New York, attivisti si accampano davanti alla Goldman Sachs

18.01.2017 - Democracy Now!

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese

New York, attivisti si accampano davanti alla Goldman Sachs
(Foto di Wikimedia Commons)

A New York City un centinaio di persone hanno allestito un accampamento di protesta davanti alla sede del gigante finanziario Goldman Sachs, da essi definito “Governo Sachs.” Almeno tre membri del governo scelti da Trump sono legati alla Goldman Sachs, compreso il candidato al Ministero del Tesoro Steven Mnuchin, il direttore del Consiglio Economico Nazionale e presidente della banca d’affari Gary Cohn e il principale stratega e consigliere di Trump, nonché ex dirigente della Goldman Sachs Stephen Bannon. Una decina di persone sono rimaste nell’accampamento durante la notte in un freddo gelido.

“La gente che ha creduto nello slogan di Trump ‘Prosciugherò la palude’ è stata ingannata” sostiene Jonathan Westin, uno degli attivisti. “ E’ stata una frode totale. Invece di prosciugare la palude, ha portato tutto i suoi mostri alla Casa Bianca. Ora hanno un ufficio permanente e controllano tutte le istituzioni di governo.”

 

 

Categorie: Non categorizzato, Nord America, Politica
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.