Ungheria

Molte conferme dalle urne in Serbia e Ungheria

Sono, in questo momento, tra i Paesi europei di cui più si è detto, circa la loro posizione rispetto al conflitto NATO-Russia in Ucraina, per i legami che esprimono con la Russia e per le critiche a vario titolo sollevate…

Budapest per la pace!

Con questo slogan il 10 marzo è stato formato in Piazza degli Eroi a Budapest un simbolo della pace illuminato da migliaia di fiaccole. Dopo che il Movimento Umanista aveva organizzato per la prima volta un evento di questo tipo…

Ungheria: lo sciopero è un diritto fondamentale

In Ungheria gli insegnanti vogliono scioperare, ma Orbán reagisce con un provvedimento che lo vieta. Nonostante i “generosi regali”, la marcia elettorale di Viktor Orbán inizia a perdere colpi: gli insegnanti gli stanno rendendo difficile la campagna elettorale. Anche se…

Ungheria: Novák, la prima donna Presidente della Repubblica?

In Ungheria il Ministro della Famiglia Katalin Novák ha l’appoggio del premier Orbán per diventare la prima donna Presidente della Repubblica L’Ungheria si prepara ad avere per la prima volta un Presidente della Repubblica donna: la 44enne Katalin Novák, Ministro per la…

Se il sovranista strizza l’occhio all’Islam

C’è il Viktor Orban ultraconservatore, ultra nazionalista, ultracattolico. L’uomo che da 11 anni guida l’Ungheria riproponendo i valori cristiani, non accogliendo e attaccando gli stranieri e trovando consensi nella destra estrema di tutta Europa. C’è però anche il Viktor Orban che strizza…

Costretti ad autocensurarsi – Per la libertà delle arti in Ungheria

La European Alliance of Academies e l’eurodeputata Sabine Verheyen vogliono unire le loro forze. La libertà delle arti è sancita dall’articolo 13 della Carta dei diritti fondamentali dell’UE – eppure il governo ungherese riesce a smantellare pezzo per pezzo l’autonomia…

No alla legge anti-LGBT+ in Ungheria. Manifestazioni in otto città europee

Lo scorso fine settimana, i membri di All Out si sono riuniti in otto città per protestare contro la legge ungherese anti-LGBT+. Da Copenaghen a Torino, si sono levate voci coraggiose in solidarietà con le persone LGBT+ ungheresi. In questa…

Polonia: In migliaia al Pride di Varsavia, il bilancio di un anno difficile

A pochi giorni dall’approvazione della legge anti-propaganda LGBT+ in Ungheria, migliaia di persone nella vicina Polonia si sono riversate nelle strade di Varsavia lo scorso sabato per l’annuale parata del Pride (Parada Równości). Nonostante le restrizioni per contrastare il covid-19, la marcia per l’uguaglianza si…

Ungheria, duro colpo ai diritti Lgbtqia

Il Parlamento ungherese ha adottato una proposta di legge dichiaratamente anti-Lgbtqia, che vieta la diffusione di materiali divulgativi ed educativi ritenuti “promozionali” o che meramente raffigurino relazioni consensuali tra persone omosessuali, così come contenuti che possano incoraggiare il cambiamento di…

Ungheria, il Parlamento ha annullato la legge del 2017 contro le Ong

Il 18 maggio, dopo un’intensa campagna di quattro anni della società civile ungherese, il Parlamento di Budapest ha annullato la legge del 2017 contro le Ong. La legge aveva introdotto l’obbligo di definirsi “organizzazione finanziata dall’estero” e aveva imposto una…

1 2 3 5