Mastodon

Nonviolenza

Rinnovato in Perù il progetto COPEHU nella scuola pubblica

L’8 aprile a Lima  si è rinnovata la convenzione tra il Centro di Studi Umanisti “Nuova Civiltà” (organismo giuridico della Corrente Pedagogica Umanista Universalista – COPEHU) e la Scuola Pubblica “Manuel Scorza Torres“, al fine di continuare lo sviluppo del…

Luz Jahnen: vendetta e riconciliazione

Ripubblichiamo, questa volta trascritta, l’intervista rilasciataci da Luz Jahnen sulla vendetta, elemento alla base della cultura occidentale, e sulla riconciliazione come modo per superarla. Elementi che questo umanista tedesco ha profondamente analizzato, condividendo poi queste analisi e le sue esperienze…

Lettera ad un Forestale: “Dì No!”

Pubblichiamo una bellissima lettera rivolta ad un forestale. di Emanuela Risari  Caro forestale, io ti ho visto. Ti ho visto salvare un animale, svelare una frode, spiegare la natura a una classe di bambini, spegnere un fuoco con una pompa…

VII Forum per la Nonviolenza a Madrid

Il 10 e l’11 aprile 2015 si è tenuto nell’Espacio Mujer Madrid, nel quartiere di Vallecas, il VII Forum per la Nonviolenza, organizzato da Mondo senza Guerre e senza Violenza in collaborazione con il periodico “Vallecas VA”. Le due giornate…

Messina: iniziative per #Unaltradifesapossibile

Hanno preso il via stamani, mercoledì 15, le iniziative organizzate in occasione della presenza a Messina di Mao Valpiana, presidente nazionale del Movimento nonviolento, per la raccolta firme relative alla proposta di legge di iniziativa popolare “Istituzione e modalità di…

La soluzione è nella riconciliazione tra le persone

Ho intervistato Johanna Heuveling con l’obiettivo di trovare nuovi impulsi per un discorso pacifista in un mondo martoriato dalla violenza e per approfondire il concetto di riconciliazione. Il fatto che vi sia sempre un’alternativa alla guerra e alla violenza dovrebbe…

Je suis chrétien (et noir) – Io sono cristiano (e nero)

7 gennaio a Parigi. 18 marzo a Tunisi. 2 aprile a Garissa. Tre stragi. Stesso modo di ammazzare. Stesso modo di morire. Stesso movente terrorista. Cambiano però le reazioni. L’assalto alla sede di Charlie Hebdo (12 morti) ha provocato imponenti…

Un ricordo di Renato Solmi

di Nanni Salio Ho avuto modo di conoscere due Renato Solmi. Il primo, che ho frequentato saltuariamente, è la figura più nota e ricordata dello studioso, abilissimo traduttore, germanista, intellettuale di sinistra attivo nell’ambiente culturale einaudiano degli anni 1950-1970. Il…

Guerra o risveglio delle coscienze

Come avevamo scritto alcune settimane fa il “dragoon ride” non è stato solo il passaggio di pochi soldati americani sul suolo della Repubblica Ceca, ma molto di più. In realtà hanno appena terminato la prova per verificare se l’addomesticamento degli…

Le azioni hanno conseguenze

E colui che afferma che le sue azioni mettono in moto una serie di avvenimenti che continuano negli altri ha fra le mani parte del filo dell’eternità. Silo Umanizzare la Terra   L’errore principale dei pragmatici è quello di non…

1 158 159 160 161 162 201