Anna Polo

Impegnata da anni nel campo della pace e della nonviolenza, ha coordinato la commissione dedicata a questo tema nella Regionale Umanista Europea del 2003 (riunione di Praga) e 2004 (riunione di Budapest) e nel Forum Umanista Europeo del 2006 a Lisbona e del 2008 a Milano. Nel 2009 ha fatto parte dell'equipe relazioni della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza. Attualmente partecipa a Mondo senza guerre e senza violenza.

Piantato a Maccagno un ginko biloba nato da un seme sopravvissuto alla bomba di Hiroshima

Era una delle iniziative previste per il passaggio della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza nell’Alto Verbano, poi cancellate dal lockdown iniziato nel marzo scorso e ora, a più di un anno di distanza, si è finalmente realizzata:…

Donne che costruiscono il futuro: Greta Joyce Fossati

Greta Joyce Fossati, 26 anni, è l’autrice del libro “E voi state bene? Un diario al tempo del Covid-19. Storie e prospettive delle Brigate di solidarietà. (Edizioni Interno4, 2020)”. In questa intervista ci racconta dei progetti di solidarietà e aiuto concreto…

Donne che costruiscono il futuro: Angela Caponnetto

Angela Caponnetto è un’inviata di Rai News24, che da anni è in prima linea nel raccontare il fenomeno delle migrazioni. Ha partecipato a varie missioni delle navi che salvano i migranti nel Mediterraneo e di recente ha scritto il libro…

Donne che costruiscono il futuro: Annabella Coiro

Annabella Coiro è una studiosa di umanesimo universalista, di educazione alla nonviolenza e di comunicazione generativa, un’attivista e una formatrice. E’ stata tra i fondatori del Centro di Nonviolenza Attiva di Milano e fa parte dell’associazione internazionale Mondo senza guerre…

Donne che costruiscono il futuro: Gemma Bird

Gemma Bird insegna politica e relazioni internazionali all’Università di Liverpool. E’ una ricercatrice, ma anche un’attivista per i diritti dei migranti. Ha trascorso lunghi periodi nell’isola greca di Samos, dove migliaia di rifugiati sono costretti a vivere in condizioni spaventose.…

Donne che costruiscono il futuro: Giulia Cicoli

Giulia Cicoli è una dei fondatori di STILL I RISE, un’organizzazione indipendente nata per offrire istruzione, protezione e dignità a bambini e ragazzi rifugiati e svantaggiati, che ha aperto scuole internazionali in Turchia, Grecia, Siria e Kenya. Si trova attualmente nell’isola…

Eduardo Montoya dell’Ecovillaggio Corricelli: “La nonviolenza è l’unica cosa che potrà salvarci”

Com’è nato il progetto dell’Ecovillaggio Corricelli? Corricelli è il nome di un piccolo borgo nelle colline vicino a Prato, circondato dai boschi e abbandonato a partire dagli anni Settanta. Le case in pietra erano diventate ruderi inabitabili e i frutteti,…

Nasce “Collettiva”, per una Varese più inclusiva e coraggiosa

Lotta alle disuguaglianze, ambiente, inclusione, risposte strutturali a ogni tipo di fragilità. Questi e altri sono i temi che stanno a cuore a Collettiva, gruppo nato a Varese alla fine di settembre. Ne parliamo con l’attivista Maria Grazia D’Amico. Come…

Vittorio Agnoletto: “La denuncia dei medici sul disastro sanitario in Lombardia è un fenomeno importante e inedito”

Nel mezzo di questa seconda ondata di covid, i media usano di continuo espressioni terrorrizzanti come “gli ospedali sono al collasso”, quasi fosse un fenomeno naturale o un destino inevitabile e non il risultato di precise scelte politiche, di decenni…

Lettera aperta e petizione per chiedere che Jeremy Corbyn venga reintegrato nel Partito Laburista

La sospensione di Jeremy Corbyn per antisemitismo a seguito di un rapporto della Commissione britannica sui diritti umani ha suscitato nei social media un’ondata di proteste e dichiarazioni di solidarietà che si è poi tradotta in due iniziative concrete: Diane…

1 2 3 29