Gerardo Femina

Già presidente della Comunità per lo sviluppo umano in Italia, è impegnato in attività sociali, politiche e culturali. Da 20 anni vive a Praga, dove è stato tra i promotori della campagna "Europe for Peace" e della protesta contro il cosiddetto Scudo stellare, che gli Stati Uniti volevano installare in Repubblica Ceca. Scrive su politica e società. Negli ultimi anni si è dedicato alla costruzione del Parco di studio e riflessione in Repubblica Ceca.

La responsabilità della NATO nella guerra in Ucraina: la debole difesa di Clinton

In una intervista andata in onda domenica 18 settembre sulla CNN, l’ex presidente Clinton si è difeso dalle frequenti accuse che la crisi ucraina sia responsabilità dell’espansione della NATO nell’Est europeo. Proprio sotto la presidenza Clinton la Repubblica Ceca, l’Ungheria…

Nuovi imperi, nuovi barbari

L’idea secondo la quale è necessario difendersi dall’aggressione di popoli in qualche modo incivili, che minacciano il proprio mondo, non è una novità nella nostra storia. Per esempio Roma, dopo aver invaso e occupato numerosi territori, aveva bisogno di proteggersi…

“No alla Nato, No alla guerra e Sì alla pace” – 26 giugno a Madrid

Il 29 e 30 giugno Madrid si riempirà di militari, capi di Stato e di governo e rappresentanti delle lobbies delle armi per un nuovo, decisivo vertice della Nato. Ma in quei giorni la capitale spagnola si riempirà fortunatamente anche…

Che cosa pensano gli ucraini della guerra? Una testimonianza fuori dal coro

Abbiamo intervistato come Europa per la Pace un italiano che vive in Ucraina e che per motivi di sicurezza preferisce rimanere anonimo. Molto ben informato sugli avvenimenti, ci mostra la grande necessità di pace che ha la gente e a…

La pace ha bisogno di convergenza

Allo scoppio di questo conflitto armato in Europa molti hanno sentito la necessità di far sentire la propria voce contro la guerra e a favore della pace. Numerose le iniziative, gli appelli e le manifestazioni. Questa necessità è aumentata di…

Ucraina 2014, rivoluzione o colpo di stato?

Comprendere cosa avvenne in Ucraina nel 2014 è importante per capire cosa sta succedendo oggi. A febbraio di quell’anno ci fu un cambiamento radicale nel governo, di cui si è parlato come rivoluzione di Maidan. Ci è stato raccontato che…

Quante vite umane vuole sacrificare l’Europa per allargare i confini della Nato?

E’ urgente fermare la guerra e porre fine al dolore del popolo ucraino. La Russia deve ritirare immediatamente le sue truppe e fermare l’aggressione all’Ucraina. Ma quante vite umane è disposta ancora a sacrificare l’Europa per allargare i confini della…

Lettera a un amico sulla pace

Caro amico, sforziamoci di rimanere svegli, perché siamo in presenza di un’ipnosi mediatica globale. Oggi si sta realizzando una propaganda senza precedenti. Sicuramente ti ricordi della fiala mostrata alle Nazioni Unite come prova dell’esistenza di armi di distruzione di massa…

Nella guerra in Ucraina c’è un solo vincitore: gli Stati Uniti

Molti si meravigliano della reazione violenta e improvvisa della Russia, cosa invece prevedibile per chi pone attenzione ai processi e non solo ai dettagli. Già nel 2007, nella dichiarazione Europa per la Pace, si era detto che l’Europa sarebbe precipitata…

Guerra commerciale USA – Germania per il gas: la trappola degli Stati Uniti

Diciamolo chiaramente: se aumenta il prezzo del gas, se le famiglie non riescono a pagare le bollette, se le industrie sono costrette a chiudere, se oggi viviamo questo incubo, è a causa di una guerra commerciale che gli Stati Uniti…

1 2 3 9