governo

Perché il TAR del Lazio ha bocciato la nomina dei direttori stranieri di alcuni musei italiani

Con due sentenze, il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ha accolto i ricorsi contro le nomine di cinque direttori di importanti musei italiani (a Mantova, Modena, Taranto, Napoli e Reggio Calabria). Queste erano tra le venti previste dal bando della…

Caccia al petrolio: in Perù gli indigeni fanno causa al governo

Un’organizzazione indigena del Perù ha fatto causa al governo per non aver protetto le tribù incontattate dalle invasioni e dalle prospezioni petrolifere. Perché il denaro non valga più dei diritti umani… AIDESEP, l’organizzazione nazionale indigena, sta portando in tribunale il…

Quel debito che non cala mai

Purtroppo anche nel 2016 le previsioni del Governo sulla riduzione del debito pubblico italiano si sono dimostrate errate. La Banca d’Italia ha pubblicato le stime del debito e del fabbisogno delle amministrazioni pubbliche per l’anno 2016. Al termine dello scorso…

il 23 dicembre all’ONU ufficialmente il governo italiano dormiva

Ecco la risposta ufficiale del sottosegretario Mario Giro all’interrogazione di deputati del M5S: “Abbiamo rettificato l’errore commesso con il voto del 23 dicembre all’ONU”. La Conferenza del 2017 per il bando delle armi nucleari, a giudizio del governo italiano, sarebbe…

No al Renzi Bis

Lista Civica Italiana chiede che Matteo Renzi non abbia alcun ruolo istituzionale nella composizione del nuovo governo. Il Presidente Mattarella deve tenere conto dell’esito del referendum che ha visto il 60% dei votanti bocciare la proposta di riforma costituzionale…

Consolidare la Costituzione

Dopo il referendum, che fare? Anzitutto va detto che con la vittoria dei No l’invasione delle cavallette non è avvenuta, la borsa non è crollata, lo spread non è salito alle stelle: si è “soltanto” dimesso il Presidente del Consiglio…

Referendum: stabilità del Governo o della Costituzione?

La stabilità del Governo: sembra essere diventato questo il principale obiettivo di molti che invitano a votare Sì al prossimo referendum costituzionale. Non si può votare No – dicono – perché potrebbe cadere il Governo e addirittura si rischiano le…

I giudici di pace fanno causa al Governo

Oltre 300 i giudici che hanno chiamato in causa il governo innanzi al Tar Lazio, per l’infrazione di «tutte le norme europee». «Basta essere i lavoratori in nero della giustizia» dicono. Sono oltre 300 i giudici di pace che hanno…

Referendum costituzionale, il Parlamento che dovrebbe controllare il Governo

Nel testo della riforma costituzionale vengono precisate le competenze della Camera dei deputati: “è titolare del rapporto di fiducia con il Governo ed esercita la funzione di indirizzo politico, la funzione legislativa e quella di controllo dell’operato del Governo” (art.…

L’Ilva non raggiunge il “punto di pareggio” fra costi e ricavi

Per continuare la produzione, l’ILVA si indebita sempre di più. Il mercato internazionale dell’acciaio è in crisi per sovrapproduzione. E il principale cruccio del governo è oggi quello di capire dove trovare i soldi per tamponare l’emorragia finanziaria di questa…

1 7 8 9 10 11 13