Natale Salvo

Natale_Salvo_Reddito_di_Base

Nato e cresciuto nella terra del “Gattopardo”, la Sicilia. Ha dedicato la propria esistenza all'impegno sociale. Allenatore di una squadretta di calcio di periferia, presidente del circolo di Legambiente, candidato sindaco per il Partito Umanista. Infine blogger d’inchiesta; ha pagato le sue denunce di cattiva amministrazione con una persecuzione per via giudiziaria. E' autore del libro "La rivoluzione copernicana chiamata Reddito di Base", edito da Multimage, Firenze.

Poste Italiane: La denuncia dell’ex postino Carmine Pascale

« Poste Italiane? Sfruttamento vergognoso e inaccettabile ». Lo dichiara Carmine Pascale, uno dei tanti postini, portalettere sfruttati e, in sostanza, ricattati, da Poste Italiane con contratti a tempo determinato. Contratti che si rinnovano di mese in mese ( ma al massimo per 12…

La fabbrica dell’insicurezza fa bene alla destra

In Italia « si produce, si fabbrica » insicurezza. « E la sua fabbrica principale è la televisione » [1], sostiene Giorgio Beretta nel saggio-inchiesta “Il Paese delle Armi”. Ecco come funziona la fabbrica dell’insicurezza Il fenomeno della fabbrica dell’insicurezza è alimentato da « l’alto numero di notizie di…

A Trapani un laboratorio di politica a cura del prof. Cavadi

« Una delle offese che si fanno alla Costituzione è l’indifferenza alla politica » affermava il deputato della Costituente Piero Calamandrei. Oggi, il prof. Augusto Cavadi, preferisce più nettamente affermare: « l’unica alternativa possibile all’ideologia è la clava »! Di…

Palestina: Israele ha in corso una pulizia etnica

Nel solo 2022, in Palestina, « Israele ha commesso circa 13.000 violazioni [dei diritti umani, NdR] complessive contro i palestinesi. Le forze dell’esercito israeliano continuano le loro gravi violazioni del diritto alla vita e all’integrità fisica, oltre ad arrestare e molestare…

Sanità: Settore Pubblico sempre più in sofferenza

Alla fine è arrivata pure la Corte dei Conti a denunciare, per bocca del procuratore generale Pio Silvetri [1], « le difficoltà in cui opera, a causa della mancanza di personale e di retribuzioni non sempre adeguate, il personale medico del servizio pubblico ». Dai medici…

Yurii Sheliazhenko: solo nonviolenza contro i russi

« La guerra è un crimine contro l’umanità, e quindi dovremmo essere determinati a non sostenere alcun tipo di guerra e dobbiamo lottare per l’eliminazione di tutte le cause della guerra » [1]. Parole nette, esplicite fin quanto possibili dalla scarsa libertà…

Robot Killer: dal Costa Rica un grido d’allarme

Con l’obiettivo di « sensibilizzare la comunità internazionale sui rischi posti dalle armi autonome [ Robot Killer, NdR ] », si è svolta, a Belén de Heredia in Costa Rica, lo scorso 23-24 febbraio, una conferenza regionale tra le autorità di 33 Stati…

Guerra Ucraina: la pace solo attraverso la nonviolenza

Nel senso comune, oggi ricorre l’anniversario dell’inizio della guerra in Ucraina. Nel senso comune, è iniziata infatti il 24 febbraio 2022 con l’ingresso delle truppe della Russia nel territorio internazionalmente riconosciuto come “di proprietà” della Repubblica Ucraina. In molti, tuttavia,…

41bis, Cospito: oggi la Cassazione decide?

Potrebbe essere oggi la giornata decisiva per lo snodo del “caso Cospito”. Stamani in Cassazione, infatti, è prevista la Camera di Consiglio sulla revoca del trattamento “speciale” ex articolo 41 bis a carico dell’anarchico in sciopero della fame da mesi. Il condizionale è…

Serve un “Diritto al cibo”, non la carità alimentare

Il giornale online “AltraEconomia” ci ricorda oggi come il governo Meloni, accogliendo una richiesta del Partito Democratico, nella scorsa “legge di bilancio” abbia destinato una somma per avviare, sperimentalmente nelle città metropolitane, la « distribuzione di pacchi alimentari, realizzati con prodotti invenduti, alla…

1 2 3 21