comunicazione

Javier Tolcachier: La comunicazione alternativa a partire dall’esperienza di Pressenza

Nel corso del Ciclo di Dibattiti sulla Comunicazione Alternativa, Javier Tolcachier, attivista di Pressenza, ha parlato dell’esperienza comunicativa dell’agenzia. Questi seminari di formazione critica in opposizione al neoliberalismo educativo, totalmente aperti e gratuiti, sono organizzati dal Centro Internazionale di Ricerca…

Comunicazione diretta, un pilastro della salute

La comunicazione diretta con le persone che ci circondano, è una necessita che tutti sperimentiamo , ed è il pilastro della salute fisica, mentale , personale e sociale. Necessitiamo comunicare come ci sentiamo rispetto temi che sono comuni a tutti…

Libertà di comunicare, nel vecchio bar dello sport il segreto per la sopravvivenza sui social

C’è un confine molto grande tra l’informazione e la comunicazione che, però, c’è chi vuol farlo diventare davvero sottile. Fino a 20 anni fa tutto era molto più facile: la comunicazione era quella che si faceva nel bar della piazza…

L’Africa sempre più dimenticata

Una delle caratteristiche peculiari di Unimondo è sempre stata quella di cercare di rompere il silenzio sulle “notizie dimenticate”. Spesso rilanciamo gli appelli di chi vuole squarciare il velo dell’indifferenza sul sud del mondo; un’indifferenza che nasce dalla assoluta mancanza di…

Verso un antifascismo nonviolento

“Nel combattere il fascismo, non possiamo non tener conto dei cambiamenti sociali e culturali avvenuti: l’antifascismo, oggi, necessita di strumenti adeguati ai tempi e alle sensibilità correnti”. Ne abbiamo parlato con il sociologo Enrico Papa che ha recentemente indagato il…

Ipnosi della violenza e narrazioni diverse

Come la versione ipnotica e violenta della realtà che ci viene presentata, ci induce a due tipi di comportamenti, alla rassegnazione o alla reazione violenta.

Manifesto della Comunicazione Erethica: un modo diverso di comunicare è possibile

Comprensione, rispetto, verifica dei fatti, accettazione della complessità sono solo alcuni dei valori del Decalogo del Comunicatore Erethico, il nuovo “hacker delle parole” in grado di rompere equilibri precostituiti per esplorare punti di vista diversi e conflittuali Il Manifesto della…

Cooperazione. Digital diaspora, dibattito alla Dire con i rappresentanti delle comunità afroitaliane

Come la comunicazione digitale può svegliare le coscienze e cambiare la narrativa attorno all’immigrazione in Italia? A discuterne giornalisti, scrittori e attivisti della diaspora afroitaliana che domani, 10 dicembre, animeranno una tavola rotonda nella sede romana dell’agenzia ‘Dire’. L’incontro, aperto al pubblico,…

La donna nei 3 monoteismi, l’immigrazione, le patologie sociali: dibattito alla Madonna dell’Archetto a Roma

Roma, presso il santuario della Madonna dell’Archetto (cappella privata edificata, a metà ‘800, nei pressi della Basilica dei SS. Apostoli), s’è discusso della condizione della donna oggi, nelle tre religioni monoteistiche (cristianesimo, ebraismo, islam) e nei tre corrispondenti contesti culturali.…

Comunicare dietro le sbarre

Penso che si sappia davvero poco di quello che accade dentro le nostre “Patrie Galere”, anche perché non c’è attenzione, sensibilità e responsabilità nel dare le notizie: si prende un tragico caso, scandaloso o emotivamente coinvolgente, lo si enfatizza con…

1 2