Polonia. É accusata di aver insultato la polizia anche attraverso gesti…

1 2 3 19