Pressenza Budapest

Notizie dall'equipe di redazione a Budapest, Ungheria

Zsuzsa Ferge: i movimenti di protesta non hanno tradizione in Ungheria

Adrienn Kurucz, giornalista del WMN (portale internet ungherese), è riuscito – pochi istanti prima che il virus corona diventasse l’unico argomento dominante nel mondo dei media (e nella società nel suo complesso) – a condurre un’intervista a lungo attesa con…

Russia e Stati Uniti tentano di legittimare le armi letali autonome (i “killer robots”)

La Russia e gli Stati Uniti stanno continuando la loro battaglia persa contro l’ormai inevitabile Trattato internazionale riguardante le armi letali autonome (LAWS), i cosiddetti “killer robots”. La maggior parte degli Stati che partecipano ai colloqui diplomatici sui sistemi letali di…

Dichiarazione di Pace del Sindaco di Hiroshima

Ogni anno, il 6 agosto, la città di Hiroshima tiene una cerimonia commemorativa (di pace) per pregare per il riposo pacifico delle vittime, per l’abolizione delle armi nucleari e per una pace mondiale duratura. Durante quella cerimonia, il Sindaco rilascia…

Opportunità per Abolition 2000

Sabato 28 aprile i rappresentanti di varie organizzazioni anti-nucleari e altri individui si sono riuniti a Ginevra per l’Assemblea Generale Annuale di Abolition 2000. In un incontro su Sfide e Opportunità, Tony Robinson, membro del Comitato di Coordinamento di Abolition 2000, redattore di…

Non riesco a smettere di pensare al caso de “La Manada”

Daniela Hirsch, 34 anni, è un avvocatessa cileno, umanista da tutta la vita, sposata e con una figlia. Se qualcuno non sa di cosa sto parlando, mi riferisco al caso della ragazza in Spagna che è stata violentata da cinque…

Cosa c’è nel nostro logo? Solidarietà, speranza, pace, tolleranza e creatività

Il Forum Umanista Europeo del 2018 si svolgerà a Madrid l’11, 12 e 13 maggio ed è un’iniziativa incredibilmente organizzata al 100% da volontari che non solo hanno le difficoltà della vita quotidiana da risolvere prima di dedicarsi al compito…

Le armi di distruzioni di massa fuori dal Medio Oriente: ottenere il possibile

Questa settimana si è tenuta una conferenza preparatoria presso il Municipio di Edimburgo, in cui diplomatici, esperti, accademici e rappresentanti della società civile, a conoscenza dell’area mediorientale, hanno preso in considerazione gli elementi necessari per iniziare i lavori per raggiungere…

Industria globale degli armamenti: primo aumento delle vendite di armi dal 2010

Le vendite di armi e servizi militari da parte delle maggiori società di produzione di armi e servizi militari del mondo – le SIPRI Top 100 – hanno totalizzato, secondo i nuovi dati riguardanti il settore internazionale delle armi rilasciati…

Conferenza al Nobel: Dobbiamo reclamare la libertà di non vivere le nostre vite come ostaggi di un’imminente annientamento

Oggi, domenica 10 dicembre 2017, ICAN ha ricevuto il Premio Nobel per la pace per il suo lavoro, volto a raggiungere un trattato di proibizione delle armi nucleari. Beatrice Fihn, direttore esecutivo del network, ha esposto metà della conferenza del…

Conferenza al Nobel: Le armi nucleari non significano l’elevazione di un paese alla grandezza, ma la sua discesa alle profondità più oscure della depravazione

Oggi, domenica 10 dicembre 2017, ICAN ha ricevuto il Premio Nobel per la pace per il suo lavoro, volto a garantire un trattato sul divieto delle armi nucleari. Setsuko Thurlow, sopravvissuta il 6 agosto 1945 alla bomba di Hiroshima, ha…

1 2 3 4