Goldman Sachs

27.07.2019

666

666

666: il numero di una norma di legge voluta dal governo brasiliano. Bolsonaro, grandi colossi bancari, giudici comprati, apparati statali corrotti e deviati, tutti insieme; complici d'un criminale festino, macabro e osceno, consumato ai danni del popolo del Brasile e dell'ex presidente Lula ancora in galera. »

04.06.2018

I mercati: Il nemico mostra il suo volto

I mercati: Il nemico mostra il suo volto

Gli ultimi avvenimenti hanno mostrato in maniera evidente il grande ruolo e potere dei cosiddetti mercati.  Le affermazioni del commissario europeo per il bilancio Günther Oettinger “I mercati insegneranno agli italiani a votare nella maniera giusta” parlano in maniera inequivocabile. In realtà questo è un bel passo avanti,… »

01.01.2018

Il Venezuela scommette sulla moneta digitale Petro

Il Venezuela scommette sulla moneta digitale Petro

Una moneta digitale per aggirare le sanzioni internazionali imposte dagli Stati uniti e rafforzare la traballante economia venezuelana: a inizio dicembre il presidente Maduro ha annunciato la nascita della criptomoneta denominata “El Petro”. Grazie a questa mossa, non solo  il Venezuela assume un ruolo di primo piano nel contesto finanziario… »

08.09.2017

GangBank. Il vecchio e il nuovo schiavismo finanziario

GangBank. Il vecchio e il nuovo schiavismo finanziario

Il giornalista Gianluigi Paragone ha pubblicato il suo primo libro: “Gangbank. Il perverso intreccio tra politica e finanza che ci frega il portafoglio e la vita” (www.edizpiemme.it, 2017, 309 pagine, euro 18). Paragone utilizza un linguaggio molto… »

18.01.2017

New York, attivisti si accampano davanti alla Goldman Sachs

New York, attivisti si accampano davanti alla Goldman Sachs

A New York City un centinaio di persone hanno allestito un accampamento di protesta davanti alla sede del gigante finanziario Goldman Sachs, da essi definito “Governo Sachs.” Almeno tre membri del governo scelti da Trump sono legati alla Goldman Sachs, compreso il candidato al Ministero del Tesoro Steven Mnuchin, il… »

30.06.2015

Renzi e le banche armate

Renzi e le banche armate

E’ iniziata la fine svendita dei gioielli di famiglia. Con un colpo di mano passato quasi inosservato, Matteo Renzi nei giorni scorsi ha imposto le dimissioni a Franco Bassanini, presidente di Cassa Depositi e Prestiti (CDP). Per ottenere questo cambiamento strategico è arrivato a minacciare di commissariare il Consiglio di Amministrazione… »

02.06.2015

Ai tempi del nazismo economico, Atene circondata.

Ai tempi del nazismo economico, Atene circondata.

“Atene non è in grado di pagare le rate del prestito del FMI. Lo ha dichiarato il ministro dell’Interno Nikos Voutsis in un’intervista alla TV greca Mega. Si tratta di quattro rate in scadenza a giugno per un ammontare di 1,6 miliardi di euro. “Questo denaro non sarà versato, perché non… »

25.12.2013

Basta essere vittime! Il movimento spagnolo contro gli sfratti

  “Memocrazia” = governo dei Memorandum, ma anche, dallo spagnolo ‘memo’, governo degli idioti. di Carlos Delclòs Il Movimento delle Vittime degli Sfratti è uno dei movimenti spagnoli più forti. Carlos Delclòs parla con l’attivista del PAH  Elvi Màrmol a proposito della chiave del suo successo. La… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 25.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.