Anna Polo

Impegnata per anni nel campo della pace e della nonviolenza, ha fatto parte dell'equipe relazioni della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza e in seguito di Mondo senza guerre e senza violenza. Attualmente partecipa alla redazione italiana di Pressenza e si occupa principalmente del tema migrazioni, pubblicando articoli e interviste e organizzando eventi.

Come contrastare la narrazione tossica su migranti, fonti fossili e guerra? Intervista a Fabio Marcelli

Giorgia Meloni ha appena concluso un accordo definito “storico” con la Libia su gas e migranti. L’intesa sottoscritta tra l’Eni e la compagnia energetica libica Noc comporta un investimento di 8 miliardi di dollari per sfruttare due giacimenti al largo…

Il salvataggio degli ebrei danesi, un caso di Resistenza nonviolenta. Intervista ad Andrea Vitello

Il libro “Il nazista che salvò gli ebrei. Storie di coraggio e solidarietà in Danimarca” racconta una vicenda straordinaria e poco conosciuta. Ne parliamo con l’autore Andrea Vitello.   Da dove nasce l’idea di questo libro? Durante la stesura della…

Migranti e Ong: l’umanità come antidoto alla criminalizzazione della solidarietà

Incontro di un’intensità senza precedenti ieri sera alle Acli di Milano per parlare di criminalizzazione della solidarietà, Ong e soccorso in mare. Ha introdotto la serata Giovanna Procacci a nome della Rete Sostenere Riace, ripercorrendo le iniziative organizzate in un…

Riccardo Gatti: “Salvare i migranti in mare significa anche opporsi al disprezzo, al sopruso e alla sofferenza altrui”

Abbiamo fatto questa intervista a Riccardo Gatti qualche giorno fa. La situazione è cambiata nelle ultime ore, con l’arrivo della Geo Barents nel porto di Catania. Qui si annuncia la ripetizione della cinica e disumana pratica di selezione dei naufraghi…

Tomás Hirsch: “In Cile c’è una situazione sociale complessa, ma con elementi incoraggianti”

Come vedi la situazione attuale in Cile, dopo la sconfitta nel plebiscito per l’approvazione della nuova Costituzione?  L’attuale situazione politica e sociale del Cile è molto complessa. La sconfitta nel plebiscito è stata senza dubbio un duro colpo per il…

Halloween, la vera storia di una festa antichissima

Riproponiamo un articolo di alcuni anni fa, che in questi tempi oscuri può aiutarci a ritrovare un cammino di luce collegandoci con la saggezza e la spiritualità dei nostri antenati. Halloween è ormai diventata una festa consumistica tra il macabro…

Maratona per Julian Assange: migliaia di persone collegate on line, decine di eventi e molto altro

Si è svolta ieri la 24 ore di Julian Assange: le città che hanno partecipato alla diretta on line sono state una quarantina, ma eventi si sono svolti anche in altri luoghi, che si sono aggiunti all’ultimo, o hanno avuto…

Da Chomsky agli attivisti di base, la forza della solidarietà globale per Julian Assange

Alla vigilia della maratona per la libertà di Julian Assange, che inizierà il 15 ottobre alle 9 CET, ecco alcune riflessioni nate dall’esperienza degli ultimi mesi: l’idea “folle” di una “catena umana” virtuale lanciata alla fine di luglio ha preso…

Equalafesta 2022. La pace, un’utopia concreta

Un programma ricco e variegato – un dibattito, uno spettacolo teatrale, un laboratorio esperienziale, una “creazione sonora collettiva”, un momento di “magia della fantasia” dedicato ai bambini, un “aperitivo riparativo” con letture e interventi sul tema della giustizia riparativa –…

Josè Nivoi: “Noi portuali di Genova non vogliamo far parte dell’ingranaggio delle armi”

Transito e traffico d’armi per i porti italiani, europei e non solo… ma i portuali non ci stanno e si organizzano in rete per bloccare le navi della morte. Ne parliamo con José Nivoi del CALP (Collettivo Autonomo Lavoratori Portuali)…

1 2 3 32