Somalia

15.05.2020

Maryan “abbraccia” Silvia Romano e parla a tutti noi col cuore e la ragione

Maryan “abbraccia” Silvia Romano e parla a tutti noi col cuore e la ragione

Maryan Ismail è intervenuta in questi giorni sulla vicenda di Silvia Romano a chiarimento di alcuni importanti aspetti, spiegando che il gruppo terrorista che ha tenuto ostaggio Silvia per quasi un anno e mezzo non rappresenta nel modo più assoluto né la cultura somala, né tanto meno l'Islam, ma che al contrario, la stessa popolazione somala è vittima e bersaglio di morte e sofferenza da parte del gruppo jihadista. »

13.05.2020

Uomini che odiano le donne

Uomini che odiano le donne

Il copione di un film che si ripete ormai da oltre 15 anni, ad ogni sequestro di una donna, stessi discorsi, stessa trama, stessi veleni, stesso comune denominatore, odio verso le donne. »

10.05.2020

I 18 mesi di angoscia per Silvia Romano

I 18 mesi di angoscia per Silvia Romano

Da un mese dopo il rapimento, per mano di una banda di criminali comuni, non ci furono più notizie sulla sorte della cooperante italiana, salvo che fosse in vita. Chi è Silvia. Il ruolo dei servizi segreti. Silvia è libera. Una notizia bellissima e inattesa – dopo quasi 18 mesi – la… »

09.05.2020

Silvia Romano libera!

Silvia Romano libera!

“Silvia Romano è stata liberata! Ringrazio le donne e gli uomini dei servizi di intelligence esterna. Silvia, ti aspettiamo in Italia!”. Lo scrive su twitter il premier Giuseppe Conte. La cooperante italiana era stata rapita in Kenya il 20 novembre del 2018. Silvia Romano, secondo quanto si è appreso, è stata… »

27.03.2020

Coronavirus, sono pronti a partire i medici somali: “Vogliamo aiutare l’Italia”

Coronavirus, sono pronti a partire i medici somali: “Vogliamo aiutare l’Italia”

Quattordici volontari tra medici e professori somali, dell’Università nazionale di Mogadiscio, esprimono la “piena disponibilità” a collaborare nel nostro Paese. “Piena disponibilità” a lavorare in Italia al fianco degli operatori impegnati contro il nuovo coronavirus: a esperimerla, con la richiesta di poter contribuire in modo concreto, su base volontaria, un… »

20.02.2020

La Sea-Watch 3 salva 121 persone

La Sea-Watch 3 salva 121 persone

Le persone soccorse  – tra cui 19 donne e 8 minori, 4 accompagnati e 4 no – si trovavano a bordo di un gommone bianco partito da Zawiya e hanno contattato Alarmphone. La piattaforma, ricevuto l’Sos, ha avvisato le autorità e le navi presenti in zona. La Sea-Watch 3, nave… »

26.12.2019

Il secondo Natale di Silvia Romano nelle mani dei suoi rapitori

Il secondo Natale di Silvia Romano nelle mani dei suoi rapitori

La cooperante italiana è ancora nelle mani dei suoi rapitori. E su questa tragica vicenda è calato nuovamente il silenzio. Silvia Romano è ancora nelle mani dei suoi rapitori. E su questa tragica vicenda è calato nuovamente il silenzio. Un silenzio oramai incomprensibile. Sono 13 mesi, ma soprattutto è il secondo Natale che la… »

18.11.2019

Il rapimento di Silvia Romano, un anno dopo

Il rapimento di Silvia Romano, un anno dopo

Pochissimo si sa della sorte della cooperante italiana, rapita in Kenya e poi trasferita in Somalia, dove potrebbe essere finita in mano ai terroristi di al Shabaab. Lo scorso 30 settembre, secondo una fonte di intelligence, risultava ancora viva. “Silvia è viva e si sta facendo di tutto per riportarla a… »

30.09.2019

“Silvia Romano è viva e si sta lavorando per riportarla a casa”

“Silvia Romano è viva e si sta lavorando per riportarla a casa”

Lo rivelano all’Agi fonti dell’intelligence. La 24 enne cooperante italiana è stata sequestrata in Kenya il 20 novembre 2018 Silvia Romano “è viva” e “si sta lavorando per riportarla a casa”: è quanto apprende l’Agi da una fonte dell’intelligence. La 24 enne cooperante italiana è stata sequestrata in Kenya il 20 novembre 2018 e ora… »

22.08.2019

La disputa per il petrolio e il gas tra Kenya e Somalia

La disputa per il petrolio e il gas tra Kenya e Somalia

Le elezioni apparentemente insignificanti nella regione semi-autonoma dell’Oltregiuba rimettono al centro la questione di una zona contesa marittima, ricca di risorse, tra i due paesi africani. Si è votato nella Somalia meridionale, nella regione semi-autonoma dell’Oltregiuba. Elezioni apparentemente insignificanti, tanto che il governo di Mogadiscio, capitale della Somalia, ha già detto che non… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.