Mastodon

Anna Polo

Impegnata per anni nel campo della pace e della nonviolenza, ha fatto parte dell'equipe relazioni della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza e in seguito di Mondo senza guerre e senza violenza. Attualmente partecipa alla redazione italiana di Pressenza e si occupa principalmente del tema migrazioni, pubblicando articoli e interviste e organizzando eventi.

Libertà di movimento, nasce una nuova rete. Intervista a Luca Marelli di Sea-Watch

Il 15 maggio diverse realtà che operano lungo le rotte migratorie hanno presentato la Freedom of movement solidarity network. Ne parliamo con Luca Marelli di Sea-Watch, una delle organizzazioni promotrici. Da chi è promossa questa iniziativa? Da varie realtà che…

75 anni di NATO, 75 anni di guerre. Presidio a Solbiate Olona

Nell’ambito delle iniziative svoltesi oggi in Italia per denunciare il ruolo della NATO nel riarmo globale e nella “terza guerra mondiale a pezzi” nel 75° anniversario della sua fondazione, si è tenuto a Solbiate-Olona (Varese), davanti alla base che ospita…

Milano abbraccia Cutro

Testimonianze intense, sincere e commoventi hanno animato oggi a Milano il presidio indetto dalla Rete Nessuna persona è illegale, nata l’anno scorso poco dopo la strage di Cutro, per ricordare il primo anniversario di quel mancato salvataggio finito in tragedia,…

Giornata internazionale dei diritti umani. Una dichiarazione d’amore per l’umanità

“Diritti e rovesci”, l’intenso programma organizzato a Germignaga (Varese) in occasione del 75° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, si è sviluppato tra sabato 9 e domenica 10 dicembre con grande soddisfazione degli organizzatori (Cooperativa Ballafon, Pressenza, Comunità Operosa…

Cile, i pericoli della nuova proposta di Costituzione. Intervista a Tomás Hirsch

ll 17 dicembre verrà sottoposto a referendum il nuovo progetto di Costituzione cilena elaborato negli ultimi mesi da un Consiglio Costituzionale dominato dall’estrema destra, che ha conseguito una schiacciante vittoria nelle elezioni del 7 maggio scorso. Il precedente progetto di…

Ella Keidar, giovane obiettrice di coscienza israeliana: “Nonostante questa situazione orribile, c’è ancora speranza”

Mesravot è una rete di attivisti e refusenik (obiettori di coscienza che si rifiutano di prestare servizio nell’esercito israeliano a causa delle sue politiche di occupazione). Parliamo con una delle sue attiviste, Ella Keidar, 17 anni, che vive a Tel…

“Il Faut Vivre”, musica per celebrare la vita e la cura

Valentin Mufila, autore di 30 articoli usciti su Pressenza sulla riscoperta della storia africana, cantante, musicista e compositore originario della Repubblica Democratica del Congo, ha lavorato dal 2021 insieme al produttore Antonio Testa al nuovo album “Il Faut Vivre”, a…

Vibo Valentia, studenti e insegnanti per i diritti umani

Al Liceo Statale Vito Capialbi di Vibo Valentia si è formato da qualche anno un Comitato Scolastico Diritti Umani. Parliamo delle sue attività con gli studenti e gli insegnanti coinvolti. Da dove nasce l’idea del comitato? L’idea affonda le sue…

Patrick Zaki escluso dal Festival della Pace a Brescia. Le sue opinioni su Israele sono “divisive”

L’attivista egiziano non presenterà la sua autobiografia: “Sogni e illusioni di libertà” al Festival della Pace di Brescia, che due anni fa gli aveva conferito il Premio per la Pace. La sindaca Laura Castelletti ha infatti revocato l’invito, sostenendo che…

“The Years We Have Been Nowhere”. Intervista ai registi Lucio Cascavilla e Mauro Piacentini

Da dove nasce l’idea del documentario “The Years We Have Been Nowhere”? Mauro Piacentini: L’idea nasce da Lucio, che si è trasferito in Sierra Leone, per cominciare un lavoro di cooperazione nella capitale Freetown. In questo ambiente ha conosciuto la realtà delle deportazioni, non capendo…

1 2 3 34