Ungheria

Polonia: In migliaia al Pride di Varsavia, il bilancio di un anno difficile

A pochi giorni dall’approvazione della legge anti-propaganda LGBT+ in Ungheria, migliaia di persone nella vicina Polonia si sono riversate nelle strade di Varsavia lo scorso sabato per l’annuale parata del Pride (Parada Równości). Nonostante le restrizioni per contrastare il covid-19, la marcia per l’uguaglianza si…

Ungheria, duro colpo ai diritti Lgbtqia

Il Parlamento ungherese ha adottato una proposta di legge dichiaratamente anti-Lgbtqia, che vieta la diffusione di materiali divulgativi ed educativi ritenuti “promozionali” o che meramente raffigurino relazioni consensuali tra persone omosessuali, così come contenuti che possano incoraggiare il cambiamento di…

Ungheria, il Parlamento ha annullato la legge del 2017 contro le Ong

Il 18 maggio, dopo un’intensa campagna di quattro anni della società civile ungherese, il Parlamento di Budapest ha annullato la legge del 2017 contro le Ong. La legge aveva introdotto l’obbligo di definirsi “organizzazione finanziata dall’estero” e aveva imposto una…

Amnesty: rapporto sullo stato del sistema giudiziario ungherese

Nonostante i cambiamenti ai vertici dell’organo amministrativo del sistema giudiziario ungherese dopo le dimissioni del precedente, e controverso, presidente, i problemi strutturali e le criticità riguardo l’indipendenza e l’imparzialità del potere giudiziario restano. Lo ho denunciato Amnesty International in un…

Ungheria: Viktor Orbán e il calcio come arma politica

Se c’è una cosa che abbiamo imparato dal Covid-19 è quanto sia importante avere un sistema sanitario all’altezza. Per raggiungere questo obiettivo è necessario che ogni Stato investa costantemente nella salute pubblica. Un pessimo sistema sanitario incide prima di tutto…

Ungheria, la Corte di giustizia dell’UE giudica discriminatorie e ingiustificate le restrizioni alle attività delle Ong

Il 18 giugno la Corte di giustizia dell’Unione Europea ha stabilito che la legge ungherese sui “finanziamenti esteri” alle Ong viola la legislazione dell’UE, in quanto pone limitazioni discriminatorie e ingiustificate al finanziamento di organizzazioni della società civile da parte…

Orban, i pieni poteri e le intimidazioni a chi lo critica sui social

Molti paesi come risposta al Covid-19 hanno incrementato le proprie strategie di sorveglianza e puntano a migliorare le misure di censura e controllo delle informazioni. Accade in Ungheria con Viktor Orban, che grazie ai pieni poteri concessi a tempo indeterminato…

Zsuzsa Ferge: i movimenti di protesta non hanno tradizione in Ungheria

Adrienn Kurucz, giornalista del WMN (portale internet ungherese), è riuscito – pochi istanti prima che il virus corona diventasse l’unico argomento dominante nel mondo dei media (e nella società nel suo complesso) – a condurre un’intervista a lungo attesa con…

Ungheria, nuova legge sul Covid-19 attribuisce al premier Orbán poteri illimitati. Amnesty: “Sviluppo preoccupante”

Con 137 voti a favore 53 contrari e zero astenuti, il Parlamento ungherese ha approvato una nuova legge che autorizza l’esecutivo a governare, ai sensi dello stato d’emergenza, attraverso decreti, senza alcuna supervisione efficace, senza una chiara data di chiusura e…

Siriano ingiustamente condannato per terrorismo in Ungheria riabbraccia la sua famiglia

Dopo quattro anni Ahmed, un cittadino siriano arrestato in Ungheria nel settembre 2015 per “complicità in un atto di terrore”, ha potuto finalmente riabbracciare la sua famiglia nelle prime ore del 28 settembre in quella che è la loro attuale…

1 2 3 4