governo

07.02.2017

il 23 dicembre all’ONU ufficialmente il governo italiano dormiva

il 23 dicembre all’ONU ufficialmente il governo italiano dormiva

Ecco la risposta ufficiale del sottosegretario Mario Giro all’interrogazione di deputati del M5S: “Abbiamo rettificato l’errore commesso con il voto del 23 dicembre all’ONU”. La Conferenza del 2017 per il bando delle armi nucleari, a giudizio del governo italiano, sarebbe buona nelle intenzioni ma nei fatti “divisiva”. Essendo il voto… »

10.12.2016

No al Renzi Bis

No al Renzi Bis

  Lista Civica Italiana chiede che Matteo Renzi non abbia alcun ruolo istituzionale nella composizione del nuovo governo. Il Presidente Mattarella deve tenere conto dell’esito del referendum che ha visto il 60% dei votanti bocciare la proposta di riforma costituzionale in linea solo con le… »

07.12.2016

Consolidare la Costituzione

Consolidare la Costituzione

Dopo il referendum, che fare? Anzitutto va detto che con la vittoria dei No l’invasione delle cavallette non è avvenuta, la borsa non è crollata, lo spread non è salito alle stelle: si è “soltanto” dimesso il Presidente del Consiglio dei Ministri, per sua scelta, dato che il… »

28.11.2016

Referendum: stabilità del Governo o della Costituzione?

Referendum: stabilità del Governo o della Costituzione?

La stabilità del Governo: sembra essere diventato questo il principale obiettivo di molti che invitano a votare Sì al prossimo referendum costituzionale. Non si può votare No – dicono – perché potrebbe cadere il Governo e addirittura si rischiano le elezioni anticipate nel 2017. Anzitutto va detto che… »

23.11.2016

I giudici di pace fanno causa al Governo

I giudici di pace fanno causa al Governo

Oltre 300 i giudici che hanno chiamato in causa il governo innanzi al Tar Lazio, per l’infrazione di «tutte le norme europee». «Basta essere i lavoratori in nero della giustizia» dicono. Sono oltre 300 i giudici di pace che hanno chiamato in causa il Governo italiano davanti al Tar del… »

24.10.2016

Referendum costituzionale, il Parlamento che dovrebbe controllare il Governo

Referendum costituzionale, il Parlamento che dovrebbe controllare il Governo

Nel testo della riforma costituzionale vengono precisate le competenze della Camera dei deputati: “è titolare del rapporto di fiducia con il Governo ed esercita la funzione di indirizzo politico, la funzione legislativa e quella di controllo dell’operato del Governo” (art. 55, comma 4). Da una… »

15.08.2016

L’Ilva non raggiunge il “punto di pareggio” fra costi e ricavi

L’Ilva non raggiunge il “punto di pareggio” fra costi e ricavi

Per continuare la produzione, l’ILVA si indebita sempre di più. Il mercato internazionale dell’acciaio è in crisi per sovrapproduzione. E il principale cruccio del governo è oggi quello di capire dove trovare i soldi per tamponare l’emorragia finanziaria di questa acciaieria che perde due milioni e mezzo di… »

11.08.2016

Fermare la guerra, si dimetta il governo

Fermare la guerra, si dimetta il governo

Il governo italiano ha ammesso di aver già inviato segretamente truppe in Libia. La cosa più folle e scellerata che si potesse fare ed insieme la più tragicamente coerente con la politica guerrafondaia, avventurista e golpista dell’esecutivo attuale. E’ un governo di irresponsabili, di insipienti e di fuorilegge. Che un… »

06.08.2016

Lista Comitato No Nato: “No alla guerra in Libia”

Lista Comitato No Nato: “No alla guerra in Libia”

“Gli aderenti alla lista ComitatoNoNato@googlegroups.com condannano nel modo più deciso la nuova avventura militare scatenata dagli USA in Libia con l’appoggio diretto o indiretto del governo italiano e di altri governi occidentali aderenti alla NATO. La ministra della Difesa italiana Pinotti ha assicurato che “l’ITALIA FARA’ LA SUA PARTE” e ha… »

17.07.2016

La leggenda della navetta e la giovinezza dei senatori

La leggenda della navetta e la giovinezza dei senatori

Il bicameralismo è soltanto una perdita di tempo: se una legge viene approvata dalla Camera dei deputati, perché deve riapprovarla il Senato? Così dicono i sostenitori del progetto di revisione costituzionale, promettendo di mettere fine alla cosiddetta “navetta”, cioè il fatto che le leggi possano andare avanti e indietro da… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 18.02.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.